Vergogna sgomberi a Cosenza

Consentia urbs magna Bruttiorum.
Discussioni sulla Città, sull' Area Urbana e sulla sua Provincia.
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da abba »

Già la questione in sè è raccapriciante: ci sono esseri umani senza un tetto sulla testa e tante, tantissime case private, di proprietà della chiesa, vuote... Un cristiano vero, non di quelli che si battono il petto in pubblico, nota già qui la contraddizione. Ma quelle case non vengono concesse, evidentemente la chiesa italiana, come ogni altra spa che si rispetti, deve produrre reddito. E i povaromi sono solo una spesa. Quelle case, che dovrebbero essere messe d'ufficio a disposizione di chi ne ha bisogno, restano chiuse e vuote. Tanto a Cosenza ci pensa l'Aterp :sord
Occupate, stragiustamente, da chi ne ha bisogno, partono prima le minacce (no a qualsiasi richiesta di residenza ed allaccio), poi gli sgomberi. E qua c'è veramente da farti cadere le braccia. Al gesto in sè, che già basterebbe di suo, si aggiungono tempistiche e modalità. Ieri si era fatto credere a tutti che ci fosse uno spazio per fare, finalmente, qualcosa di civile. Si apre un confronto tra commissione welfare e attivisti. Stamattina all'alba gli sgomberi. Tra i destinatari, oltre a bambini, anche una pericolosissima donna incinta... Si sgombera il salotto buono di Cosenza e si rapiscono, per precauzione, gli occupanti delle canossiane. Blindati dentro un istituto che da una parte vogliono farci credere che non gli spetti di diritto e dall'altra non hanno il diritto di lasciare. Non sia mai che vadano a dare man forte agli sgomberati...
All'alba della prima ondata post moderna di repressione calcistica, qualcuno scrisse e disse "Leggi speciali. Oggi per gli ultrà, domani per tutta la città". In molti non vollero crederci. Oggi dovremmo aprire tutti gli occhi. Il parallelismo è veramente sconcertante...
A Roma, lo stato decide di aprire un tavolo di trattative per modificare la tessera del tifoso. Tempo 3 giorni e scoppia il putiferio fuori dall'olimpico prima della finale di coppa... Risultato: invece di cercare di ragionare, inaspriamo, come sempre.
A Cosenza si garantisce il dialogo, la ricerca di una soluzione, e la mattina dopo si sgombera
A Roma si segue ancora il metodo cossiga. A Cosenza si assiste al revival della versione operatore turistico di berlusconi. Al brico si segnalano picchi di vendita nelle vanghe, per raschiare meglio il fondo del barile


Lode a te
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3398
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da marcello77 »

Quello brutto sporco e cattivo era il monaco, che non lasciava nessuno in mezzo la strada.
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
stefano1992
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 14 luglio 2009, 14:51
Gender: Male
Località: Martirano Lombardo
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da stefano1992 »

Ore 18 assemblea pubblica alle canossiane.
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati(Bertolt Brecht)
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da abba »

marcello77 ha scritto:Quello brutto sporco e cattivo era il monaco, che non lasciava nessuno in mezzo la strada.
Parto dal presupposto che l'oasi (quella vera) secondo me non poteva comunque essere la soluzione al problema abitativo, perchè la casa è altro e il diritto alla casa va oltre il "semplice" materasso. Ma sti avvoltoi vestiti da pecorelle sono vergognosi
Lode a te
Avatar utente
Cdf
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 300
Iscritto il: martedì 7 aprile 2009, 22:34
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da Cdf »

infatti, lo stato o cmq qualsiasi ente preferisce che l'immobile si degradi piuttosto che venga utilizzato a fin di bene. Purtroppo il dio denaro l'ha vinta sempre su tutto.
You'll never walk alone
Avatar utente
Rey86
Veterano
Veterano
Messaggi: 11133
Iscritto il: mercoledì 23 dicembre 2009, 12:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 1098 volte
Sei stato  ringraziato: 54 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da Rey86 »

capisco le ragioni di chi è d'accordo e di chi lo è di meno ma è normale chiamare non so quante volanti praticamente tutta la piazza era occupata da agenti ieri :shock:
N.9 Come te nessuno mai! Gigi Marulla Campione di tutti!

Forza Cosenza sempre!

Verità e Giustizia per Denis

Guarascio vattene!
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3398
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da marcello77 »

Rey86 ha scritto:capisco le ragioni di chi è d'accordo e di chi lo è di meno ma è normale chiamare non so quante volanti praticamente tutta la piazza era occupata da agenti ieri :shock:
E non puoi capire i commenti del benpensante e perbenista cosentino-medio.
Sono tutti dei tossici-drogati!!! Andassero a lavorare!!! Ma possiamo dare una casa a questi extracomunitari con questa crisi??? La gente perbene la casa se la compra dopo anni di lavoro e sacrifici!!!
Classica guerra dei poveri, come vogliono i cinghiali ed affaristi vari.
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da abba »

marcello77 ha scritto:
Rey86 ha scritto:capisco le ragioni di chi è d'accordo e di chi lo è di meno ma è normale chiamare non so quante volanti praticamente tutta la piazza era occupata da agenti ieri :shock:
E non puoi capire i commenti del benpensante e perbenista cosentino-medio.
Sono tutti dei tossici-drogati!!! Andassero a lavorare!!! Ma possiamo dare una casa a questi extracomunitari con questa crisi??? La gente perbene la casa se la compra dopo anni di lavoro e sacrifici!!!
Classica guerra dei poveri, come vogliono i cinghiali ed affaristi vari.
Il resto non mi sconvolge più di tanto. Ma sapere che nel 2014, in una città come Cosenza, esiste ancora qualcuno capace di pronunciare la frase in neretto mi lascia basita
Lode a te
Avatar utente
originalbruzy
Veterano
Veterano
Messaggi: 3100
Iscritto il: mercoledì 25 maggio 2011, 12:08
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da originalbruzy »

che vergogna! Nel 2014 si usano ancora i manganelli. Ma un dialogo civile non sarebbe meglio?
Via Popilia Chè!
corsiapreferenziale
Veterano
Veterano
Messaggi: 1883
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 13:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da corsiapreferenziale »

sacrosanto dire che immobili inutilizzati (specie se statali o della Chiesa) dovrebbero essere destinati ad abitazioni civili.
Ma finché l'occupazione resta un reato, è vietato occupare. Poi c'è modo e modo di procedere allo sgombero.
Avatar utente
andre@4miglia
Veterano
Veterano
Messaggi: 1731
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2005, 17:09
Gender: Male
Località: Quattromiglia
Ha ringraziato: 167 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da andre@4miglia »

Tante cose sono vietate ma non per questo giustamente.
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3398
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da marcello77 »

corsiapreferenziale ha scritto:sacrosanto dire che immobili inutilizzati (specie se statali o della Chiesa) dovrebbero essere destinati ad abitazioni civili.
Ma finché l'occupazione resta un reato, è vietato occupare. Poi c'è modo e modo di procedere allo sgombero.
Possiamo discutere all'infinito se l'occupazione sia stata giusta o meno. Diciamo che io la vedo come una provocazione, fatta proprio per attirare l'attenzione delle istituzioni e della società sul problema.
In ogni caso, è probabilmente servito a poco.
Nessuno, sia a livello istituzionale e sia la città, ha sottolineato lo schifo di strutture ed immobili della chiesa inutilizzati.
Non c'è Berlusconi, massoneria o mafia che tenga. In Italia c'è soltanto una corporazione intoccabbile ed inattaccabile da tutto e da tutti........la Chiesa.
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
stefano1992
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 14 luglio 2009, 14:51
Gender: Male
Località: Martirano Lombardo
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da stefano1992 »

illegale ma legittimo. CASA E REDDITO PER TUTTI!
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati(Bertolt Brecht)
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da abba »

Gli aspetti da considerare, secondo me, sono due
Il primo, riguarda il reale bisogno di chi ha proceduto all'occupazione. E credo che su questo aspetto non ci siano dubbi.
Il secondo è il criterio che ha guidato la scelta: non si è tolto niente a nessuno, ci si è presi un palazzo vuoto, abbandonato, anche abbastanza sporco a quanto ne so (proprio perchè di quel palazzo, finchè è rimasto vuoto, non fregava niente a nessuno, nemmeno alle proprietarie).
Lo sgombero è stato fortemente voluto proprio dalle proprietarie, che hanno fatto pressioni finchè non si è mosso qualcosa. Le stesse sorelle misericordiose, una volta entrate (sotto scorta) nell'edificio, non si sono nemmeno preoccupate di sapere che fine avrebbero fatto i bimbi dell'occupazione o quanto era grave la donna incinta trasportata in ospedale. Hanno chiesto solo di visionare i loro beni...
Lode a te
Avatar utente
Lupo 72
Veterano
Veterano
Messaggi: 8788
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 10:29
Gender: Male
Ha ringraziato: 758 volte
Sei stato  ringraziato: 237 volte

Re: Vergogna sgomberi a Cosenza

Messaggio da Lupo 72 »

abba ha scritto:Gli aspetti da considerare, secondo me, sono due
Il primo, riguarda il reale bisogno di chi ha proceduto all'occupazione. E credo che su questo aspetto non ci siano dubbi.
Il secondo è il criterio che ha guidato la scelta: non si è tolto niente a nessuno, ci si è presi un palazzo vuoto, abbandonato, anche abbastanza sporco a quanto ne so (proprio perchè di quel palazzo, finchè è rimasto vuoto, non fregava niente a nessuno, nemmeno alle proprietarie).
Lo sgombero è stato fortemente voluto proprio dalle proprietarie, che hanno fatto pressioni finchè non si è mosso qualcosa. Le stesse sorelle misericordiose, una volta entrate (sotto scorta) nell'edificio, non si sono nemmeno preoccupate di sapere che fine avrebbero fatto i bimbi dell'occupazione o quanto era grave la donna incinta trasportata in ospedale. Hanno chiesto solo di visionare i loro beni...
:Bravo:
GIGI MARULLA NEL CUORE!!! 28/08/2016 catanzaro - COSENZA 0-3
Rispondi