La parabola del giornalista locale

Consentia urbs magna Bruttiorum.
Discussioni sulla Città, sull' Area Urbana e sulla sua Provincia.
Rispondi
Avatar utente
Nube di Tempesta
Veterano
Veterano
Messaggi: 8859
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 15:53
Gender: Male
Località: Berlin
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

La parabola del giornalista locale

Messaggio da Nube di Tempesta »

SE...
- SE a Cosenza vivesse e svolgesse la sua attività un giornalista che da tempo si fosse donato anima e corpo a una crociata spesso incomprensibile, ammantandosi di santità a difesa della libertà e degli onesti, dicendo di essere Don Chisciotte che nei suoi articoli si scaglia contro potenti e corrotti (tutti: sindaco, politici, magistrati, poliziotti, altri giornalisti, professionisti...)

- SE a seguito di queste sue condotte questo giornalista fosse ripetutamente processato e condannato per diffamazione aggravata (aggravante del mezzo della stampa), poiché non ama limitarsi a presentare le notizie (quando lo sono, notizie: molte volte sono sue affermazioni gravissime senza uno straccio di prova) ma le condisce con epiteti offensivi rivolti a chi gli capita (squallido, viscido, cazzaro, camuffo, eccetera)

- SE questo giornalista prendesse queste sentenze come attacchi del potere e le presentasse pubblicamente come tentativi di mettere a tacere proprio lui che è scomodo e dice la verità, asserendo che sia legittimo insultare il prossimo o presentare come "verità" le sue non provate elucubrazioni di cui sopra, facendo del vittimismo tragicomico

- SE riferendo in cronaca di un processo a carico di una persona scrivesse testualmente, riguardo ad un giudice che si stava occupando di questo processo e che è stato trasferito al civile, che "se fosse rimasto quel giudice lì il processo sarebbe stato una passeggiata per XXX YYY", lasciando intendere abbastanza chiaramente ed esplicitamente che il magistrato in questione sia corrotto e che avrebbe sicuramente sentenziato per l'assoluzione, e ciò non in virtù di un suo convincimento personale e giuridico riguardo l'innocenza dell'imputato ma solo perché, appunto, corrotto

- SE voi commentaste in maniera pacata ma chiara questa sua uscita, facendo notare al giornalista che non è il caso di lamentarsi se lo condannano per diffamazione ogni due per tre, quando lui ha l'abitudine di spararle così grosse e dare del corrotto a un magistrato, scrivendo che se non fosse stato trasferito era già pronto ad emettere una sentenza di assoluzione

- SE il giornalista in questione, il paladino dei diritti, la vittima dei poteri forti, il difensore della verità, il Don Chisciotte che combatte la censura, CENSURASSE il vostro commento, lo cancellasse e vi bloccasse il profilo per non farvi scrivere o replicare ulteriormente...


...voi come giudichereste la vicenda?
Questa è una città veramente pittoresca.


Vai su Amazon.it, cerca OMBRA, autore Pierfrancesco Iorio, compralo a 2,99 € e recensiscilo con 5 stelle. Se ti servissero altri motivi, sappi che vi si parla malissimo di Catanzaro.
Avatar utente
Rey86
Veterano
Veterano
Messaggi: 11133
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 12:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 1098 volte
Sei stato  ringraziato: 54 volte

Re: La parabola del giornalista locale

Messaggio da Rey86 »

la parabola in declino dei giornalisti ( ma nn solo di loro ma direi di tutte professioni e anche proprio delle persone in genere) locali e nazionali sono ben altri ma nn da ora da anni.
Meglio giornalisti, pochi purtroppo, ma cn le palle e senza peli sulla lingua, che giornalisti con faccia da culo che scrivono solo cose per compiacere e pagati magari da chi in questi anni e decenni hanno contribuito parecchio a rovinare tutto nelle realtà locali e nazionali. Fin quando nn capiremo questo saremo sempre rovinati in eterno!
Città varie nn solo la nostra ma tutta Italia è proprio "pittoresca" per davvero ma pe ri motivi che ho scritto prima.
N.9 Come te nessuno mai! Gigi Marulla Campione di tutti!

Forza Cosenza sempre!

Verità e Giustizia per Denis

Guarascio vattene!
Avatar utente
SenzaTeNnSoStare
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 430
Iscritto il: mercoledì 18 novembre 2009, 11:56
Gender: Male
Località: Popily Street
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: La parabola del giornalista locale

Messaggio da SenzaTeNnSoStare »

[youtube] 0gQR1uG4y7w [/youtube]


Immagine
Avatar utente
Nube di Tempesta
Veterano
Veterano
Messaggi: 8859
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 15:53
Gender: Male
Località: Berlin
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: La parabola del giornalista locale

Messaggio da Nube di Tempesta »

Città pittoresca.
Vai su Amazon.it, cerca OMBRA, autore Pierfrancesco Iorio, compralo a 2,99 € e recensiscilo con 5 stelle. Se ti servissero altri motivi, sappi che vi si parla malissimo di Catanzaro.
Avatar utente
Rey86
Veterano
Veterano
Messaggi: 11133
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 12:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 1098 volte
Sei stato  ringraziato: 54 volte

Re: La parabola del giornalista locale

Messaggio da Rey86 »

Città "illuminata"
:sord
N.9 Come te nessuno mai! Gigi Marulla Campione di tutti!

Forza Cosenza sempre!

Verità e Giustizia per Denis

Guarascio vattene!
Rispondi