Cosenza martina al lorenzon?

Stagioni 2013=>2015
largo bet bwin
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 250
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 17:40
Genere: Seleziona
Località: andreotta
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da largo bet bwin »

always fan ha scritto:
largo bet bwin ha scritto:
always fan ha scritto:Questa amministrazione mi ha deluso assai
dici ca cintra a puru a vecchia.. su 10miliardi guagliu'.. sapimu cumu s'accumulanu tutti si sordi.. cmq incredibile! :cry:
rigalaci na felpa all'enel paci e amici :Rose:
chiri vonnu sordi e pezzate! atru ca felpe! :D :lol: :sord 8)
MarassiNovantaSei :flag: =@ :gol


QUESTO SITO È IN VENDITA. CONTATTACI ALLA MAIL COSENZAUNITED@GMAIL.COM
newzealand
Interessato
Interessato
Messaggi: 92
Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 17:31
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da newzealand »

Io penso che se esiste questo problema, dobbiamo dire grazie alle giunte Pd che si sono susseguite in tutti questi anni. Sbagliamo noi che andiamo dietro a questi ladri di politici che pensano solo a loro stessi e se ne fregano di noi. Purtroppo in Calabria politici che pensano ai loro concittadini non esistano, io dico che questa giunta Occhiuto qualcosa di buono lo sta facendo a differenza del passato che hanno sperperato e pensato a camminare con macchine blu e comprare macchine di grossa cilindrata per usi personali. Vergogna a questi politici che non servono a nulla, dobbiamo muoverci e appoggiare il movimento 5 stelle solo così potremmo vedere la luce.


:O:
always fan
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 906
Iscritto il: mercoledì 10 luglio 2013, 0:27
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da always fan »

pigliati na prolunga e attaccativi ari fili di lampiuni :sord :Bravo:
Coppa Italia 08.10.2014
Catanzaro-Cosenza 1-3
always fan
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 906
Iscritto il: mercoledì 10 luglio 2013, 0:27
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da always fan »

newzealand ha scritto:Io penso che se esiste questo problema, dobbiamo dire grazie alle giunte Pd che si sono susseguite in tutti questi anni. Sbagliamo noi che andiamo dietro a questi ladri di politici che pensano solo a loro stessi e se ne fregano di noi. Purtroppo in Calabria politici che pensano ai loro concittadini non esistano, io dico che questa giunta Occhiuto qualcosa di buono lo sta facendo a differenza del passato che hanno sperperato e pensato a camminare con macchine blu e comprare macchine di grossa cilindrata per usi personali. Vergogna a questi politici che non servono a nulla, dobbiamo muoverci e appoggiare il movimento 5 stelle solo così potremmo vedere la luce.


:O:
Veramente Perugini e jutu aru risparmiu...
camminava anche a piedi o in bici, a differenza di altri :roll:
Coppa Italia 08.10.2014
Catanzaro-Cosenza 1-3
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3398
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Genere: Seleziona
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da marcello77 »

Debiti milionari, a Cosenza tagliano la luce al Comune. E intanto maggioranza e opposizione litigano sulle colpe.

Restano al buio anche lo stadio e il canile, bloccate le telecamere della videosorveglianza. Il Pd: «Disastrosa pagina politica». La replica del vicesindaco: «Stiamo evitando il dissesto che avete causato voi».

COSENZA - A causa dei debiti la compagnia Edison lascia al buio il Comune di Cosenza e all'interno di Palazzo dei Bruzi è scontro sulle responsabilità tra maggiornaza e opposizione.

L’EDISON ha sospeso la fornitura elettrica al Comune di Cosenza. Al buio sono rimasti lo stadio San Vito, il campo scuola, il canile comunale di Donnici, il centro anziani di via Popilia. Spento anche l’ex bocciodromo, da qualche tempo illuminato a festa ogni notte, benché in disuso. Ancor più grave è il distacco di energia elettrica all’impianto di videosorveglianza. Lo segnala e denuncia il vicecapogruppo del Pd Marco Ambrogio che intende informare al più presto il prefetto Gianfranco Tomao perché oscurare le telecamere «mette a serio rischio la sicurezza dei cittadini». Al prefetto chiederà quindi «che si provveda al più presto a ripristinare lo stato iniziale per evitare disservizi ai cittadini ma soprattutto per evitare problemi legati alla pubblica incolumità».
La società ha interrotto le forniture (e non si tratterebbe della prima volta, per Edison ma anche per altri soggetti erogatori) perché Palazzo dei Bruzi ha un discreto debito da onorare nei suoi confronti. In tutto 4 milioni 200 mila euro, accumulati a partire dal 2009 e in attesa di essere ripianati con il Piano di riequilibrio pluriennale. «Sul corrente abbiamo iniziato a saldare e a dare dei segnali. Resta un debito pregresso rispetto al quale, ad ogni modo, nel giro di un paio di giorni definiremo un piano di rientro con la società. Per cui credo che il problema si risolverà a breve», dice il vicesindaco, con delega al Bilancio Luciano Vigna.
Marco Ambrogio, da parte sua, picchia duro. «È l’ennesima riprova di una cattiva gestione amministrativa che sta caratterizzando l’amministrazione Occhiuto che invece di suo continua, mistificando la realtà, a propagandare una buona gestione della cosa pubblica che veramente in pochi, soprattutto tra i fedelissimi, riescono a cogliere. Quello che invece è sotto gli occhi di tutti rappresenta una realtà assolutamente diversa, raffigurante una città che regredisce quotidianamente sotto ogni profilo a tal punto che nessuno istituto di credito ha inteso partecipare alla gara per la gestione della tesoreria comunale. L’auspicio migliore sarebbe che proprio il sindaco Occhiuto decidesse di mettere fine a questa disastrosa pagina politica, evitando che si continuino a registrare figure tali che declassano un capoluogo di provincia come Cosenza».
TREDICESIME. Sempre nella giornata di ieri Marco Ambrogio era andato all’attacco del Comune, paventando il rischio che le tredicesime non venissero pagate. Palazzo dei Bruzi, come molti Comuni, è in affanno in questo Natale perché dal governo non è ancora arrivata il saldo (pari al 40% per circa) dei trasferimenti. Così, Ambrogio, sollecitato da molti dipendenti, ha presentato un’interrogazione al sindaco, chiedendo quanto sia fondato «il rischio di uno slittamento delle tredicesime mensilità, per mancanza di liquidità di cassa».
Dopo il taglio della fornitura elettrica sono rimasti senza energia lo stadio San Vito, il campo scuola, il canile comunale di Donnici, il centro anziani di via Popilia. Spento anche l’ex bocciodromo. E ancor più grave è il distacco di energia elettrica all’impianto di videosorveglianza. A denunciare la vicenda è il vicecapogruppo del Pd in Consiglio comunale, Marco Ambrogio, che ieri ha fatto sapere di voler informare al più presto il prefetto Gianfranco Tomao perché oscurare le telecamere «mette a serio rischio la sicurezza dei cittadini».

LE BOLLETTE NON PAGATE - La società ha interrotto le forniture (e non si tratterebbe della prima volta, per Edison ma anche per altri soggetti erogatori) perché Palazzo dei Bruzi ha un discreto debito da onorare nei suoi confronti. In tutto 4 milioni 200 mila euro, accumulati a partire dal 2009 e in attesa di essere ripianati con il Piano di riequilibrio pluriennale. «Sul corrente abbiamo iniziato a saldare e a dare dei segnali. Resta un debito pregresso rispetto al quale, ad ogni modo, nel giro di un paio di giorni definiremo un piano di rientro con la società. Per cui credo che il problema si risolverà a breve», dice il vicesindaco, con delega al Bilancio Luciano Vigna.

L'ATTACCO DELL'OPPOSIZIONE - Marco Ambrogio, da parte sua, picchia duro. «È l’ennesima riprova di una cattiva gestione amministrativa che sta caratterizzando l’amministrazione Occhiuto che invece di suo continua, mistificando la realtà, a propagandare una buona gestione della cosa pubblica che veramente in pochi, soprattutto tra i fedelissimi, riescono a cogliere. Quello che invece è sotto gli occhi di tutti rappresenta una realtà assolutamente diversa, raffigurante una città che regredisce quotidianamente sotto ogni profilo a tal punto che nessuno istituto di credito ha inteso partecipare alla gara per la gestione della tesoreria comunale. L’auspicio migliore sarebbe che proprio il sindaco Occhiuto decidesse di mettere fine a questa disastrosa pagina politica, evitando che si continuino a registrare figure tali che declassano un capoluogo di provincia come Cosenza».

A RISCHIO LE TREDICESIME - Sempre nella giornata di ieri Marco Ambrogio era andato all’attacco del Comune, paventando il rischio che le tredicesime non venissero pagate. Palazzo dei Bruzi, come molti Comuni, è in affanno in questo Natale perché dal governo non è ancora arrivata il saldo (pari al 40% per circa) dei trasferimenti. Così, Ambrogio, sollecitato da molti dipendenti, ha presentato un’interrogazione al sindaco, chiedendo quanto sia fondato «il rischio di uno slittamento delle tredicesime mensilità, per mancanza di liquidità di cassa».

LOTTA PER EVITARE IL DISSESTO - Alle accuse di Ambrogio, il vicesindaco replica duro: «La parziale riduzione dell’energia da parte di Edison non è altro che la diretta conseguenza della pesante mole debitoria che la precedente giunta comunale ha lasciato in eredità alla città. Se la giunta Occhiuto – prosegue Vigna - non avesse approvato il Piano di riequilibrio pluriennale, chi oggi accusa questa amministrazione di sprechi sarebbe stato interdetto da cariche amministrative per i prossimi 10 anni in quanto nessuno deve dimenticare che, in base ai conti del 2010, il Comune di Cosenza era stato dichiarato in dissesto economico finanziario».

Il Quotidiano della Calabria - 11/12/2013.

Ok, è indubbio che grossissime responsabilità le ha l'Amministrazione Perugini........se di Amministrazione si può parlare :lol: :lol:
Occhiuto però è sindaco oramai da 2 anni e mezzo e, quindi, è a metà mandato. Si prenda anche lui le sue responsabilità; mette luci tutto l'anno con 4 milioni di euro di debiti, non mi sembra che possa dire di esserne esente.
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
Avatar utente
DarkGOD
Veterano
Veterano
Messaggi: 29237
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 4:02
Genere: Seleziona
Località: ..outworld..
Ha ringraziato: 1064 volte
Sei stato  ringraziato: 875 volte

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da DarkGOD »

ccu tutti i concerti di minc* che hanno fatto al san vito..chissà quanti belli vrusci..
iacobino e company..
e purtroppo poi ci va di mezzo il cosenza..
chi brigò.
bullette boulevard,nculachitestramalimusciu tu e ri luminere anni 70 .
..cento anni di storia..
con nessuna dirigenza solo per l'amore del cosenza..'ncarogna sempre
Avatar utente
abba
Veterano
Veterano
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da abba »

newzealand ha scritto:io dico che questa giunta Occhiuto qualcosa di buono lo sta facendo
Io invece dico che vivo letteralmente in un immondezzaio, sto iniziando a preoccuparmi seriamente per la mia salute
questa giunta non sta facendo un caz* esattamente come quella precedente, salvo che non riusciate a convincermi del fatto che l'unica esigenza di cosenza è avere i marciapiede più larghi (peccato che non possiamo uscire dopo le 16:30 perchè è tutto buio) e il megaparcheggio a piazza bilotti (fra na ventina d'anni)
Lode a te
Avatar utente
rebelde
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 392
Iscritto il: lunedì 22 ottobre 2007, 11:31
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da rebelde »

abba ha scritto: Io invece dico che vivo letteralmente in un immondezzaio, sto iniziando a preoccuparmi seriamente per la mia salute questa giunta non sta facendo un caz* esattamente come quella precedente, salvo che non riusciate a convincermi del fatto che l'unica esigenza di cosenza è avere i marciapiede più larghi (peccato che non possiamo uscire dopo le 16:30 perchè è tutto buio) e il megaparcheggio a piazza bilotti (fra na ventina d'anni)
Quoto tutto!
E' uno schifo: cittè lurida (parlo di strade e marciapiedi), vie buie, voragini da tutte le parti (non basterebbe un giorno per fotografare la situazione della maggior parte delle strade), cordoli ad minchiam ormai staccati ca caminanu suli.
Se i marciapiedi più larghi sono quelli di Corso d'Italia vi invito ad osservarli attentamente: stuarti, la parte ciclabile presenta già delle crepe ed in molti punti è staccata dalla parte in pietra (un sannu mancu piglià i misure!).
Un sù mancu capaci i ti mannà a bulletta da munnizza ara casa: l'ho scoperto casualmente su internet che dovevo calcolarmi da solo la quota parte finale e fare il versamento.
Andrei avanti per ore ad elencare cosa non funziona e parlo di SERVIZI ESSENZIALI ma mi fermo per decenza.
E i minchiuni su cuntienti: che belle feste, il rendano illuminato a giorno, le magnifiche luminarie anni '70!!!
P E C O R O N I!
Aprite gli occhi: la città è fatta di anziani, portatori di handicap, pedoni, bambini, a vita unnè sulu feste e festini.
:(
Avatar utente
Rey86
Veterano
Veterano
Messaggi: 11228
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 12:09
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 1338 volte
Sei stato  ringraziato: 76 volte

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da Rey86 »

Fa tutto schifu è peggiorato tutto: cantieri ovunque, marciapiedi mai finiti a 7 misi,strade ruvinati di lavuri , strade rimpicciolite al minimo per ingradinemtno di marciapiedi senza senso buche anzi voragini,munnizza da per tutto, differenziata fatta male cu i sekkielli certe voti sa ricogliano certe voti no,luce tagliata in diverse strutture, ma tantu ci su i lumianrie varie , boulevard,fiere varie, piste i sci,pattinaggiu, circhi illuminati tuttu l'anno puru l'estate e atri cazzate varie

:bad: :bad: :bad:

Ritornando un attimo in tema partita a stu putnut dove si giocherà sta caxxo di partita? :evil: :evil:
Avatar utente
Rey86
Veterano
Veterano
Messaggi: 11228
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 12:09
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 1338 volte
Sei stato  ringraziato: 76 volte

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da Rey86 »

rebelde ha scritto:
abba ha scritto: Io invece dico che vivo letteralmente in un immondezzaio, sto iniziando a preoccuparmi seriamente per la mia salute questa giunta non sta facendo un caz* esattamente come quella precedente, salvo che non riusciate a convincermi del fatto che l'unica esigenza di cosenza è avere i marciapiede più larghi (peccato che non possiamo uscire dopo le 16:30 perchè è tutto buio) e il megaparcheggio a piazza bilotti (fra na ventina d'anni)
Quoto tutto!
E' uno schifo: cittè lurida (parlo di strade e marciapiedi), vie buie, voragini da tutte le parti (non basterebbe un giorno per fotografare la situazione della maggior parte delle strade), cordoli ad minchiam ormai staccati ca caminanu suli.
Se i marciapiedi più larghi sono quelli di Corso d'Italia vi invito ad osservarli attentamente: stuarti, la parte ciclabile presenta già delle crepe ed in molti punti è staccata dalla parte in pietra (un sannu mancu piglià i misure!).
Un sù mancu capaci i ti mannà a bulletta da munnizza ara casa: l'ho scoperto casualmente su internet che dovevo calcolarmi da solo la quota parte finale e fare il versamento.
Andrei avanti per ore ad elencare cosa non funziona e parlo di SERVIZI ESSENZIALI ma mi fermo per decenza.
E i minchiuni su cuntienti: che belle feste, il rendano illuminato a giorno, le magnifiche luminarie anni '70!!!
P E C O R O N I!
Aprite gli occhi: la città è fatta di anziani, portatori di handicap, pedoni, bambini, a vita unnè sulu feste e festini.
:(

:Bravo: :Bravo: :Bravo:
totalmente d'accordo è uno schifo totale!
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 5534
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 136 volte
Sei stato  ringraziato: 471 volte

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da misasi »

Scusate qui parliamo di formazioni e spettatori....ma siamo sicuri che,domani è venerdì,non ci siano rischi per la partita?
corsiapreferenziale
Veterano
Veterano
Messaggi: 2183
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 13:21
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cosenza martina al lorenzon?

Messaggio da corsiapreferenziale »

Comunicato Stampa del 13.12.2013
In merito alla vicenda della riduzione dell’erogazione di energia elettrica negli impianti sportivi cittadini da parte della azienda “Edison” che fornisce il servizio al Comune di Cosenza, e al rischio, paventato nei giorni scorsi, di una possibile problematica riguardante la gara di calcio tra Cosenza Calcio e Martina Franca, prevista per domenica 15 dicembre alle ore 14,30 allo Stadio San Vito (uno degli impianti sportivi interessati dal black out), il dipartimento tecnico del Comune di Cosenza, settore infrastrutture e mobilità, ha inviato una comunicazione alla Società Cosenza Calcio nella quale informa di aver avviato tutte le procedure affinché la gara abbia regolare svolgimento.
Già in queste ore sarà montato un gruppo elettrogeno che garantirà il corretto funzionamento dell’impianto elettrico.
In attesa che con il ripristino dell’erogazione dell’energia elettrica riprenda con regolarità la prevendita dei tagliandi presso lo Store del Cosenza Calcio, sito nei locali dello Stadio, si ricorda che la prevendita stessa è attiva nei punti esterni comunicati dalla società, e indicati dal sito ufficiale, sparsi nell’area urbana e sul territorio provinciale.
L’Ufficio Stampa