Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da cirujeda »

car89 ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 17:34 Le migliori prestazioni le hanno fatte le volte che erano underdog.
Ci sarà un motivo.
Infatti avrei voluto vederli ai playoff liberi mentalmente.

In parte sicuramente dipende dalle caratteristiche del gruppo, che come è stato detto ha pochi leader emotivi.
Ma un gruppo lo puoi plasmare anche su questo, e le colpe sono in primis della società, perché inevitabilmente se parli solo di salvezza tendi a far dare di meno a tutti, nell'errata convinzione (ma magari sarà davvero così) che la salvezza la raggiungi a folle, e poi dell'allenatore, che come pure è stato detto si è posto come amico del gruppo, cosa che non deve essere l'allenatore (tanto che a pagarne le spese alla fine è stato lui).
Allenatore circondato da uno staff di inetti, devo supporre a questo punto.
Non c'è stato un giocatore in grado di performare al 100%, escludendo quel mese folle di Mazzocchi: inspiegabile anche questo.
Questi utenti hanno ringraziato l'autore cirujeda per il post:
isaia (giovedì 21 marzo 2024, 17:58)
Reputazione: 4.55%
B O I C o o p !


QUESTO SITO È IN VENDITA. CONTATTACI ALLA MAIL COSENZAUNITED@GMAIL.COM
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da cirujeda »

Brescia
FERALPI
Palermo
REGGIANA
Bari

basterebbe poco così a Viali per fare un bel bottino e mettersi con i popcorn in mano a vedere che succede nelle ultime tre,
dove potresti trovare un Como già in fase preparazione playoff e una tra Ascoli e Spezia magari già spacciata...
Questi utenti hanno ringraziato l'autore cirujeda
isaia (giovedì 21 marzo 2024, 17:58) • Speroni (giovedì 21 marzo 2024, 18:20)
Reputazione: 9.09%
B O I C o o p !
isaia
Veterano
Veterano
Messaggi: 1044
Iscritto il: martedì 24 aprile 2018, 0:09
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 387 volte
Sei stato  ringraziato: 391 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da isaia »

Speroni ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 17:12 Capocannoniere con 12 gol ma intorno a lui il deserto.
Mazzocchi non segna da 5 mesi, Forte solo con il Lecco all'andata, Marras solo 2 gol mi sembra, Canotto chi lo ha visto, e Crespi mai pervenuto.
Centrocampisti nessuno in gol tranne Voca con 3 reti. Zuccon, Praszelik, Calò, Viviani mai in gol.
I gol dei difensori invece per fortuna sono arrivati con Venturi, Camporese e Frabotta.

Questa squadra poi pecca molto in temperamento e personalità. Davvero pochi giocatori tamarri in rosa, uno dei pochi sarebbe Canotto che però è stato messo quasi in disparte (perchè Marras difendeva e lui no) ottenendo il risultato che la sua "corchia" e spocchiosità invece di essere usata per la causa Cosenza contro gli avversari ci si è ritorta contro con un atteggiamento a tratti indolente del calciatore.
Non si è mai cercato di recuperare veramente Viviani, probabilmente il miglior centrocampista in rosa insieme a Zuccon, uno dei pochi in grado di inserirsi e di trovare la soluzione anche dalla distanza.
In pratica Caserta ha sacrificato una parte della squadra in nome del suo pensiero tattico riducendo una rosa molto ampia in una rosa con la coperta corta perchè molti dei calciatori non si addicevano alla sua impostazione tattica. Canotto non può fare il Marras, Mazzocchi ha dimenticato come si fa a segnare giocando da terzino, lo stesso Viviani diventa inutile se i centrocampisti per te devono prevalentemente giocare in orizzontale. Capitolo Forte, sicuramente sta attraversando un lungo periodo difficile (magari pesa ciò che gli è successo fuori dal campo), ma l'impostazione tattica del Cosenza non lo favoriva di certo, anzi ha contribuito ad incupirlo. Il Cosenza non entra quasi mai centralmente, nessuno che si inserisce da dietro e che crea spazio al centravanti, in questo modo si è mandata a farsi fottere l'imprevedibilità di manovra offensiva che si sviluppa solo sulle fasce e sempre allo stesso modo. Per fortuna Tutino ha di suo caratteristiche di imprevedibilità e grazie a queste è riuscito a ritagliarsi occasioni gol che lo hanno portato in doppia cifra.
Insomma a mio avviso il gioco di Caserta poteva avere un perchè con 4 esterni, tra alti e bassi, con 10 polmoni a testa che tagliavano più di come facevano quelli del Cartello di Medellin ai tempi di Escobar, due attaccanti alla Tutino e Antonucci del Cittadella, e 2 centrocampisti dei quali uno doveva essere il figlio di Luciano De Paola e l'altro lo Sciaudone dei tempi belli.
Giusto! Ma se dovevi avere il figlio di de paola e sciaudone e non li hai , puoi far fare il figlio di de paola a prazelisk?
Per giocare con i 2 che sostengono il centrocampo dovevi avere Traore', Coulibaly, Brescianini,Bruccini,Sciaudone per capirci..insomma 2 fisici e veloci o comunque con una falcata importante in modo da poter coprire le zone di campo.
Lui si e' fatto prendere palleggiatori come viviani calo florenzi zuccon.. Questo presume che tu voglia giocare palla a terra con 3 centrocampisti.
Perche' non lo ha mai fatto? Perche non ha sfruttato le caratteristiche dei suoi centrocampisti ?
Io non lo avrei preso ma rimango fiducioso su Viali , credo possa mettere ordine e semplicita'ed anche fare un buon lavoro psicologico con le sue doti di oratore.
Speroni
Veterano
Veterano
Messaggi: 2940
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2005, 0:05
Genere: Seleziona
Località: Longobarda
Ha ringraziato: 58 volte
Sei stato  ringraziato: 715 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Speroni »

isaia ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 17:56 Giusto! Ma se dovevi avere il figlio di de paola e sciaudone e non li hai , puoi far fare il figlio di de paola a prazelisk?
Per giocare con i 2 che sostengono il centrocampo dovevi avere Traore', Coulibaly, Brescianini,Bruccini,Sciaudone per capirci..insomma 2 fisici e veloci o comunque con una falcata importante in modo da poter coprire le zone di campo.
Lui si e' fatto prendere palleggiatori come viviani calo florenzi zuccon.. Questo presume che tu voglia giocare palla a terra con 3 centrocampisti.
Perche' non lo ha mai fatto? Perche non ha sfruttato le caratteristiche dei suoi centrocampisti ?
Io non lo avrei preso ma rimango fiducioso su Viali , credo possa mettere ordine e semplicita'ed anche fare un buon lavoro psicologico con le sue doti di oratore.
Assolutamente no che non puoi.... Ed è proprio lì che risiedono la quasi totalità delle colpe in capo a Caserta, ossia non essere stato in grado di variare le sue idee tattiche iniziali adattandole alle caratteristiche dei giocatori che aveva. Lui ha cercato di fare il contrario, adattando i calciatori che aveva, modificandone le caratteristiche, per fargli fare ciò che voleva lui. Solo su uno avevano giovato le sue modifiche, Voca, e lo ha inspiegabilmente panchinato...
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Speroni
isaia (giovedì 21 marzo 2024, 18:13) • cirujeda (venerdì 22 marzo 2024, 8:51)
Reputazione: 9.09%
Avatar utente
Trotto2
Veterano
Veterano
Messaggi: 5406
Iscritto il: sabato 29 settembre 2012, 9:58
Genere: Seleziona
Località: Sciuaddru
Ha ringraziato: 1841 volte
Sei stato  ringraziato: 1133 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Trotto2 »

U PICCIUNE.
:flag:
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Trotto2
Vilienza (giovedì 21 marzo 2024, 18:43) • Peppe75 (giovedì 21 marzo 2024, 19:35) • THE FAN (giovedì 21 marzo 2024, 22:16) • cirujeda (venerdì 22 marzo 2024, 8:51)
Reputazione: 18.18%
OUR DAY WILL COME
#nucardiddruaraportacarraia
car89
Veterano
Veterano
Messaggi: 3603
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 463 volte
Sei stato  ringraziato: 1085 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da car89 »

cirujeda ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 17:39 Allenatore circondato da uno staff di inetti, devo supporre a questo punto.
Non c'è stato un giocatore in grado di performare al 100%, escludendo quel mese folle di Mazzocchi: inspiegabile anche questo.
Però se fosse così sicura avremmo 34 punti?

Per come la vedo io solo lo Spezia in questo campionato è andato realmente al di sotto delle aspettative. E in parte minore il Bari.
Le altre più o meno fanno il campionato che devono fare, con uno scarto di 4/5 punti in più o in meno, che in un campionato che ne assegna 114 è fisiologico, ma in un campionato così equilibrato alla fine sono determinanti.
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 10686
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Genere: Maschile
Località: Bellizzi
Ha ringraziato: 1101 volte
Sei stato  ringraziato: 1938 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Frascale67 »

originalzagor ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 16:38 #U MUNNIZZARU!!!!!!!!!!!!!!!
Non è vero.
Chi di risconto ferisce, di risconto perisce...
Peppe75
Veterano
Veterano
Messaggi: 2173
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 20:39
Genere: Maschile
Località: Rende
Ha ringraziato: 842 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Peppe75 »

IL DESTINO CINICO E BARO

ma quanto siete teneri :sord
WGENZO
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 233
Iscritto il: martedì 12 dicembre 2023, 16:12
Genere: Seleziona
Ha ringraziato: 69 volte
Sei stato  ringraziato: 205 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da WGENZO »

originalzagor ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 16:38 #U MUNNIZZARU!!!!!!!!!!!!!!!
what else? :sord
catanzarese sei una coniglietta di PLAYBOY
Peppe75
Veterano
Veterano
Messaggi: 2173
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 20:39
Genere: Maschile
Località: Rende
Ha ringraziato: 842 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Peppe75 »

I PARAFULMINI

ma quanto siete commoventi :sord
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Peppe75 per il post:
THE FAN (giovedì 21 marzo 2024, 22:16)
Reputazione: 4.55%
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 10686
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Genere: Maschile
Località: Bellizzi
Ha ringraziato: 1101 volte
Sei stato  ringraziato: 1938 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Frascale67 »

U barbutu... tutta curpa da sua
Na Ferrari in mano ad unu ca' un sa purta' mancu nu pirri pirri.. :lol:

Parafulmini? È ciuccio puru a fa' un parafulmini

Destino cinico e baro? Piuttosto destino barbuto e cuccuveddra.

:D
Chi di risconto ferisce, di risconto perisce...
Avatar utente
THE FAN
Veterano
Veterano
Messaggi: 5526
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2008, 22:37
Genere: Seleziona
Località: One Of These Days
Ha ringraziato: 1985 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da THE FAN »

Supertelegattone e compagnia bella :flag:
My football team, my city, my life!!! Immagine
Avatar utente
lupocosentino
Veterano
Veterano
Messaggi: 4911
Iscritto il: giovedì 20 settembre 2007, 15:50
Genere: Seleziona
Località: cusenza
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 360 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da lupocosentino »

A TURRIS
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 15170
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Genere: Seleziona
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 5866 volte
Sei stato  ringraziato: 1510 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da cirujeda »

car89 ha scritto: giovedì 21 marzo 2024, 18:56 Però se fosse così sicura avremmo 34 punti?

Per come la vedo io solo lo Spezia in questo campionato è andato realmente al di sotto delle aspettative. E in parte minore il Bari.
Le altre più o meno fanno il campionato che devono fare, con uno scarto di 4/5 punti in più o in meno, che in un campionato che ne assegna 114 è fisiologico, ma in un campionato così equilibrato alla fine sono determinanti.
Il Bari era destinato a soffrire.
A parte Sibilli (che sec me sta addirittura dando piu di quello che potrebbe) ha un reparto offensivo ridicolo, se confrontato alla piazza e alla categoria. :wink:

Sul ns cammino incidono pesantemente piu che le sconfitte due mancate vittorie che hanno fotografato in pieno la ns condizione:
Parma e Pisa in casa.
Questi utenti hanno ringraziato l'autore cirujeda per il post:
Frascale67 (venerdì 22 marzo 2024, 8:57)
Reputazione: 4.55%
B O I C o o p !
Peppe75
Veterano
Veterano
Messaggi: 2173
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 20:39
Genere: Maschile
Località: Rende
Ha ringraziato: 842 volte
Sei stato  ringraziato: 947 volte

Re: Quali sono i veri problemi del Cosenza?

Messaggio da Peppe75 »

QUALI PROBLEMI ???

ma quanto siete pigole :sord
Ultima modifica di Peppe75 il sabato 23 marzo 2024, 15:25, modificato 2 volte in totale.
Questi utenti hanno ringraziato l'autore Peppe75 per il post:
Trotto2 (domenica 24 marzo 2024, 8:44)
Reputazione: 4.55%