Caccia al tesoro di Alarico

Consentia urbs magna Bruttiorum.
Discussioni sulla Città, sull' Area Urbana e sulla sua Provincia.
emmeadiddru
Veterano
Veterano
Messaggi: 4659
Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 17:00
Gender: Male
Ha ringraziato: 12 volte
Sei stato  ringraziato: 29 volte

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da emmeadiddru »

Ponte di calatrava, piazza bilotti....


Servi dei servi dei servi...
Avatar utente
Nube di Tempesta
Veterano
Veterano
Messaggi: 8859
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 15:53
Gender: Male
Località: Berlin
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Nube di Tempesta »

Il ponte di Calatrava è stato voluto da Mancini. Occhiuto l'ha solo portato a termine se no tutti i soldi già spesi in 20 anni andavano bruciati. Non vi piace il ponte? Prendetevela col vecchio caimano, ovunque si trovi adesso.
Piazza Bilotti piaccia o meno è diventata un'agorà per i cosentini, oltre ad aumentare esponenzialmente il volume d'affari degli esercenti in loco. Non vi piace Piazza Bilotti? Però adempie adeguatamente alla sua funzione.
Vai su Amazon.it, cerca OMBRA, autore Pierfrancesco Iorio, compralo a 2,99 € e recensiscilo con 5 stelle. Se ti servissero altri motivi, sappi che vi si parla malissimo di Catanzaro.
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da abba »

Nube di Tempesta ha scritto: lunedì 12 febbraio 2018, 13:40 Il ponte di Calatrava è stato voluto da Mancini. Occhiuto l'ha solo portato a termine se no tutti i soldi già spesi in 20 anni andavano bruciati. Non vi piace il ponte? Prendetevela col vecchio caimano, ovunque si trovi adesso.
Piazza Bilotti piaccia o meno è diventata un'agorà per i cosentini, oltre ad aumentare esponenzialmente il volume d'affari degli esercenti in loco. Non vi piace Piazza Bilotti? Però adempie adeguatamente alla sua funzione.

Tutto vero, il che dimostra che Occhiuto non ha apportato nulla di suo, visto che anche piazza Bilotti è eredità manciniana. Non so se è stato solo più culuto dei suoi predecessori a beccare la fase del ciclo comunitario di sgancio pila o semplicemente più attento di loro a cercare nei cassetti i progetti già approvati. Il punto è che di suo non c'è nulla, ha preso progetti vecchi di 20 anni e li ha riproposti tal quali, senza considerare eventuali evoluzioni (o involuzioni) urbanistiche, sociali e demografiche. Anzi, a dirla proprio tutta, su Calatrava, pur volendo sorvolare sulla questione dei fondi Gescal, bisognerebbe ricordare che il progetto di Mancini prevedeva che il ponte terminasse sulla superstrada, per alleggerire il traffico di pendolari silani e presilani, quindi in teoria ha fatto pure meno di quanto era già stato approvato
Lode a te
Avatar utente
Nube di Tempesta
Veterano
Veterano
Messaggi: 8859
Iscritto il: domenica 22 maggio 2005, 15:53
Gender: Male
Località: Berlin
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Nube di Tempesta »

Mi pare di capire che le rimostranze su Piazza Bilotti siano di tipo estetico. Io della piazza dico solo che non so a chi attribuirne i meriti (molte amministrazioni nel corso degli anni l'hanno trasformata, ricordo ancora le aiuole che durarono quant'a freve maligna, sotto Perugini o Catizone) ma è diventata un'agorà estremamente funzionale e ha aumentato l'indotto degli esercenti che vi si affacciano.
Non mi pare il caso di parlarne come di un'opera inutile e soldi buttati, a prescindere se sia opera di Occhiuto o Mancini. Poi capisco che per qualcuno possa essere brutta, i gusti sono gusti.
Vai su Amazon.it, cerca OMBRA, autore Pierfrancesco Iorio, compralo a 2,99 € e recensiscilo con 5 stelle. Se ti servissero altri motivi, sappi che vi si parla malissimo di Catanzaro.
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4292
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 53 volte

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Vilienza »

http://www.repubblica.it/scienze/2018/0 ... 194051676/

nu tredicenne trova puru u martello di thor e nua, cu scienziati, ruspe, sindaci illuminati, giginu u bombolaro, rabdomanti e magare varie un simu cazzu i trovà ad alarico.
via via vi'

:sord
Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

Vilienza ha scritto: martedì 17 aprile 2018, 9:23 http://www.repubblica.it/scienze/2018/0 ... 194051676/

nu tredicenne trova puru u martello di thor e nua, cu scienziati, ruspe, sindaci illuminati, giginu u bombolaro, rabdomanti e magare varie un simu cazzu i trovà ad alarico.
via via vi'

:sord
Mincxi@ Dente azzurro avìa puru u Bluetooth.......u sinnacu u chiamassa subito su tredicenne, e tu 'mmaggini Alarico cura WiFi........ =@ :sord :D ......
Scherzi a parte, per me il tesoro più immenso della Storia c'è........
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

Chiedo scusa a tutti. Ritorno sull'argomento. Per me il tesoro c'è. O, quanto meno, varrebbe la pena cercarlo. In pieno stile calabro, ci siamo SUBITO RASSEGNATI. Qualcuno, non so chi e con quale autorità, ha fatto in modo da bloccare i lavori. Altri non so con quale sicumera hanno banalizzato il tutto dall'alto dei loro scranni accademici, e con argomentazioni francamente risibili o nulle.
Per me, dico quello che penso, È PURA FOLLIA ABBANDONARE LA RICERCA DEL PIÙ GRANDE TESORO DELL'UMANITÀ su consiglio di qualche burocrate o di qualche accademico......
Per me il tesoro esiste, o POTREBBE ESISTERE, tanto basta. Ho personalmente letto il brano della Getica ( storia dei Goti) di Giordane, che descrive dettagliatamente la sepoltura nel busento del re Alarico. Non vedo per quale motivo Giordane debba essersi inventato tutto, allora non è mica come adesso, pieno di pagliacci, allora gli scrittori erano persone SERIE E DI RISPETTO. Oltre al brano di uno storico che riporta a sua volta quello di cassiodoro che scriveva trenta anni dopo la sepoltura quando l'eco dell'evento era ancora " fresco", ci sono tutta una serie di indizi VALIDI E UNIVOCI che confermano la sepoltura a Cosenza del re dei Visigoti. Né i Tedeschi vennero giù da noi alla ricerca del tesoro, così per caso: avevano i loro buoni motivi per spostarsi di tre mila chilometri non certo per venire a caccia di funghi !! Noi abbiamo bisogno di visionari, di gente che crede nelle cose!! Accadde diverse volte che basandosi su fonti storiche quelle che sembravano leggende altro non erano che la pura realtà delle cose e degli eventi... L'esempio più lampante fu la scoperta dell'antica città di troia da parte di Enric Shliman, anche lì si credeva si trattasse di pura leggenda e invece con enorme stupore dagli scavi emerse un' intera città con ori, argento e reperti di valore inestimabile. Alcuni dicono che non vi è traccia del tesoro: ma se fu nascosto in modo tale che nessuno potesse capire dove fosse, CHE DIAMINE DI TRACCE O REPERTI volete che si trovassero ?? Sono fermamente convinto che il tesoro c'è O CI POTREBBE ESSERE, ci potrebbe perché l'unico mio dubbio e che qualche furbone lo abbia trafugato prima..... Così come sono davvero dispiaciuto che si sia rinunciato così arrendevolmente a cercarlo, si parla di amenorrah, del sacro Graal di qualcosa di inconcepibile dalla mente comune......Non so se qualche privato possa finanziare nuovamente la ricerca, sarebbe fantastico, così come se venisse fuori qualcosa, un'autentica incredibile inestimabile svolta per tutto il territorio...
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4292
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 53 volte

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Vilienza »

marcello77 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2015, 12:42 A questo punto, me ne esco una mattina dicendo che la terra è piatta e non è più tonda.
Ancunu t'ha letto e t'ha pigliatu sul serio :shock:
Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

Vilienza ha scritto: domenica 16 giugno 2019, 16:23
marcello77 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2015, 12:42 A questo punto, me ne esco una mattina dicendo che la terra è piatta e non è più tonda.
Ancunu t'ha letto e t'ha pigliatu sul serio :shock:
:D
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

È molto probabile che il tesoro ci sia, unico dubbio i tombaroli, ma il busento è lungo, è difficilissimo anche per loro trovare il luogo preciso, se già non l'hanno fatto.......
A questo punto qualche privato "pazzo e visionario" dovrebbe proseguire da solo le ricerche magari facendosi finanziare da sponsor.....

# il tesoro c'è

PS. Vilie', non fare il rassegnato ironico anche tu, come il 99,99% della gente :D :Rose:
Lunga vita agli illusi ai pazzi ai visionari e agli "eretici", senza di loro il mondo non sarebbe qui
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4292
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 53 volte

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Vilienza »

e chi vu ca ti dicu cromoso'? Ci siamo espressi abbastanza tutti quanti in merito (ieri dopo il tuo up l'ho riletto un po' tutto).

Se vuoi ti risintetizzo la mia e poi smetto che sto topic a mio avviso merita di essere sepolto insieme ad alarico :D :
il tesoro è na michiata, non esiste essere umano che l'avrebbe lasciato sepolto, mancu chiri ca cridanu aru mammarutu. potrà forse esserci la tomba con qualche oggetto (a dittu nente...comunque un pezzo di articolo riportato da cirujeda, mi sicca approfondi' quindi lo do per buono :lol: dice così:"E altre fonti, invece, attestano che parte del bottino del sacco di Roma comparve a Narbonne, dopo la morte di Alarico, come dono di nozze del nuovo re dei Goti, Ataulfo, alla moglie Galla Placidia"... vu vida ca si jamu vidiannu ci su fonti storiche più attendibili sul fatto che il tesoro non c'è?), ma in mancanza di fonti storiche addi va scavi? addirittura c'è chi dice che potrebbe trovarsi a lamezia. Nessuno ni sa nente. Per me è na perdita di tempo che ci può stare dopo ca s'aggiustano cose chiù serie più volte sottolineate qui sopra.

Spero quantomeno che a distanza di anni tutti sarete d'accordo sul fumo in faccia e l'assoluta NON serietà/mitomania di occhiuto sulla gestione della cosa...
Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da abba »

Vilienza ha scritto: domenica 16 giugno 2019, 16:23
marcello77 ha scritto: mercoledì 18 novembre 2015, 12:42 A questo punto, me ne esco una mattina dicendo che la terra è piatta e non è più tonda.
Ancunu t'ha letto e t'ha pigliatu sul serio :shock:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Lode a te
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

Vilienza ha scritto: lunedì 17 giugno 2019, 16:21 e chi vu ca ti dicu cromoso'? Ci siamo espressi abbastanza tutti quanti in merito (ieri dopo il tuo up l'ho riletto un po' tutto).

Se vuoi ti risintetizzo la mia e poi smetto che sto topic a mio avviso merita di essere sepolto insieme ad alarico :D :
il tesoro è na michiata, non esiste essere umano che l'avrebbe lasciato sepolto, mancu chiri ca cridanu aru mammarutu. potrà forse esserci la tomba con qualche oggetto (a dittu nente...comunque un pezzo di articolo riportato da cirujeda, mi sicca approfondi' quindi lo do per buono :lol: dice così:"E altre fonti, invece, attestano che parte del bottino del sacco di Roma comparve a Narbonne, dopo la morte di Alarico, come dono di nozze del nuovo re dei Goti, Ataulfo, alla moglie Galla Placidia"... vu vida ca si jamu vidiannu ci su fonti storiche più attendibili sul fatto che il tesoro non c'è?), ma in mancanza di fonti storiche addi va scavi? addirittura c'è chi dice che potrebbe trovarsi a lamezia. Nessuno ni sa nente. Per me è na perdita di tempo che ci può stare dopo ca s'aggiustano cose chiù serie più volte sottolineate qui sopra.

Spero quantomeno che a distanza di anni tutti sarete d'accordo sul fumo in faccia e l'assoluta NON serietà/mitomania di occhiuto sulla gestione della cosa...
Sembra tutto una grande barzelletta, capisco. L'ironia corre veloce, direi facile. Il (sor)riso anche e le battute si sprecano....
Fatto sta che non un mitomane qualunque, ma il più grande archeologo del 900 italiano , Edoardo Galli, era sicuro della sepoltura di Alarico a Cosenza, tra le affluenze del Crati e del Busento...... A livello internazionale molti ne sono convinti e ne hanno parlato , le TV e i più grandi giornali del mondo a cominciare dal New York Time. Solo noi possediamo l'arte dilettantesca di sminuire e ridicolizzare tutto. Ovviamente dall'alto della nostra posizione superlativa, che ci vede come la regione più povera d'Europa. Tutto è stato fermato. Ma ciò non vuol dire che tutto sia solo leggenda e falsità. Come ho scritto e sottolineato, il mio auspicio è che della ricerca se ne occupino i privati, con finanziamenti privati, se ci sono problemi più importanti( come giustamente sottolinei)per chi deve amministrare la cosa pubblica, senza mettere i bastoni fra le ruote però..... Circa le fonti, ci sono fonti e fonti , non siamo storici non tocca a noi distinguere. Ad ogni modo, come riusciamo noi a smontare e ridicolizzare ciò che in altri luoghi sarebbe stato un vanto nessuno mai. Siamo gente dal sorriso facile, e ci "picchiamo" da soli : ci siamo abituati per ragioni storiche e del resto un motivo per cui siamo gli ultimi degli ultimi in Europa dovrà pur esserci.....
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4292
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 53 volte

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da Vilienza »

Ridere di noi stessi la considero una grande dote.
E non è molto usuale in questa terra dove troppi si prendono troppo sul serio senza averne motivo alcuno. Una dote che in questa città però non manca per fortuna.
Poi ognuno pensi ciò che vuole, sognare non costa nulla,. Andare appresso ai sogni con soldi propri va benissimo. Si organizzano milionarie spedizioni per cercare yeti, u mostro di lochness (per dire un mito citato più volte nel topic) contattare alieni, dimostrare che la terra è piatta, figurati se non si può credere che il bottino del sacco di roma, graal compreso :D , sta a cosenza. Stu cazz'i giacobbo in c'ha capitu nente, millemila puntate a rennes les chateaux e invece u graal sta sutt'a statua i telesio...
Mo, però, non è che se uno considera follia (bonaria, simpatica o da tso in base al livello) credere a ste cose puoi pensare che si tratti di gente che si piange addosso e si preclude un futuro radioso ricoperto d'oro eh :D
Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
cromosoma21
Veterano
Veterano
Messaggi: 10031
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 14:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Caccia al tesoro di Alarico

Messaggio da cromosoma21 »

Vilienza ha scritto: lunedì 17 giugno 2019, 21:01 Ridere di noi stessi la considero una grande dote.
E non è molto usuale in questa terra dove troppi si prendono troppo sul serio senza averne motivo alcuno. Una dote che in questa città però non manca per fortuna.
Poi ognuno pensi ciò che vuole, sognare non costa nulla,. Andare appresso ai sogni con soldi propri va benissimo. Si organizzano milionarie spedizioni per cercare yeti, u mostro di lochness (per dire un mito citato più volte nel topic) contattare alieni, dimostrare che la terra è piatta, figurati se non si può credere che il bottino del sacco di roma, graal compreso :D , sta a cosenza. Stu cazz'i giacobbo in c'ha capitu nente, millemila puntate a rennes les chateaux e invece u graal sta sutt'a statua i telesio...
Mo, però, non è che se uno considera follia (bonaria, simpatica o da tso in base al livello) credere a ste cose puoi pensare che si tratti di gente che si piange addosso e si preclude un futuro radioso ricoperto d'oro eh :D
No ci mancherebbe Vilie', penso solo che è gente rassegnata a priori, che tanto a Cosenza( e in Calabria) non succedera' mai niente, figuriamoci se possono avverarsi le favole........quelle si avverano altrove e chi la pensa diversamente sicuro è da tso...... :D
E ora seppelliamo il topic come Alarico, chissà che un giorno qualcuno lo riesumi....... :Rose: :wink:
Rispondi