Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Luporossoblu1914
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 16:52
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 35 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da Luporossoblu1914 »

Minghia, tuuuastu ! :lol:
Solo Cosenza :flag:


QUESTO SITO È IN VENDITA. CONTATTACI ALLA MAIL COSENZAUNITED@GMAIL.COM
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da cirujeda »

Kronox ha scritto: lunedì 19 febbraio 2024, 19:59 Invidio la tranquillità di alcuni, io non vedo continuità nel nostro gioco, specie a centrocampo, vedo solo sprazzi di gioco che non durano mai nemmeno 60 minuti di partita.
Krò,
a sprazzi ci vanno tutte ma proprio tutte eccetto forse Parma-Venezia e purtroppo cz.
Ho visto recentemente Cremonese e Palermo: strappano 5/6 volte a partita e trovano i gol, la Cremo difende meglio mentre il Palermo ha piu soluzioni offensive.
Tutte squadre intorno che hanno chi problemi davanti, chi in porta, chi negli esterni...
B O I C o o p !
Speroni
Veterano
Veterano
Messaggi: 2940
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2005, 0:05
Genere: Seleziona
Località: Longobarda
Ha ringraziato: 58 volte
Sei stato  ringraziato: 715 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da Speroni »

Kronox ha scritto: lunedì 19 febbraio 2024, 19:59 Invidio la tranquillità di alcuni, io non vedo continuità nel nostro gioco, specie a centrocampo, vedo solo sprazzi di gioco che non durano mai nemmeno 60 minuti di partita.
Sicuramente il nostro gioco non è ubriacante e neanche continuo per 90 minuti, ma queste caratteristiche probabilmente non le ha neanche il Parma che ad oggi sta ammazzando il campionato e che si permette di avere battute d'arresto come quelle che l'hanno visto uscire battuto dal campo del Lecco, prendere 3 pappine (a 0) a Modena, pareggiare in casa con l'Ascoli, oppure vincere le ultime 2 in casa con Venezia e Pisa al 95esimo dopo aver sofferto.
Tutto ciò per dire che in 90 minuti è normale avere dei momenti in cui l'avversario prende il sopravvento rischiando di prendere gol. La differenza, spesso e volentieri, tra una squadra che sta nella parte alta della classifica ed una che resta nella pancia del gruppo a lottare per non retrocedere la fa la capacità di gestire questi momenti, di saper soffrire senza prendere l'imbarcata ed il Cosenza di Caserta sotto questo aspetto deve ancora crescere e deve farlo anche nella capacità di gestire la gara adattandosi al momento della gara stessa, anche cambiando modulo in corsa.
Sotto quest'ultimo aspetto ad esempio bisogna migliorare, mi piacerebbe vedere una squadra che, se le condizioni lo richiedono (ed in casa con il Pisa ed anche a Lecco a mio avviso c'erano le condizioni) sia in grado di passare da un centrocampo a 2 ad un centrocampo a 3, irrobustendo il reparto per arginare le sfuriate dell'avversario atte a recuperare il risultato, variando gioco ed interpreti in campo.
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Speroni
cirujeda (martedì 20 febbraio 2024, 16:13) • isaia (martedì 20 febbraio 2024, 16:41) • andre@4miglia (martedì 20 febbraio 2024, 16:45)
Reputazione: 13.64%
Rossoverdeblu
Veterano
Veterano
Messaggi: 1073
Iscritto il: martedì 22 agosto 2023, 14:21
Genere: Maschile
Località: Castiglione Cosentino
Ha ringraziato: 282 volte
Sei stato  ringraziato: 534 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da Rossoverdeblu »

misasi ha scritto: lunedì 19 febbraio 2024, 22:29 Escluso te che non sei da considerare picchi unni capisci, te ne posso contare tre o quattro giusto qualche commento più sopra. Che fra l'altro nemmeno loro sanno argomentare.
Misà, per cortesia, ca pe tia puru Occhiuzzi e Dionigi eranu buani :lol:

Te le sei dimenticare le tue covercianesche disamine tattiche mentre perdevamo 6-7 partite di fila e ni cugliuniava menza Italia?

Cu d'abbonamento a dazn su diventati tutti allenatori in Italia...
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Rossoverdeblu per il post:
Kronox (martedì 20 febbraio 2024, 16:12)
Reputazione: 4.55%
car89
Veterano
Veterano
Messaggi: 3603
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 463 volte
Sei stato  ringraziato: 1085 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da car89 »

Speroni ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 14:04 Sicuramente il nostro gioco non è ubriacante e neanche continuo per 90 minuti, ma queste caratteristiche probabilmente non le ha neanche il Parma che ad oggi sta ammazzando il campionato e che si permette di avere battute d'arresto come quelle che l'hanno visto uscire battuto dal campo del Lecco, prendere 3 pappine (a 0) a Modena, pareggiare in casa con l'Ascoli, oppure vincere le ultime 2 in casa con Venezia e Pisa al 95esimo dopo aver sofferto.
Tutto ciò per dire che in 90 minuti è normale avere dei momenti in cui l'avversario prende il sopravvento rischiando di prendere gol. La differenza, spesso e volentieri, tra una squadra che sta nella parte alta della classifica ed una che resta nella pancia del gruppo a lottare per non retrocedere la fa la capacità di gestire questi momenti, di saper soffrire senza prendere l'imbarcata ed il Cosenza di Caserta sotto questo aspetto deve ancora crescere e deve farlo anche nella capacità di gestire la gara adattandosi al momento della gara stessa, anche cambiando modulo in corsa.
Sotto quest'ultimo aspetto ad esempio bisogna migliorare, mi piacerebbe vedere una squadra che, se le condizioni lo richiedono (ed in casa con il Pisa ed anche a Lecco a mio avviso c'erano le condizioni) sia in grado di passare da un centrocampo a 2 ad un centrocampo a 3, irrobustendo il reparto per arginare le sfuriate dell'avversario atte a recuperare il risultato, variando gioco ed interpreti in campo.
Che poi quando lo hai fatto ha portato i suoi frutti, ad esempio contro la Reggiana sull1-0 passando 433 con Florenzi e Praszelik prima e Zuccon poi mezzali e tutino largo è arrivato su una giocata con l’inserimento di Florenzi il rigore del 2-0.
Col Pisa l’errore furono le sostituzioni di Zuccon e Praszelik a inizio secondo tempo, a Lecco sul 3-1 ci stava restare 4231 con l’inserimento di Florenzi.
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 5640
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 147 volte
Sei stato  ringraziato: 557 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da misasi »

Rossoverdeblu ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 14:29 Misà, per cortesia, ca pe tia puru Occhiuzzi e Dionigi eranu buani :lol:

Te le sei dimenticare le tue covercianesche disamine tattiche mentre perdevamo 6-7 partite di fila e ni cugliuniava menza Italia?

Cu d'abbonamento a dazn su diventati tutti allenatori in Italia...
Pero' le mie pregevolissime disquisizioni erano tutte degne di massima credibilità.
Dionigi uno dei peggiori mai visti.
Non ho abbonamento Dazn, semmai grandissima propensione all'analisi tecnico-tattica; talento innata e poi alimentato nella pratica sul campo.
Luporossoblu1914
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 13 luglio 2019, 16:52
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 35 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da Luporossoblu1914 »

misasi ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 15:20 Pero' le mie pregevolissime disquisizioni erano tutte degne di massima credibilità.
Dionigi uno dei peggiori mai visti.
Non ho abbonamento Dazn, semmai grandissima propensione all'analisi tecnico-tattica; talento innata e poi alimentato nella pratica sul campo.
Bella chissa :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Solo Cosenza :flag:
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da cirujeda »

Speroni ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 14:04 Sicuramente il nostro gioco non è ubriacante e neanche continuo per 90 minuti, ma queste caratteristiche probabilmente non le ha neanche il Parma che ad oggi sta ammazzando il campionato e che si permette di avere battute d'arresto come quelle che l'hanno visto uscire battuto dal campo del Lecco, prendere 3 pappine (a 0) a Modena, pareggiare in casa con l'Ascoli, oppure vincere le ultime 2 in casa con Venezia e Pisa al 95esimo dopo aver sofferto.
Tutto ciò per dire che in 90 minuti è normale avere dei momenti in cui l'avversario prende il sopravvento rischiando di prendere gol. La differenza, spesso e volentieri, tra una squadra che sta nella parte alta della classifica ed una che resta nella pancia del gruppo a lottare per non retrocedere la fa la capacità di gestire questi momenti, di saper soffrire senza prendere l'imbarcata ed il Cosenza di Caserta sotto questo aspetto deve ancora crescere e deve farlo anche nella capacità di gestire la gara adattandosi al momento della gara stessa, anche cambiando modulo in corsa.
Sotto quest'ultimo aspetto ad esempio bisogna migliorare, mi piacerebbe vedere una squadra che, se le condizioni lo richiedono (ed in casa con il Pisa ed anche a Lecco a mio avviso c'erano le condizioni) sia in grado di passare da un centrocampo a 2 ad un centrocampo a 3, irrobustendo il reparto per arginare le sfuriate dell'avversario atte a recuperare il risultato, variando gioco ed interpreti in campo.
condivido pienamente..
aggiungo che sotto la gestione Caserta vere imbarcate non ne hai preso mai (le famose cinquine, ma anche i 4-0 a Genova, da comparse)...certo hai sbagliato completamente un paio di partite (Brescia su tutte) ma questo capita anche a chi vince il campionato.

In sintesi, estrema: non dominiamo ma non veniamo dominati, hai la sensazione di giocare per i punti anche partite sulla carta molto difficili.
Ma soprattutto, il mio leggerissimo ottimismo (leggi salvezza in ciabatte) viene alimentato da un potenziale ancora da mettere in campo: Meroni, Canotto, Antonucci, per non parlare di un piccolo contributo che ancora avanziamo da Calò/Viviani.
B O I C o o p !
Avatar utente
andre@4miglia
Veterano
Veterano
Messaggi: 1874
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2005, 17:09
Genere: Seleziona
Località: Quattromiglia
Ha ringraziato: 276 volte
Sei stato  ringraziato: 208 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da andre@4miglia »

Speroni ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 14:04 Sicuramente il nostro gioco non è ubriacante e neanche continuo per 90 minuti, ma queste caratteristiche probabilmente non le ha neanche il Parma che ad oggi sta ammazzando il campionato e che si permette di avere battute d'arresto come quelle che l'hanno visto uscire battuto dal campo del Lecco, prendere 3 pappine (a 0) a Modena, pareggiare in casa con l'Ascoli, oppure vincere le ultime 2 in casa con Venezia e Pisa al 95esimo dopo aver sofferto.
Tutto ciò per dire che in 90 minuti è normale avere dei momenti in cui l'avversario prende il sopravvento rischiando di prendere gol. La differenza, spesso e volentieri, tra una squadra che sta nella parte alta della classifica ed una che resta nella pancia del gruppo a lottare per non retrocedere la fa la capacità di gestire questi momenti, di saper soffrire senza prendere l'imbarcata ed il Cosenza di Caserta sotto questo aspetto deve ancora crescere e deve farlo anche nella capacità di gestire la gara adattandosi al momento della gara stessa, anche cambiando modulo in corsa.
Sotto quest'ultimo aspetto ad esempio bisogna migliorare, mi piacerebbe vedere una squadra che, se le condizioni lo richiedono (ed in casa con il Pisa ed anche a Lecco a mio avviso c'erano le condizioni) sia in grado di passare da un centrocampo a 2 ad un centrocampo a 3, irrobustendo il reparto per arginare le sfuriate dell'avversario atte a recuperare il risultato, variando gioco ed interpreti in campo.
In sintesi una squadra poco quadrata e ormai l' impostazione è tracciata, purtroppo
Avatar utente
originalzagor
Veterano
Veterano
Messaggi: 4686
Iscritto il: martedì 28 giugno 2005, 12:10
Genere: Seleziona
Località: ara sagliuta 'i Pagliaru
Ha ringraziato: 941 volte
Sei stato  ringraziato: 871 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da originalzagor »

car89 ha scritto: lunedì 19 febbraio 2024, 18:24 Io lo avrei esonerato a dicembre, senza pensarci troppo.
Va dato merito alla società di non aver preso la decisione più semplice, e al momento i fatti gli stanno dando ragione.
mah... non abbiamo la controprova, ma io sono convinto che con un tecnico serio avremmo da dicembre almeno 7-8 punti in più
Avatar utente
THE FAN
Veterano
Veterano
Messaggi: 5526
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2008, 22:37
Genere: Seleziona
Località: One Of These Days
Ha ringraziato: 1985 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da THE FAN »

originalzagor ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 16:53 mah, io sono convinto che con un presidente serio avremmo almeno 7-8 punti in più
My football team, my city, my life!!! Immagine
car89
Veterano
Veterano
Messaggi: 3603
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 463 volte
Sei stato  ringraziato: 1085 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da car89 »

cirujeda ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 16:21 condivido pienamente..
aggiungo che sotto la gestione Caserta vere imbarcate non ne hai preso mai (le famose cinquine, ma anche i 4-0 a Genova, da comparse)...certo hai sbagliato completamente un paio di partite (Brescia su tutte) ma questo capita anche a chi vince il campionato.

In sintesi, estrema: non dominiamo ma non veniamo dominati, hai la sensazione di giocare per i punti anche partite sulla carta molto difficili.
Ma soprattutto, il mio leggerissimo ottimismo (leggi salvezza in ciabatte) viene alimentato da un potenziale ancora da mettere in campo: Meroni, Canotto, Antonucci, per non parlare di un piccolo contributo che ancora avanziamo da Calò/Viviani.
Tutto giusto, ma un leggerissimo ottimismo, per i motivi che hai detto e con 32 punti a 14 giornate dal termine, come può portare soltanto a una salvezza in ciabatte (ossia a un paio di giornate dal termine)?
Perché la proiezione attuale del Cosenza è 49 punti, ma riflette un andamento sin qui altalenante.
Se siamo ottimisti significa che pensiamo che l'andamento possiamo migliorarlo e periodi con 1 punto in sette gare non ne vivremo più, e allora la quota che immaginiamo è superiore a 50, che potrebbe proiettarci (o meglio confermare perché già ci siamo) a cavallo dei playoff (attualmente 52).
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da cirujeda »

car89 ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 18:09 Tutto giusto, ma un leggerissimo ottimismo, per i motivi che hai detto e con 32 punti a 14 giornate dal termine, come può portare soltanto a una salvezza in ciabatte (ossia a un paio di giornate dal termine)?
Perché la proiezione attuale del Cosenza è 49 punti, ma riflette un andamento sin qui altalenante.
Se siamo ottimisti significa che pensiamo che l'andamento possiamo migliorarlo e periodi con 1 punto in sette gare non ne vivremo più, e allora la quota che immaginiamo è superiore a 50, che potrebbe proiettarci (o meglio confermare perché già ci siamo) a cavallo dei playoff (attualmente 52).
Perchè è pur sempre un ottimismo ara cusentina. :D

Perchè per me valiamo 50 punti pieni e quindi una partita andata meglio del previsto (esempio, sbanchi Parma :sord) ti porta a 53/54 che probabilmente basteranno per i playoff.
Ma voglio, e lo faccio da sempre, vulare vascio e pensare che prenderemo un paio di mazzate impreviste e chiudere comunque a 44/45

Per questioni anagrafiche, l'unica annata veramente al top in B l'ho vissuta con Mutti in panca: le legnate nei denti di Monza, Ancona e Samp ancora me le ricordo....diciamo che non voglio piu farmi troppo male.
Questi utenti hanno ringraziato l'autore cirujeda per il post:
Peppe75 (martedì 20 febbraio 2024, 18:44)
Reputazione: 4.55%
B O I C o o p !
Avatar utente
originalzagor
Veterano
Veterano
Messaggi: 4686
Iscritto il: martedì 28 giugno 2005, 12:10
Genere: Seleziona
Località: ara sagliuta 'i Pagliaru
Ha ringraziato: 941 volte
Sei stato  ringraziato: 871 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da originalzagor »

THE FAN ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 17:35 mah, io sono convinto che con un presidente serio avremmo almeno 7-8 punti in più
...oltre a 7-8 punti, avremmo una vita più tranquilla e nessun travaso di bile!

:sord
Questi utenti hanno ringraziato l'autore originalzagor per il post:
THE FAN (martedì 20 febbraio 2024, 19:44)
Reputazione: 4.55%
Peppe75
Veterano
Veterano
Messaggi: 2173
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 20:39
Genere: Maschile
Località: Rende
Ha ringraziato: 842 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Lecco vs Cosenza 1-3 - pre, live e post partita - Sabato 17/02/2024 h 14:00

Messaggio da Peppe75 »

originalzagor ha scritto: martedì 20 febbraio 2024, 18:21 ...oltre a 7-8 punti, avremmo una vita più tranquilla e nessun travaso di bile!

:sord
tu dici ??? il rischio è che prima ti salvi e prima si mettono in pantofole... simu chini i prestiti :sord
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Peppe75 per il post:
THE FAN (martedì 20 febbraio 2024, 19:44)
Reputazione: 4.55%