Covid 19

Discussioni libere ma a tema.
Qui trovi anche gli avvisi riguardanti il forum.
Lupoavita
Veterano
Veterano
Messaggi: 1857
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupoavita »

Oramai ogni tentativo di tracciamento ha perso senso, situazione completamente fuori controllo, curva di diffusione che ci sta portando inesorabilmente verso la Francia.


Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Ferro da Milano »

Lupoavita ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 19:06 Oramai ogni tentativo di tracciamento ha perso senso, situazione completamente fuori controllo, curva di diffusione che ci sta portando inesorabilmente verso la Francia.

Immuni una pagliacciata: arrivano segnalazioni con ritardi di oltre 15 giorni... ma che senso ha?
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Lupoavita
Veterano
Veterano
Messaggi: 1857
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupoavita »

Ferro da Milano ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 22:09
Lupoavita ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 19:06 Oramai ogni tentativo di tracciamento ha perso senso, situazione completamente fuori controllo, curva di diffusione che ci sta portando inesorabilmente verso la Francia.

Immuni una pagliacciata: arrivano segnalazioni con ritardi di oltre 15 giorni... ma che senso ha?
Ferrù, lasciamo perdere...
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4269
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 41 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Vilienza »

Ferro da Milano ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 22:09
Lupoavita ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 19:06 Oramai ogni tentativo di tracciamento ha perso senso, situazione completamente fuori controllo, curva di diffusione che ci sta portando inesorabilmente verso la Francia.

Immuni una pagliacciata: arrivano segnalazioni con ritardi di oltre 15 giorni... ma che senso ha?
e qui c'è il solito scaricabarile... colpa di immuni? o delle asp che comunicano in ritardo vanificando immuni?
non lo so
io purtroppo sto avendo a che fare con l'asp di cosenza per varie cose e c'è da mettersi le mani nei capelli che furono. così come tutti gli altri enti di questa città.
ho vissuto al nord per un po' di anni e resto convinto che non sia la mancanza di professionalità a dare loro una marcia in più, ma la semplice migliore organizzazione. ci battono per distacco grazie alle comparse, non agli attori protagonisti.
qui è tutto, ma proprio tutto, disorganizzato in maniera vergognosa. puoi avere i migliori medici/sindaci/provveditori/dirigenti scolastici/professionisti al mondo, ma se operano in questo contesto non possono fare nulla (all'asp di serraspiga in tutti questi mesi non sono stati cazzo nemmeno di tracciare i percorsi da seguire, per dire una cazzata, e non ti dico come stanno gestendo i tamponi).
a prescindere dal fatto che sappiamo come e da chi sono stati riempiti questi posti...
la cosa che più mi inquieta, e anche questa è una convinzione che si rafforza giorno dopo giorno, è peró un'altra:
migliorare le cose anche di poco da un punto di vista organizzativo è talmente semplice che potrebbero riuscire a farlo anche le crape che stanno là dentro. il fatto che non si faccia mai un minimo miglioramento devo pensare che sia voluto per far passare come piaceri cose che piaceri non sono.
ferro, stai a Milano ma penso che conosci cosenza meglio di me, qui per un semplice cambio di residenza non te la cavi con meno di 3/4 viaggi al comune... pensa come possono affrontare una pandemia strutture così organizzate...
mi piacerebbe che la gente che vota chi piazza gente squalificata in posti che in condizioni eccezionali dovrebbe fare la differenza e invece un sa fa na o cu nu bicchiere, andasse dai suddetti per prenderli a calci in culo invece di cercare alliccando di entrare in questa cerchia. ma purtroppo, per ragioni storiche e culturali, il senso di comunità un sapimu chi d'è, conosciamo solo il nostro orticello.
scusate lo sfogo e le divagazioni, ma sono giornate difficili e c'è tanta amarezza per quello che sto vedendo
forza lupi
Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 3803
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 28 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupo1984 »

Dopo l'ultimo dpcm di domenica si era detto che per avere i primi risultati sull'efficacia dello stesso per il contenimento del virus ci sarebbero voluti almeno 10/15 giorni. Si sapeva che la curva del contagio in questi giorni sarebbe salita ulteriormente. Ora, se ogni giorno si adottano nuove misure restrittive il risultato è generare ancora di più confusione e mandare in panico le persone. Il virus è fuori controllo da tempo, l'errore è stato non tenere chiusi i confini regionali e nazionali quest'estate permettendo al virus di circolare anche in quelle zone che non erano state impattate in maniera rilevante.
Bisognava rispettare queste poche e semplici regole.

Viviamo tempi duri e difficili :cry:
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Ferro da Milano »

Vilienza ha scritto: sabato 31 ottobre 2020, 8:19
Ferro da Milano ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 22:09
Lupoavita ha scritto: venerdì 30 ottobre 2020, 19:06 Oramai ogni tentativo di tracciamento ha perso senso, situazione completamente fuori controllo, curva di diffusione che ci sta portando inesorabilmente verso la Francia.

Immuni una pagliacciata: arrivano segnalazioni con ritardi di oltre 15 giorni... ma che senso ha?
e qui c'è il solito scaricabarile... colpa di immuni? o delle asp che comunicano in ritardo vanificando immuni?
non lo so
io purtroppo sto avendo a che fare con l'asp di cosenza per varie cose e c'è da mettersi le mani nei capelli che furono. così come tutti gli altri enti di questa città.
ho vissuto al nord per un po' di anni e resto convinto che non sia la mancanza di professionalità a dare loro una marcia in più, ma la semplice migliore organizzazione. ci battono per distacco grazie alle comparse, non agli attori protagonisti.
qui è tutto, ma proprio tutto, disorganizzato in maniera vergognosa. puoi avere i migliori medici/sindaci/provveditori/dirigenti scolastici/professionisti al mondo, ma se operano in questo contesto non possono fare nulla (all'asp di serraspiga in tutti questi mesi non sono stati cazzo nemmeno di tracciare i percorsi da seguire, per dire una cazzata, e non ti dico come stanno gestendo i tamponi).
a prescindere dal fatto che sappiamo come e da chi sono stati riempiti questi posti...
la cosa che più mi inquieta, e anche questa è una convinzione che si rafforza giorno dopo giorno, è peró un'altra:
migliorare le cose anche di poco da un punto di vista organizzativo è talmente semplice che potrebbero riuscire a farlo anche le crape che stanno là dentro. il fatto che non si faccia mai un minimo miglioramento devo pensare che sia voluto per far passare come piaceri cose che piaceri non sono.
ferro, stai a Milano ma penso che conosci cosenza meglio di me, qui per un semplice cambio di residenza non te la cavi con meno di 3/4 viaggi al comune... pensa come possono affrontare una pandemia strutture così organizzate...
mi piacerebbe che la gente che vota chi piazza gente squalificata in posti che in condizioni eccezionali dovrebbe fare la differenza e invece un sa fa na o cu nu bicchiere, andasse dai suddetti per prenderli a calci in culo invece di cercare alliccando di entrare in questa cerchia. ma purtroppo, per ragioni storiche e culturali, il senso di comunità un sapimu chi d'è, conosciamo solo il nostro orticello.
scusate lo sfogo e le divagazioni, ma sono giornate difficili e c'è tanta amarezza per quello che sto vedendo
forza lupi

Comprendo perfettamente ciò che scrivi, lo stato di frustrazione che palesi e la relativa rabbia che inevitabilmente viene a chi ha i mezzi per capire. Qui, ovviamente, le storture non sono a così alti livelli, però se il mal comune può essere un mezzo gaudio, vivo nella regione che cantava la migliore organizzazione e la migliore sanità dell’intero Paese e guarda in che stato versa: per fare un tampone ed avere il relativo risultato qui, nella grande Milano, si va oltre i 15 giorni. Se l’AST si degna di chiamarti! Per non parlare dei vaccini, questi sconosciuti: so che in Calabria, almeno quelli antinfluenzali, sono stati somministrati. Nell’efficiente Lombardia sono una chimera!

Povera Italia!
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Lupoavita
Veterano
Veterano
Messaggi: 1857
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupoavita »

In Trentino, in questa seconda tornata , hanno pensato bene di fare confluire su un'unica centrale Covid con sede a Trento segnalazioni, indagini epidemiologiche , definizione dei tempi di esecuzione dei tamponi, squarantenamenti. Il tutto attraverso un depotenziamento, tanto a livello operativo quanto a livello decisionale, dei singoli distretti.
Risultato? Una volta che io medico del territorio segnalo un caso sospetto, anche se con sintomatologia Covid like assai suggestiva , rischio di vedere il paziente preso in carico dopo 4-5 giorni dalla segnalazione stessa, cosa che prima avveniva di fatto quasi contestualmente alla segnalazione stessa.
Personalmente, da addetto ai lavori, paradossalmente vedo molta più confusione e disorganizzazione ora che nella prima fase della pandemia.
Come si suol dire....curi cazzi jamu!
Avatar utente
Vilienza
Veterano
Veterano
Messaggi: 4269
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 10:53
Gender: Male
Località: ancuna rasa
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 41 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Vilienza »

Fatalismo, Xanax, Purpette e Libertà!
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 3803
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 28 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupo1984 »

Vilienza ha scritto: sabato 7 novembre 2020, 8:30 post muto
https://www.lacnews24.it/cronaca/figura ... id_126563/
Lungi da me voler difendere quei lestofanti dei nostri politici che hanno creato nel corso degli anni questa gravissima situazione all'interno della sanità regionale e per questo motivo commissariata da 11 anni.

Fatta questa doverosa premessa e alla luce di questa a dir poco imbarazzante intervista, che si faccia chiarezza una volta per tutte esigendo delle spiegazioni all'attuale Ministro della Salute Speranza che ci ha inseriti in zona rossa per non essere in grado di far fronte all'emergenza Covid a causa proprio della fragilità del nostro sistema sanitario regionale e ci ha contestualmente ricommissariati, al suo predecessore Giulia Grillo che ha nominato commissario il Cotticelli e al presidente del Consiglio Conte che risponde direttamente dell'operato dei due ministri sopracitati.
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 3803
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 28 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Lupo1984 »

Vi segnalo anche l'intervista del responsabile regionale Covid Belcastro rilasciata ieri al Tg3 Calabria (è il primo servizio) che spiega l'ormai famosa modifica sui numeri dei pazienti in terapia intensiva che ha avuto risalto nazionale e come sono stati impiegati (?) i fondi statali ed europei stanziati per fronteggiare l'emergenza Covid di cui vi parlavo giorni fa.

https://www.rainews.it/tgr/calabria/not ... 85550.html
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 12073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 71 volte
Sei stato  ringraziato: 73 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Bia »

Ma sono impazziti?
Mettono Zuccatelli?
Dalla padella alla brace!!!
Tifare è una definizione limitata. I Lupi sono la mia gioia, la mia follia, il mio analgesico, il mio stimolo intellettuale.
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 12073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 71 volte
Sei stato  ringraziato: 73 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Bia »

E infatti già glielo stanno dicendo che è una scelta sbagliata...
https://www.cosenzachannel.it/2020/11/0 ... perplesso/
Tifare è una definizione limitata. I Lupi sono la mia gioia, la mia follia, il mio analgesico, il mio stimolo intellettuale.
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 12073
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 71 volte
Sei stato  ringraziato: 73 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Bia »

Tifare è una definizione limitata. I Lupi sono la mia gioia, la mia follia, il mio analgesico, il mio stimolo intellettuale.
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Ferro da Milano »

Bia ha scritto: domenica 8 novembre 2020, 0:00 Ma sono impazziti?
Mettono Zuccatelli?
Dalla padella alla brace!!!
https://www.facebook.com/11850995016620 ... sn=scwspwa
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8477
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Covid 19

Messaggio da Ferro da Milano »

Povera terra nostra!
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Rispondi