SERIE C 2021/2022

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8574
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 42 volte
Sei stato  ringraziato: 78 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Ferro da Milano »

Brigata rossoblu ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 1:36 Contro Roselli ci abbiamo già giocato due volte: una in amichevole e ci prese a pallonate, l’altra in coppa Italia e venimmo eliminati da un rigore di Mendicino al 90’
Sì certo, ma mi riferivo al campionato.


Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13650
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Bia »

Minaccia ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 0:35 Considerando che i nostri sono quasi tutti in prestito, spesso pagato in tutto o in parte dalla società di appartenenza, il nostro monte ingaggi sarà realmente (a bilancio) sì e no la metà di quello che appare.
Se poi tanto mi dà tanto, noi quest'anno come budget siamo sotto l'attuale della Juve Stabia. Cioè un budget da playoff risicati di serie C.
E la cosasa bella è che questa analisi esce sul Forum!
Figurati se fuori da qui fanno queste comparazioni.
Come al solito stiamo avanti....
Izzatore di professione :sord
EUGENIO
Partecipante
Partecipante
Messaggi: 370
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2006, 9:39
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da EUGENIO »

Che la retrocessione dalla B sia un vero trauma economico lo dicono i numeri: negli ultimi 15 anni sono retrocesse 55 squadre (6 sono state ripescate e nel 2017-18 sono scese in 5, con il Cesena per il caso plusvalenze) e di queste ben 27 sono andate incontro a un dissesto finanziario spesso sfociato nel fallimento. Tre di queste (Catanzaro, Pescara e Vicenza) sono comunque riuscite a restare in Serie C salvando il titolo sportivo, tutte le altre sono dovute ripartire dai dilettanti, e qualcuna è rimasta ancora oggi incastrata da quelle parti. Non solo: delle 28 società che sono riuscite ad assorbire la retrocessione, in poche hanno ammortizzato bene la situazione. Tante hanno fatto fatica e magari la stanno facendo tutt’ora, ultima il Livorno dopo il disimpegno del presidente Spinelli e una tormentata cessione del club che non ha ancora portato l’attesa schiarita e non fa pensare in positivo.

In Italia, nei soli campionati professionistici, l’effetto sportivo per promozioni e retrocessioni è relativo. Chi sale stappa lo champagne due volte: prima per il successo sportivo, poi per i maggiori introiti. Chi scende invece piange due volte: per la sconfitta e per il crollo dei ricavi. I bilanci delle società sono più o meno parametrati con le entrate derivanti soprattutto dalla legge Melandri, così chi gioca in A può ricevere come minimo un contributo di 30-40 milioni, chi gioca in B nell’ultima stagione se ne è divisi circa 6,5 a testa, e chi fa la C viene premiato in base all’utilizzo dei giovani, e si va da zero a quasi un milione di euro. Per questo sono stati introdotti i famosi paracaduti : chi scende dalla Serie A, per non aver contraccolpi, incassa 10 milioni se ha fatto un solo anno, 15 se ne ha fatti due, 25 se ne ha fatti tre o più. Diverso per chi scende dalla B: le 4 retrocesse si dividono 3 milioni in base al piazzamento (900mila alla quartultima, 800mila alla terzultima, 700mila alla penultima e 600mila all’ultima), a fronte di contratti in essere (senza calcolare il resto) come minimo 4-5 volte superiori. Certo, il mercato può salvare, ma se capita un’estate come questa in cui le spese sono crollate, al limite si spera di alleggerire il monte ingaggi, non di incassare cifre importanti per i cartellini. Non si può comunque dare tutta la colpa al paracadute. Chi in B ha saputo gestirsi, o ha una proprietà solida, risente di meno della caduta. L’ultimo caso è quello del Perugia, che grazie alla gestione sana degli ultimi anni non ha avuto contraccolpi. Il Trapani invece sì: retrocedere è stato fatale, tentare di sfangarla irrispettoso.
marco376
Veterano
Veterano
Messaggi: 3456
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2014, 16:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da marco376 »

IN C NON VOGLIO ANDARE.
Società, presidente, trinchera, allenatore, giocatori, allenatori dei portieri, magazzinieri riabilitatori, macchinisti, fuochisti VIDITI CHI CAZZO AVITA FA
Questi utenti hanno ringraziato l autore marco376 per il post:
ChiriduNord (martedì 6 aprile 2021, 20:17)
Reputazione: 6.25%
questa è una malattia che non va più via
Avatar utente
Minaccia
Veterano
Veterano
Messaggi: 6711
Iscritto il: sabato 8 giugno 2019, 13:13
Gender: Male
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 139 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Minaccia »

Per forza è un dissesto, ti porti in serie C costi, oneri, ingaggi da serie B con i ricavi drasticamente ridotti. Infatti Guarascio si fa prestare tutti i giocatori così in caso di retrocessione non si porta dietro zavorre a bilancio non più sostenibili. E' la soluzione che ha trovato per evitare il problema, sia mai si investa (che se lo fai seriamente, B o C hai quantomeno gli incassi dal botteghino perché se in C hai una squadra costruita per vincere il campionato la gente allo stadio ci viene). Cioè questo ragiona UNICAMENTE su come evitare problemi da retrocessione. Questo parte già con l'idea che forse si scende.
E non devo dire che siamo abusivi in serie B???
Questi utenti hanno ringraziato l autore Minaccia per il post:
cirujeda (lunedì 22 marzo 2021, 9:36)
Reputazione: 6.25%
Maschio bianco europeo etero
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Lupo1984 »

Minaccia ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 0:35 Considerando che i nostri sono quasi tutti in prestito, spesso pagato in tutto o in parte dalla società di appartenenza, il nostro monte ingaggi sarà realmente (a bilancio) sì e no la metà di quello che appare.
Se poi tanto mi dà tanto, noi quest'anno come budget siamo sotto l'attuale della Juve Stabia. Cioè un budget da playoff risicati di serie C.
Ripeto per l'ennesima volta...

Il monte ingaggi risultante a bilancio è quello che effettivamente la società spende per i propri stipendiati. Non è inclusa la quota che spetta alle società d'appartenenza dei calciatori in prestito.
Questi utenti hanno ringraziato l autore Lupo1984 per il post:
Frascale67 (domenica 21 marzo 2021, 19:37)
Reputazione: 6.25%
Avatar utente
Minaccia
Veterano
Veterano
Messaggi: 6711
Iscritto il: sabato 8 giugno 2019, 13:13
Gender: Male
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 139 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Minaccia »

Lupo1984 ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 11:28 Ripeto per l'ennesima volta...

Il monte ingaggi risultante a bilancio è quello che effettivamente la società spende per i propri stipendiati. Non è inclusa la quota che spetta alle società d'appartenenza dei calciatori in prestito.
Risultante a bilancio è ovvio, mica posso mettere a bilancio spese che non ho. Solo che quei conteggi che escono su questi siti sono fatti basandosi sui bilanci o sugli ingaggi?
Maschio bianco europeo etero
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Lupo1984 »

Minaccia ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 11:30 Risultante a bilancio è ovvio, mica posso mettere a bilancio spese che non ho. Solo che quei conteggi che escono su questi siti sono fatti basandosi sui bilanci o sugli ingaggi?
Bilanci
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8574
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 42 volte
Sei stato  ringraziato: 78 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Ferro da Milano »

Lupo1984 ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 11:40Bilanci
Però è difficile che sia così, visto che i bilanci vengono pubblicati nell’anno successivo... no?
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
lupo1970
Veterano
Veterano
Messaggi: 8117
Iscritto il: martedì 19 gennaio 2016, 14:08
Gender: Male
Ha ringraziato: 304 volte
Sei stato  ringraziato: 57 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da lupo1970 »

EUGENIO ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 10:46 Che la retrocessione dalla B sia un vero trauma economico lo dicono i numeri: negli ultimi 15 anni sono retrocesse 55 squadre (6 sono state ripescate e nel 2017-18 sono scese in 5, con il Cesena per il caso plusvalenze) e di queste ben 27 sono andate incontro a un dissesto finanziario spesso sfociato nel fallimento. Tre di queste (Catanzaro, Pescara e Vicenza) sono comunque riuscite a restare in Serie C salvando il titolo sportivo, tutte le altre sono dovute ripartire dai dilettanti, e qualcuna è rimasta ancora oggi incastrata da quelle parti. Non solo: delle 28 società che sono riuscite ad assorbire la retrocessione, in poche hanno ammortizzato bene la situazione. Tante hanno fatto fatica e magari la stanno facendo tutt’ora, ultima il Livorno dopo il disimpegno del presidente Spinelli e una tormentata cessione del club che non ha ancora portato l’attesa schiarita e non fa pensare in positivo.

In Italia, nei soli campionati professionistici, l’effetto sportivo per promozioni e retrocessioni è relativo. Chi sale stappa lo champagne due volte: prima per il successo sportivo, poi per i maggiori introiti. Chi scende invece piange due volte: per la sconfitta e per il crollo dei ricavi. I bilanci delle società sono più o meno parametrati con le entrate derivanti soprattutto dalla legge Melandri, così chi gioca in A può ricevere come minimo un contributo di 30-40 milioni, chi gioca in B nell’ultima stagione se ne è divisi circa 6,5 a testa, e chi fa la C viene premiato in base all’utilizzo dei giovani, e si va da zero a quasi un milione di euro. Per questo sono stati introdotti i famosi paracaduti : chi scende dalla Serie A, per non aver contraccolpi, incassa 10 milioni se ha fatto un solo anno, 15 se ne ha fatti due, 25 se ne ha fatti tre o più. Diverso per chi scende dalla B: le 4 retrocesse si dividono 3 milioni in base al piazzamento (900mila alla quartultima, 800mila alla terzultima, 700mila alla penultima e 600mila all’ultima), a fronte di contratti in essere (senza calcolare il resto) come minimo 4-5 volte superiori. Certo, il mercato può salvare, ma se capita un’estate come questa in cui le spese sono crollate, al limite si spera di alleggerire il monte ingaggi, non di incassare cifre importanti per i cartellini. Non si può comunque dare tutta la colpa al paracadute. Chi in B ha saputo gestirsi, o ha una proprietà solida, risente di meno della caduta. L’ultimo caso è quello del Perugia, che grazie alla gestione sana degli ultimi anni non ha avuto contraccolpi. Il Trapani invece sì: retrocedere è stato fatale, tentare di sfangarla irrispettoso.
Noi non avremo nessun trauma avendo a libro paga solo Bittante, Sueva, Tiritiello
Avatar utente
Kronox
Veterano
Veterano
Messaggi: 10830
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 15:57
Gender: Male
Località: Cusenza
Ha ringraziato: 82 volte
Sei stato  ringraziato: 110 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Kronox »

Tutti a Cava de Tirreni...
LaFregnadiCarretta
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da LaFregnadiCarretta »

Se per assurdo scendiamo in serie C sarà solo merito del nostro grande allenatore tutto calcolato per vincere il campionato e mettere tutti sotto!
Forza grande principe siamo con te!
emmeadiddru
Veterano
Veterano
Messaggi: 4756
Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 17:00
Gender: Male
Ha ringraziato: 21 volte
Sei stato  ringraziato: 82 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da emmeadiddru »

Mi sa che neanche a Catanzaro andremo :cry:
Servi dei servi dei servi...
Brigata rossoblu
Veterano
Veterano
Messaggi: 10068
Iscritto il: giovedì 19 maggio 2011, 23:30
Gender: Male
Ha ringraziato: 36 volte
Sei stato  ringraziato: 144 volte

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da Brigata rossoblu »

emmeadiddru ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 17:13 Mi sa che neanche a Catanzaro andremo :cry:
Tranquillo, loro ai play off solitamente escono subito :sord
30 Giugno 2011: Torneremo...
16 Giugno 2018: Siamo tornati.

19/07/2015
...LE BANDIERE NON MUOIONO MAI.
Avatar utente
DarkGOD
Veterano
Veterano
Messaggi: 26101
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 4:02
Gender: Male
Località: ..outworld..
Ha ringraziato: 361 volte
Sei stato  ringraziato: 269 volte
Contatta:

Re: SERIE C 2021/2022

Messaggio da DarkGOD »

Brigata rossoblu ha scritto: domenica 21 marzo 2021, 17:32 Tranquillo, loro ai play off solitamente escono subito :sord
ci manca solo che noi scendiamo e loro salgono..bel regalo di guarascio e occhiuzzi sarebbe..
solo al pensiero mi deprimo
..cento anni di storia..
con nessuna dirigenza solo per l'amore del cosenza..'ncarogna sempre
Rispondi