Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Discussioni libere ma a tema.
Qui trovi anche gli avvisi riguardanti il forum.
Squall
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 14:23
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da Squall »

marcello77 ha scritto:Non più di 10 - 12 anni fa ci furono due tentativi di un semplicissimo convegno di FN nella nostra città.
Solo la polizia li salvò da calci e pugni.
Questo lo facevano fascisti e nazisti negli anni 30........predicare in un modo e fare l'opposto......nn vedo quale sia la differenza tra te che scrivi queste cose su di un forum e la presenza di quella scritta in via alimena che tanto ti infastidisce.......


stefano1992
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 14 luglio 2009, 14:51
Gender: Male
Località: Martirano Lombardo
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da stefano1992 »

Squall ha scritto:
marcello77 ha scritto:Non più di 10 - 12 anni fa ci furono due tentativi di un semplicissimo convegno di FN nella nostra città.
Solo la polizia li salvò da calci e pugni.
Questo lo facevano fascisti e nazisti negli anni 30........predicare in un modo e fare l'opposto......nn vedo quale sia la differenza tra te che scrivi queste cose su di un forum e la presenza di quella scritta in via alimena che tanto ti infastidisce.......
c'è la sola e semplice differenza che il fascismo non deve passare. Nè ora, nè mai.
Ultima modifica di stefano1992 il sabato 13 settembre 2014, 12:10, modificato 1 volta in totale.
Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati(Bertolt Brecht)
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da abba »

Squall ha scritto:
marcello77 ha scritto:Non più di 10 - 12 anni fa ci furono due tentativi di un semplicissimo convegno di FN nella nostra città.
Solo la polizia li salvò da calci e pugni.
Questo lo facevano fascisti e nazisti negli anni 30........predicare in un modo e fare l'opposto......nn vedo quale sia la differenza tra te che scrivi queste cose su di un forum e la presenza di quella scritta in via alimena che tanto ti infastidisce.......
stai dicendo veramente o intendi solo provocare? Giusto per calibrare bene il tono della mia risposta
Lode a te
Squall
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 14:23
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da Squall »

abba ha scritto:
Squall ha scritto:
marcello77 ha scritto:Non più di 10 - 12 anni fa ci furono due tentativi di un semplicissimo convegno di FN nella nostra città.
Solo la polizia li salvò da calci e pugni.
Questo lo facevano fascisti e nazisti negli anni 30........predicare in un modo e fare l'opposto......nn vedo quale sia la differenza tra te che scrivi queste cose su di un forum e la presenza di quella scritta in via alimena che tanto ti infastidisce.......
stai dicendo veramente o intendi solo provocare? Giusto per calibrare bene il tono della mia risposta
Non intendo provocare nessuno, facevo solamente notare che si critica il fascismo per certi atti che però vengono dati per " passabili " quando a farli è la propria parte......

" Calci e pugni ai militanti FN " - " Ferro e fuoco ai campi rom "

Ma davvero sono due cose diverse ai vostri occhi????
Avatar utente
armatabruzia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 420
Iscritto il: domenica 2 settembre 2007, 17:00
Gender: Male
Località: Modena
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da armatabruzia »

Si, lo sono.
E se hai superato i vent'anni e non capisci la differenza è anche inutile stare a spiegartela, ormai è tardi...
"Proprio per queste origini, il popolo bruzio viene descritto come un popolo di guerrieri, rude e bellicoso. La storia ce li tramanda come un popolo che ha fatto della sua potenza bellica e della voglia di indipendenza e libertà la sua grandezza."
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da abba »

Squall ha scritto:Non intendo provocare nessuno, facevo solamente notare che si critica il fascismo per certi atti che però vengono dati per " passabili " quando a farli è la propria parte......

" Calci e pugni ai militanti FN " - " Ferro e fuoco ai campi rom "

Ma davvero sono due cose diverse ai vostri occhi????
diverse? sono due frasi incomparabili...
A partire dal piccolissimo particolare che la prima è una semplice descrizione di ciò che accadde anni fa e l'altra è una pura, semplice e squallida minaccia razzista... Se i militanti di fn si sono dovuti far difendere da calci e pugni è anche a causa del ricordo, non troppo lontano, delle squadriglie di picchiatori fascisti
Lode a te
Squall
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 14:23
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da Squall »

armatabruzia ha scritto:Si, lo sono.
E se hai superato i vent'anni e non capisci la differenza è anche inutile stare a spiegartela, ormai è tardi...
L'ignoranza è una brutta bestia.....non ho interesse ad argomentare con una persona così intollerante. Spero che non vai in giro a dire che sei di sinistra....
abba ha scritto:diverse? sono due frasi incomparabili...
A partire dal piccolissimo particolare che la prima è una semplice descrizione di ciò che accadde anni fa e l'altra è una pura, semplice e squallida minaccia razzista... Se i militanti di fn si sono dovuti far difendere da calci e pugni è anche a causa del ricordo, non troppo lontano, delle squadriglie di picchiatori fascisti
La prima non è una descrizione, bensì un atto (rivendicato come suo da chi lo ha citato) perpetrato al solo scopo di discriminazione da chi la pensa in modo differente da noi, che è si diverso ma non troppo dalla discriminazione razziale.

Bè il ricordo delle squadre fasciste è ben lontano direi visto che è un fenomeno dei primi anni 20...
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da abba »

Squall ha scritto:
armatabruzia ha scritto:Si, lo sono.
E se hai superato i vent'anni e non capisci la differenza è anche inutile stare a spiegartela, ormai è tardi...
L'ignoranza è una brutta bestia.....non ho interesse ad argomentare con una persona così intollerante. Spero che non vai in giro a dire che sei di sinistra....
abba ha scritto:diverse? sono due frasi incomparabili...
A partire dal piccolissimo particolare che la prima è una semplice descrizione di ciò che accadde anni fa e l'altra è una pura, semplice e squallida minaccia razzista... Se i militanti di fn si sono dovuti far difendere da calci e pugni è anche a causa del ricordo, non troppo lontano, delle squadriglie di picchiatori fascisti
La prima non è una descrizione, bensì un atto (rivendicato come suo da chi lo ha citato) perpetrato al solo scopo di discriminazione da chi la pensa in modo differente da noi, che è si diverso ma non troppo dalla discriminazione razziale.

Bè il ricordo delle squadre fasciste è ben lontano direi visto che è un fenomeno dei primi anni 20...
1) Dove sarebbe sta rivendicazione? :shock:
2) L'apologia del fascismo mi pare sia reato costituzionale. Pretendere il rispetto della costituzione è discriminazione?
3) Hai vagamente idea di cosa significhi discriminazione razziale? Te lo chiedo per la seconda volta: stai scherzando o che?????????????????
4) Io non ho avuto l'onore di incontrarle personalmente. Ma le squadre di picchiatori fascisti a Cosenza sono esistite ben oltre i primi anni 20. Ed ho specificato squadriglie di picchiatori, non le squadre fasciste che hai (maliziosamente?) riportato tu. Perchè un po' di storia la conosco e so di che epoche stiamo parlando. D'altro canto ho avuto l'onore di conoscere gente che i movimenti di sinistra, nei primi anni 70 e anche qualcosa dopo, li ha vissuti veramente e pienamente. E se vuoi te li faccio pure i nomi dei picchiatori fascisti che a Cosenza esistevano eccome, altro che anni 20
5) Nonostante le apparenze sono mooooooolto più intollerante di armatabruzia, se te lo avessi detto prima però non avresti letto quello che avevo da dirti. Quindi ti ho fatto la sorpresina finale... E non so lui, ma io non vado in giro a dire di essere di sinistra, non lo dico a nessuno, non faccio proclami, ma tra me e me minni prieju
Lode a te
Squall
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 14:23
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da Squall »

abba ha scritto: 1) Dove sarebbe sta rivendicazione? :shock:
2) L'apologia del fascismo mi pare sia reato costituzionale. Pretendere il rispetto della costituzione è discriminazione?
3) Hai vagamente idea di cosa significhi discriminazione razziale? Te lo chiedo per la seconda volta: stai scherzando o che?????????????????
4) Io non ho avuto l'onore di incontrarle personalmente. Ma le squadre di picchiatori fascisti a Cosenza sono esistite ben oltre i primi anni 20. Ed ho specificato squadriglie di picchiatori, non le squadre fasciste che hai (maliziosamente?) riportato tu. Perchè un po' di storia la conosco e so di che epoche stiamo parlando. D'altro canto ho avuto l'onore di conoscere gente che i movimenti di sinistra, nei primi anni 70 e anche qualcosa dopo, li ha vissuti veramente e pienamente. E se vuoi te li faccio pure i nomi dei picchiatori fascisti che a Cosenza esistevano eccome, altro che anni 20
5) Nonostante le apparenze sono mooooooolto più intollerante di armatabruzia, se te lo avessi detto prima però non avresti letto quello che avevo da dirti. Quindi ti ho fatto la sorpresina finale... E non so lui, ma io non vado in giro a dire di essere di sinistra, non lo dico a nessuno, non faccio proclami, ma tra me e me minni prieju
1) Probabilmente ho usato un termine errato. Volevo dire che la persona condanna amaramente la scritta sui rom ma poi accetta quel tipo di vicenda.
2) Bè se metti in mezzo la costituzione allora uno potrebbe dirti:
Art. 17.
I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi.

Art. 18.
I cittadini hanno diritto di associarsi liberamente, senza autorizzazione, per fini che non sono vietati ai singoli dalla legge penale.

Art. 21.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Art. 24.
La legge determina le condizioni e i modi per la riparazione degli errori giudiziari.

Art. 102.
La funzione giurisdizionale è esercitata da magistrati ordinari istituiti e regolati dalle norme sull'ordinamento giudiziario.
Non possono essere istituiti giudici straordinari o giudici speciali.

Art. 111. [18]
La giurisdizione si attua mediante il giusto processo regolato dalla legge.
Ogni processo si svolge nel contraddittorio tra le parti, in condizioni di parità, davanti a giudice terzo e imparziale. La legge ne assicura la ragionevole durata.
Perchè oltre a nn permettere la manifestzione del pensiero tu vuoi farti la giustizia da solo che non mi pare sia possibile......

Poi ovviamente la costituzione dice:

XII
È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
(+ la Legge Scelba a cui fai riferimento)

Ma Forza Nuova non va contro queste leggi, altrimenti nn pensi che qualche giudice avrebbe bloccato questo partito??????? Che poi abbiano idee alla cazzo di cane siamo d'accordo.

3) Certo che ho idea di cosa significhi. Sei tu che a quanto pare non ti preoccupi qualora ci siano altri tipi di discriminazione.

4) Maliziosamente??? Tu hai usato un termine preciso ed io a quello ho risposto. Dopo il 1945 il Fascismo è morto, tutto quello successo dopo è roba da Neofascisti che nn c'entrano nulla con i precedenti. Quindi se vuoi chiamali estremisti di destra degli anni 70. Se ci siano stati a cosenza o meno non ne ho idea perchè nel 70 nn ero nato, ma dubito che abbiano avuto tutto questo sfondo politico in una città così piccola, anche perchè ne ho conosciuta di gente che a Cosenza si picchiava senza alcuna idea politica.....

5) Diciamo che la sorpresina l'hai fatta a te stesso visto che non ti sei rivelato dall'inizio non a me. Poi bè che dire, se sei così intollerante non vedo cosa devi avere contro il Fascismo storico.......anzi......
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 42 volte

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da marcello77 »

Squall ha scritto:
marcello77 ha scritto:Non più di 10 - 12 anni fa ci furono due tentativi di un semplicissimo convegno di FN nella nostra città.
Solo la polizia li salvò da calci e pugni.
Questo lo facevano fascisti e nazisti negli anni 30........predicare in un modo e fare l'opposto......nn vedo quale sia la differenza tra te che scrivi queste cose su di un forum e la presenza di quella scritta in via alimena che tanto ti infastidisce.......
Allora, mettiamo in chiaro una cosa. Sono contro la violenza, in ogni sua forma.
In questo caso, stiamo parlando di persone che, invece, portano avanti idee di razzismo, violenza stessa, nazionalismo becero, intolleranza, fanatismo, oppressione e tanta ignoranza.
Spiegami, come fai a parlare di rispetto per le opinioni altrui in questo caso???
Come faccio a rispettare ed a consentire di esprimere opinioni a chi sostiene tali convinzioni???
Posso rispettare (ma non condividere) le opinioni di un democristiano, di un moderato di destra, ma mai e poi mai di un estremista fascista e di un becero razzista.
Con queste persone non può esserci dialogo, ma solo contrapposizione.........anche fisica se necessario.
Se poi gradisci, te lo faccio spiegare anche da lui.

[youtube]TP_2w2oencM[/youtube]
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
Squall
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 127
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 14:23
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da Squall »

marcello77 ha scritto:Allora, mettiamo in chiaro una cosa. Sono contro la violenza, in ogni sua forma.
In questo caso, stiamo parlando di persone che, invece, portano avanti idee di razzismo, violenza stessa, nazionalismo becero, intolleranza, fanatismo, oppressione e tanta ignoranza.
Spiegami, come fai a parlare di rispetto per le opinioni altrui in questo caso???
Come faccio a rispettare ed a consentire di esprimere opinioni a chi sostiene tali convinzioni???
Perchè il " rispetto tutto tranne xyz " è un pensiero abbastanza pericoloso....visto che chiunque trova il suo xyz in cose diverse.
marcello77 ha scritto:Posso rispettare (ma non condividere) le opinioni di un democristiano, di un moderato di destra, ma mai e poi mai di un estremista fascista e di un becero razzista.
Con queste persone non può esserci dialogo, ma solo contrapposizione.........anche fisica se necessario.
Se poi gradisci, te lo faccio spiegare anche da lui.
Non condivido il pensiero Pertiniano.
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 42 volte

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da marcello77 »

Squall ha scritto:Non condivido il pensiero Pertiniano.
Io invece si.
Chi sostiene tesi razziste, xenofobe, bigotte e nazionaliste.........non merita nessun rispetto.

P.S. Ricordo anche che i militanti di FN proponevano anche di abolire l'aborto. Mi spieghi come si possa dialogare e rispettare queste persone???
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
corsiapreferenziale
Veterano
Veterano
Messaggi: 1883
Iscritto il: domenica 6 giugno 2010, 13:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da corsiapreferenziale »

marcello77 ha scritto:
Squall ha scritto:Non condivido il pensiero Pertiniano.
Io invece si.
Chi sostiene tesi razziste, xenofobe, bigotte e nazionaliste.........non merita nessun rispetto.

P.S. Ricordo anche che i militanti di FN proponevano anche di abolire l'aborto. Mi spieghi come si possa dialogare e rispettare queste persone???
L'aborto sicuramente è un discorso diverso dal razzismo
Avatar utente
marcello77
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3352
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:24
Gender: Male
Località: Cosenza
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 42 volte

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da marcello77 »

corsiapreferenziale ha scritto:
marcello77 ha scritto:
Squall ha scritto:Non condivido il pensiero Pertiniano.
Io invece si.
Chi sostiene tesi razziste, xenofobe, bigotte e nazionaliste.........non merita nessun rispetto.

P.S. Ricordo anche che i militanti di FN proponevano anche di abolire l'aborto. Mi spieghi come si possa dialogare e rispettare queste persone???
L'aborto sicuramente è un discorso diverso dal razzismo
Discorso maschilista, bigotto e medievale. Di non rispetto per la donna.
ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!
Avatar utente
abba
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3399
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2007, 11:04
Gender: Female
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Ma quest'ondata fascista a Cosenza l'ho notata solo io?

Messaggio da abba »

Squall ha scritto:3) Certo che ho idea di cosa significhi. Sei tu che a quanto pare non ti preoccupi qualora ci siano altri tipi di discriminazione.
Mi sono incartata con le citazioni, spero si capisca lo stesso...
Secondo te contrastare con ogni mezzo chi promuove l'odio razziale significa discriminare? Io su questo punto mi perdo, per me è assolutamente inconcepibile. E non lo dico per giustificare le mie convinzioni, è che proprio sono due concetti incomparabili...
Lode a te
Rispondi