Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Rispondi
Avatar utente
Lupo 72
Veterano
Veterano
Messaggi: 8788
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 10:29
Gender: Male
Ha ringraziato: 756 volte
Sei stato  ringraziato: 237 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da Lupo 72 »

Partite più emozionanti: Entrambe a Pescara. Spareggio contro la salernitana e vittoria dei playoff con Braglia. Se devo sceglierne una, opterei per la vittoria dei playoff. Un'eccitazione unica.

La più deludente: Lecce 1991
Questi utenti hanno ringraziato l autore Lupo 72 per il post:
THE FAN (sabato 5 giugno 2021, 23:25)
Reputazione: 4.55%


GIGI MARULLA NEL CUORE!!! 28/08/2016 catanzaro - COSENZA 0-3
Avatar utente
WereWolf
Veterano
Veterano
Messaggi: 1874
Iscritto il: domenica 17 aprile 2005, 2:55
Gender: Male
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 127 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da WereWolf »

Centenario.... Cosenza-Aversa.. 2-1....ore 12:30.... Da quell'orario in poi non ho piu ricordi. Grazie youtube x i video di quel giorno. :D :lol: :D
Questi utenti hanno ringraziato l autore WereWolf per questi 2 post:
Trotto2 (domenica 6 giugno 2021, 9:31) • THE FAN (domenica 6 giugno 2021, 9:39)
Reputazione: 9.09%
N°9.......PER CHI FU RE DI COSENZA PIU' DI ALARICO.

8/10/2014 TU PIGGHIASTI U BOUQUET
28/08/2016 TU PIGGHIASTI ARU CU'....E QUANNU VI PASSA?
Козенца
Immagine
marco376
Veterano
Veterano
Messaggi: 4138
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2014, 16:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 154 volte
Sei stato  ringraziato: 231 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da marco376 »

A volte guardo le partite con un amico di joggi ...quando guardo i lupi non seguo nient'altro, al contrario lui mi aggiorna in tempo reale " ha segnato u monza, l'empoli s'è mangiato u rigore ecc)
Fatto sta che il 10 maggio a fine partita ..incazzati come bestie io non riuscivo a piangere nemmeno, ad un certo punto dice: ha segnato u vicenza, siamo quart'ultimi
E li per li penso CHE CAXXO ME NE FREGA ORA DU VICENZA....e invece
Questi utenti hanno ringraziato l autore marco376 per il post:
cirujeda (mercoledì 4 agosto 2021, 8:58)
Reputazione: 4.55%
forza vai cosenza alè
...una vita insieme a te
Avatar utente
4collinmeno
Iscritto Attivo
Iscritto Attivo
Messaggi: 45
Iscritto il: mercoledì 4 agosto 2021, 15:51
Gender: Male
Località: Umbupuazzudì
Ha ringraziato: 19 volte
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da 4collinmeno »

Sono probabilmente fra i più anziani qua dentro, ricordo (confusamente) di aver visto diverse partite con Giusto Lodi allenatore-giocatore che “si ordinava” di entrare in campo nel secondo tempo con il n. 13. Ero bambino e mi sembrava tutto bellissimo. Spero che Guarascio non legga questo post che magari si fa venire strane idee...

Sono un nuovo iscritto, perciò mi presento, non so se si usa ma tant'è.
Sono arrivato a leggere questo forum per via del blog, da pochissimo, un paio di settimane, colpito dal livello davvero alto dei post, dal punto di vista tecnico e letterario, e dalla grande passione che ne traspare. Il forum aggiunge freschezza, sarcasmo e ironia, così ho deciso di fare “il grande passo” (soffro di vili'-a'nzia congenita, se ne accorgerà il contatore dei post).
Ho tre caratteristiche che vi orienteranno alla diffidenza nei miei confronti, che vi elenco subito, così non mi coglierete in fallo voi:
1) Sono nato a San Marco Argentano (ma ci ho vissuto fino ai tre anni);
2) Dal 1993 vivo nel capoluogo regionale, città di cui in questo momento mi sfugge il nome (di qui il mio nickname) per motivi di famiglia e di lavoro;
3) Dal mio studio, affacciandomi ad una delle finestre posso ammirare l'imponente mole del Ceravolo.
A mia discolpa, la finestra di cui al punto 3) è quella del wc.
:flag:
Questi utenti hanno ringraziato l autore 4collinmeno per questi 3 post:
cirujeda (mercoledì 4 agosto 2021, 16:19) • dente di lupo (mercoledì 4 agosto 2021, 16:29) • Ferro da Milano (mercoledì 4 agosto 2021, 20:08)
Reputazione: 13.64%
In un esagono della Biblioteca di Babele è custodito un volume che enuncia incontrovertibilmente che il Cosenza di Guarascio vincerà la Champions League.
E s'un ci cridi scalìa.
https://libraryofbabel.info/bookmark.cgi?scrima_page
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 11024
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Gender: Male
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 1673 volte
Sei stato  ringraziato: 481 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da cirujeda »

4collinmeno ha scritto: mercoledì 4 agosto 2021, 16:10 Sono probabilmente fra i più anziani qua dentro, ricordo (confusamente) di aver visto diverse partite con Giusto Lodi allenatore-giocatore che “si ordinava” di entrare in campo nel secondo tempo con il n. 13. Ero bambino e mi sembrava tutto bellissimo. Spero che Guarascio non legga questo post che magari si fa venire strane idee...

Sono un nuovo iscritto, perciò mi presento, non so se si usa ma tant'è.
Sono arrivato a leggere questo forum per via del blog, da pochissimo, un paio di settimane, colpito dal livello davvero alto dei post, dal punto di vista tecnico e letterario, e dalla grande passione che ne traspare. Il forum aggiunge freschezza, sarcasmo e ironia, così ho deciso di fare “il grande passo” (soffro di vili'-a'nzia congenita, se ne accorgerà il contatore dei post).
Ho tre caratteristiche che vi orienteranno alla diffidenza nei miei confronti, che vi elenco subito, così non mi coglierete in fallo voi:
1) Sono nato a San Marco Argentano (ma ci ho vissuto fino ai tre anni);
2) Dal 1993 vivo nel capoluogo regionale, città di cui in questo momento mi sfugge il nome (di qui il mio nickname) per motivi di famiglia e di lavoro;
3) Dal mio studio, affacciandomi ad una delle finestre posso ammirare l'imponente mole del Ceravolo.
A mia discolpa, la finestra di cui al punto 3) è quella del wc.
:flag:
Solidarietà.
Solidarietà per almeno due motivi.

1. Vivere a Catanzaro è una misura coercitiva che non dovrebbe piu essere tollerabile nel 2021, esistono altre forme di detenzioni rieducative. :sord

2. Amare incondizionatamente la propria famiglia che presenta o potrebbe presentare anche dei piccoli elementi di catanzaresità, è un enorme atto quotidiano di coraggio. :sord :sord

UN MONDO COSì E' ANCORA UN MONDO TROPPO CRUDELE :sord :flag:


PS: benvenuto nel branco, Lupo
Questi utenti hanno ringraziato l autore cirujeda per il post:
4collinmeno (mercoledì 4 agosto 2021, 16:31)
Reputazione: 4.55%
B O I C o o p !
Avatar utente
dente di lupo
Veterano
Veterano
Messaggi: 7485
Iscritto il: mercoledì 9 gennaio 2013, 21:49
Gender: Male
Località: TorreAlta di Cusenza
Ha ringraziato: 53 volte
Sei stato  ringraziato: 250 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da dente di lupo »

Benvenuto tra di noi e non fare caso se qualche volta eccediamo nella "ciotia cosentina"
Questi utenti hanno ringraziato l autore dente di lupo per il post:
4collinmeno (mercoledì 4 agosto 2021, 16:31)
Reputazione: 4.55%
CA TI VO CADA A LINGUA QUANNU LICCHI U CULU A GUARASCIU!
Lupoavita
Veterano
Veterano
Messaggi: 2264
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 238 volte
Sei stato  ringraziato: 224 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da Lupoavita »

Ne potrei citare ,come tutti, diversi , collocati temporalmente assai indietro.
Ne menziono uno : 8 giugno 1980, Cosenza -Potenza 1- 0 , gol di Walterino sotto il diluvio e davanti a 20.000 persone.
A fine partita pianti di gioia infiniti, dopo aver rischiato meno di due mesi prima la vita a Lamezia Terme ed aver visto la settimana successiva al San Vito i tifosi barbari del Vittoria.
Avatar utente
THE FAN
Veterano
Veterano
Messaggi: 3392
Iscritto il: lunedì 28 gennaio 2008, 22:37
Gender: Male
Località: One Of These Days
Ha ringraziato: 398 volte
Sei stato  ringraziato: 332 volte

Re: Il mio cosenza, ti scordi o ricordi?

Messaggio da THE FAN »

4collinmeno ha scritto: mercoledì 4 agosto 2021, 16:10 Sono probabilmente fra i più anziani qua dentro, ricordo (confusamente) di aver visto diverse partite con Giusto Lodi allenatore-giocatore che “si ordinava” di entrare in campo nel secondo tempo con il n. 13. Ero bambino e mi sembrava tutto bellissimo. Spero che Guarascio non legga questo post che magari si fa venire strane idee...

Sono un nuovo iscritto, perciò mi presento, non so se si usa ma tant'è.
Sono arrivato a leggere questo forum per via del blog, da pochissimo, un paio di settimane, colpito dal livello davvero alto dei post, dal punto di vista tecnico e letterario, e dalla grande passione che ne traspare. Il forum aggiunge freschezza, sarcasmo e ironia, così ho deciso di fare “il grande passo” (soffro di vili'-a'nzia congenita, se ne accorgerà il contatore dei post).
Ho tre caratteristiche che vi orienteranno alla diffidenza nei miei confronti, che vi elenco subito, così non mi coglierete in fallo voi:
1) Sono nato a San Marco Argentano (ma ci ho vissuto fino ai tre anni);
2) Dal 1993 vivo nel capoluogo regionale, città di cui in questo momento mi sfugge il nome (di qui il mio nickname) per motivi di famiglia e di lavoro;
3) Dal mio studio, affacciandomi ad una delle finestre posso ammirare l'imponente mole del Ceravolo.
A mia discolpa, la finestra di cui al punto 3) è quella del wc.
:flag:
:flag:
Questi utenti hanno ringraziato l autore THE FAN per il post:
4collinmeno (giovedì 5 agosto 2021, 8:39)
Reputazione: 4.55%
My football team, my city, my life!!! Immagine
Rispondi