COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Rispondi
Speroni
Veterano
Veterano
Messaggi: 1952
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2005, 0:05
Gender: Male
Località: Longobarda
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 154 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Speroni »

Guardate, sull'impostazione tattica della squadra Occhiuzzi il fatto suo lo sa...il problema di Occhiuzzi sta nella incapacità di gestire cambi e spesso di fare anche la formazione iniziale... Incaponirsi con determinati uomini in campo e con altri mai in campo... Ed infine non è riuscito ancora a capire come impostare la squadra sui calci piazzati degli avversari...


Brigata rossoblu
Veterano
Veterano
Messaggi: 10068
Iscritto il: giovedì 19 maggio 2011, 23:30
Gender: Male
Ha ringraziato: 36 volte
Sei stato  ringraziato: 144 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Brigata rossoblu »

Speroni ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:24 Guardate, sull'impostazione tattica della squadra Occhiuzzi il fatto suo lo sa...il problema di Occhiuzzi sta nella incapacità di gestire cambi e spesso di fare anche la formazione iniziale... Incaponirsi con determinati uomini in campo e con altri mai in campo... Ed infine non è riuscito ancora a capire come impostare la squadra sui calci piazzati degli avversari...
Gli avversari sui piazzati contro di noi ci sguazzano... l’Ascoli con Sottil non aveva mai segnato sugli sviluppi di un piazzato. Ovviamente noi siamo stati capaci di farglielo fare
30 Giugno 2011: Torneremo...
16 Giugno 2018: Siamo tornati.

19/07/2015
...LE BANDIERE NON MUOIONO MAI.
Markol
Veterano
Veterano
Messaggi: 11075
Iscritto il: domenica 29 maggio 2005, 21:10
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 330 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Markol »

Può dire quello che vuole, senza l'infortunio di petrucci, Kone restava in panchina e segnava la buonanima di nonno. Ha distrutto tutti i giovani in rosa, in maniera quasi scientifica e non venitemi a dire che Sueva, antonzulas, bahlouli ecc non potevano essere più utili, se gestiti da un allenatore e non da un asino.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Questi utenti hanno ringraziato l autore Markol per questi 2 post:
Frascale67 (sabato 3 aprile 2021, 11:01) • Lupo 72 (sabato 3 aprile 2021, 12:37)
Reputazione: 12.5%
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13646
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Bia »

car89 ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:23 Mi trova abbastanza d’accordo.
I primi 20 minuti del primo tempo e i primi 10 del secondo sono stati fatti molto bene.
E anche la seconda parte del secondo tempo tutto sommato il Cosenza l’ha gestita bene ed era fisiologico che l’Ascoli lo schiacciasse nella metà campo, ma poi neanche troppo.
Il fatto è che nel valutare la gara non si può prescindere dai 20 minuti dopo il gol dell’Ascoli.
Lí il Cosenza ha perso totalmente il pallino del gioco, non riusciva più ad accorciare a metà campo e ha rischiato di prendere il secondo gol contro una squadra che non aveva fatto praticamente nulla.
Lì Occhiuzzi, che addirittura dice di non aver visto un brutto primo tempo, non è intervenuto e senza l’episodio del rigore non so come si sarebbe messa.

In ogni caso analisi tattiche del genere, come d’altronde le idee di Occhiuzzi, sono figlie delle teorie di oggi: ormai pare che quello che conta è pressare bene, uscire con la palla bene, schermare bene, e non fare gol e quindi risultati.

Chiaro che la controprova non l’avremo mai, su quanti punti avrebbe il Cosenza se avesse interpretato diversamente il campionato.
Ma dire che va tutto bene quando la squadra è quintultima, con uno dei peggiori attacchi, mi sembra quantomeno una forzatura.
Bravo Car!
Come sempre lucido e attento nell'analizzare.
Poi aggiungo qualcosa a quello che hai detto ( che mi trova pienamente d'accordo).. :good:
Izzatore di professione :sord
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13646
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Bia »

Speroni ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:24 Guardate, sull'impostazione tattica della squadra Occhiuzzi il fatto suo lo sa...il problema di Occhiuzzi sta nella incapacità di gestire cambi e spesso di fare anche la formazione iniziale... Incaponirsi con determinati uomini in campo e con altri mai in campo... Ed infine non è riuscito ancora a capire come impostare la squadra sui calci piazzati degli avversari...
Bravo.
Ma vogliamo parlare del fatto che si cerca sempre una impostazione "pulita" e bloccata in alcuni punti, senza provare mai a sporcare linee di passaggio e gli inserimenti?
I determinato uomini che utilizza sempre, a mio avviso, hanno sempre spazio perche' sono sempre integralmente legati alla posizione, mai alle loro caratteristiche ed alla comprensione del " gioco" che vedono in quel momento...
Izzatore di professione :sord
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13646
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Bia »

Brigata rossoblu ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:27 Gli avversari sui piazzati contro di noi ci sguazzano... l’Ascoli con Sottil non aveva mai segnato sugli sviluppi di un piazzato. Ovviamente noi siamo stati capaci di farglielo fare
Perché non hai mai il "centrale" che tiene lo spazio coperto.
O meglio, lo avevi.
Antzoulas tanto per dire quello spazio lo sa difendere, tanto che, nella partita dove solo lui lo ha visto in difficoltà, su un calcio d'angolo aveva bloccato il classico inserimento da dietro tenendo lo spazio e beccandosi una testata...
Izzatore di professione :sord
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 9982
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Gender: Male
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 344 volte
Sei stato  ringraziato: 106 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da cirujeda »

Speroni ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:24 Guardate, sull'impostazione tattica della squadra Occhiuzzi il fatto suo lo sa...il problema di Occhiuzzi sta nella incapacità di gestire cambi e spesso di fare anche la formazione iniziale... Incaponirsi con determinati uomini in campo e con altri mai in campo... Ed infine non è riuscito ancora a capire come impostare la squadra sui calci piazzati degli avversari...
Speriamo imparerà (presto) a gestire le particolari situazioni di gioco che si vengono a determinare nello svolgimento della gara.
Certo devi avere anche gli interpreti giusti, in campo e in panca: 5 cambi sono tanta roba, il 50% dei giocatori di movimento da poter cambiare sono un'arma importante...

Leggere la partita.
Ecco, perchè se stai soffrendo partitolari situazioni non preventivate devi poter intervenire con degli accorgimenti..
B O I C o o p !
Avatar utente
Oberdan_80
Veterano
Veterano
Messaggi: 11407
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2005, 16:46
Gender: Male
Località: Roges di Cosenza Nord
Ha ringraziato: 428 volte
Sei stato  ringraziato: 252 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Oberdan_80 »

alla prossima sconfitta o pareggio ripetere e ricordare BENE che:


siamo la squadra con il più basso monte ingaggi della categoria

abbiamo fatto il ritiro in 5

mercato invernale di smantellamento

SIMU NA BANGAREDDRA



detto ciò:




NON SIAMO ULTIMI

a 7 giornate dalla fine ANCORA potremmo giocarci la salvezza senza play-out ed abbiamo scongiurato DEFINITIVAMENTE la retrocessione diretta



conclusioni:



NON SCASSATE LA CIONCIA ALLA SQUADRA ED AL MISTER

E MANTENIAMO VIVO L'UNICO TOPIC CHE HA SENSO "UN INSULTO AL PUPAZZO"



:flag: :flag: :flag:
:flag: :flag: :flag:
:flag: :flag: :flag:
-------
=@ GUARASCIO MOLLA IL COSENZA CALCIO =@

Immagine
car89
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Gender: Male
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 61 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da car89 »

Brigata rossoblu ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 10:27 Gli avversari sui piazzati contro di noi ci sguazzano... l’Ascoli con Sottil non aveva mai segnato sugli sviluppi di un piazzato. Ovviamente noi siamo stati capaci di farglielo fare
Tra tutti i gol presi su piazzati quello di ieri forse è quello in cui chi difende ha meno colpe, perché quello mette una palla pazzesca e Quaranta entra col tempo perfetto, quindi bravi loro.

Però ieri Occhiuzzi dice una cosa alla fine: non ho tolto Trotta e Gliozzi perché mi servivano cm per i piazzati.
Giustissimo.
Ma allora perché nello scegliere i tre difensori non fa lo stesso ragionamento e non prescinde da Tiritiello o dal greco, che sono oggettivamente i più forti di testa?
Posto che nelle marcature, Legittimo a parte gli altri bene o male si equivalgono.
Avatar utente
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 5626
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 178 volte
Sei stato  ringraziato: 378 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Frascale67 »

Bisogna aggiungere che pone lo schema e la disposizione tattica al di sopra delle capacità e soprattutto delle singole caratteristiche dei giocatori.
Per questo fa giocare sempre gli stessi. Gioca chi più si avvicina al tipo di giocatore più funzionale per le sue idee ( a voler essere buoni e corretti).
Potrà pure arrivare ad allenare il Barcellona, ma è un tipo di allenatore che mai mi piacerà.
I paraocchi li odio.
"C'è del marcio in Via degli Stadi".
William perdonami.
lupant70
Veterano
Veterano
Messaggi: 3412
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 17:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 65 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da lupant70 »

car89 ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 11:19 Tra tutti i gol presi su piazzati quello di ieri forse è quello in cui chi difende ha meno colpe, perché quello mette una palla pazzesca e Quaranta entra col tempo perfetto, quindi bravi loro.

Però ieri Occhiuzzi dice una cosa alla fine: non ho tolto Trotta e Gliozzi perché mi servivano cm per i piazzati.
Giustissimo.
Ma allora perché nello scegliere i tre difensori non fa lo stesso ragionamento e non prescinde da Tiritiello o dal greco, che sono oggettivamente i più forti di testa?
Posto che nelle marcature, Legittimo a parte gli altri bene o male si equivalgono.
Guarda che proprio il gol preso ieri è quello più contestabile. Non hai letto il mio post precedente? Grave errore di Idda e linea difensiva in partenza troppo vicino alla porta, con conseguente impossibilità di uscita del portiere. Non lo dico io, ma i tecnici commentatori (Mutti e altro) di RaiSport che magari capiscono più di Occhiuzzi e Misasi
Questi utenti hanno ringraziato l autore lupant70 per il post:
Frascale67 (sabato 3 aprile 2021, 11:27)
Reputazione: 6.25%
Lupoavita
Veterano
Veterano
Messaggi: 2059
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 142 volte
Sei stato  ringraziato: 127 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da Lupoavita »

La filosofia calcistica di Occhiuzzi è una filosofia teoretica che si pone dannatamente in antitesi con quella filosofia metafisica di cui ci sarebbe immenso bisogno a 7 giornate dalla fine.
Mi sta bene un atteggiamento che sia coerente con i propri convincimenti, ma fino ad un certo punto .
Se questa coerenza deve portarmi a sconfinare nella cocciutaggine e nella presunzione , allora non la accetto più.
A volte ho il timore che il fine non sia il bene comune , alias il risultato e quindi la salvezza.
Quanto , piuttosto , l"esaltazione dell'ego.
Della serie ,avete il nuovo Guardiola a Cosenza e ancora non ve ne siete accorti.
Questi utenti hanno ringraziato l autore Lupoavita per il post:
Lupo 72 (sabato 3 aprile 2021, 12:39)
Reputazione: 6.25%
vurpilu
Veterano
Veterano
Messaggi: 6579
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 13:16
Gender: Male
Ha ringraziato: 750 volte
Sei stato  ringraziato: 398 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da vurpilu »

Lupoavita ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 11:29 La filosofia calcistica di Occhiuzzi è una filosofia teoretica che si pone dannatamente in antitesi con quella filosofia metafisica di cui ci sarebbe immenso bisogno a 7 giornate dalla fine.
Mi sta bene un atteggiamento che sia coerente con i propri convincimenti, ma fino ad un certo punto .
Se questa coerenza deve portarmi a sconfinare nella cocciutaggine e nella presunzione , allora non la accetto più.
A volte ho il timore che il fine non sia il bene comune , alias il risultato e quindi la salvezza.
Quanto , piuttosto , l"esaltazione dell'ego.
Della serie ,avete il nuovo Guardiola a Cosenza e ancora non ve ne siete accorti.
Del resto voglio vedere che sviluppo di carriera avrà il predestinato...se se ne fosse andato l'anno scorso poteva ambire a incarichi importanti (dove sarebbe stato esonerato di lì a poco)..avendo fatto il "capolavoro" di quest'anno (i cronisti sportivi lo stanno facendo una pezza vedi dazn e rai) credo che il suo sviluppo è "bloccato"..s'è vrusciatu del tutto x me...quello di dazn ieri è stato giustamente pesante 2 o 3 volte, vedi quella dove ha detto che fa fare il difensore a gliozzi..presuntuosi come lui ce ne sn stati tanti, vedi Orrico, che è durato lo spazio di una stagione..
Questi utenti hanno ringraziato l autore vurpilu per il post:
Lupoavita (sabato 3 aprile 2021, 11:38)
Reputazione: 6.25%
Tifoso nacqui Izzator divenni.
car89
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Gender: Male
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 61 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da car89 »

lupant70 ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 11:25 Guarda che proprio il gol preso ieri è quello più contestabile. Non hai letto il mio post precedente? Grave errore di Idda e linea difensiva in partenza troppo vicino alla porta, con conseguente impossibilità di uscita del portiere. Non lo dico io, ma i tecnici commentatori (Mutti e altro) di RaiSport che magari capiscono più di Occhiuzzi e Misasi
Si, però un conto sono i gol presi in fotocopia, con l’uomo lasciato libero di entrare in area e saltare in terzo tempo indisturbato, un conto è il gol di ieri, che magari poteva essere evitato ma che comunque è figlio di una bella giocata loro, perchè quella palla è sempre difficile da leggere.
Poi per carità, la partita di calcio perfetta è quella finisce 0-0!
car89
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Gender: Male
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 61 volte

Re: COSENZA- Ascoli: pre, live e post partita

Messaggio da car89 »

Frascale67 ha scritto: sabato 3 aprile 2021, 11:24 Bisogna aggiungere che pone lo schema e la disposizione tattica al di sopra delle capacità e soprattutto delle singole caratteristiche dei giocatori.
Per questo fa giocare sempre gli stessi. Gioca chi più si avvicina al tipo di giocatore più funzionale per le sue idee ( a voler essere buoni e corretti).
Potrà pure arrivare ad allenare il Barcellona, ma è un tipo di allenatore che mai mi piacerà.
I paraocchi li odio.
Cito Allegri: oggi sembra che i calciatori servono per far vedere quanto sono bravi gli allenatori.
Rispondi