Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Rispondi
Avatar utente
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 5626
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 178 volte
Sei stato  ringraziato: 378 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Frascale67 »

marco376 ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 14:25 Al di la di tutte le colpe che ha il mister e che nel forum sono state sviscerare (insistere sempre su 13-14 o far giocare carretta ecc ecc ) io non riesco a capire la presa in giro su sacko, mai o quasi mai messo in campo e poi farlo entrare sullo 0-2 a 8 minuti dalla fine.
Ejjà..... fai ridere adesso. Siamo seri e che cazzo, ci stiamo giocando la B

Ma me la spieghi questa tua genialata caro mister?
È stato semplicemente offensivo nei confronti del giocatore.


"C'è del marcio in Via degli Stadi".
William perdonami.
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13650
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Bia »

Finita di vedere.
Allora, premesso che si è visto che il Brescia aveva più paura di noi (infatti il primo tempo aveva il pallino del gioco perchè noi glielo abbiamo concesso, ma non si scopriva, e poi gradualmente ci siamo alzati), la partita e le colpe di questa sconfitte sono oggettivamente tutte di Occhiuzzi.
Tatticamente per me è indifendibile per l'impostazione. Ad ogni modo ho visto una squadra troppo scarica, ed è questo che mi preoccupa di più, perchè guardate che non è che non lo seguono, è che erano palesemente spompati!
Dal 27° del primo tempo siamo scomparsi, poi hai preso gol perchè Sciuadone era stanco e non ha mai saputo difendere, e quindi Corsi si fa espellere giustamente (perchè a velocità normale qualunque arbitro ti ammonisce, e lui non riesce a capire che non si entra scomposti, soprattutto se sei ammonito) e completa la frittata!

Difesa a 4 puoi giocare se hai un terzino ( e sarebbe da provare Bouah) ed un mediano che fa da frangiflutti, perchè Petrucci non può rincorrere e fare impostazione, ma comunque per me centrali Ingrosso e Tiritello mi sembrano meglio assortiti (nota su quest'ultimo, aveva dei cerotti elastici sul collo, mi sa che ha avuto problemi alla schiena, ecco perchè è stato fuori). Ad ogni modo se Legittimo fa il “finto terzino” per poi stare dietro con i centrali, l'altro deve aiutare spingendo a centrocampo, e come possa farlo Corsi (che si è fatto ammonire subito per un fallo idiota e non sapeva tenere Martella) non lo capisco!

Crecco in mezzo non l'ho capito e non lo capirò mai! Era palesemente fuori ruolo. Per me rende decentemente solo se gioca da esterno puro, altrimenti è inutile. Ba perchè non ha giocato dall'inizio?Ma anche Kone, che sarà vurrvurri ma almeno ci mette verve, e a noi ieri ne mancava a pacchi!

Tremolada era stanco e si vedeva, non doveva partire dall'inizio, come Sciaudone, ma lo sapevamo tutti, tranne Occhiuzzi.

Per Trotta vale lo stesso discorso di Tremolada, e anche qui non capisco perchè non puoi mettere Sacko o addirittura Sueva. Hai 5 cambi, può entrare dopo.

Sacko lo vedo bene, per me è ora di farlo partire dall'inizio.

Carretta ha fatto l'unico tiro in porta ? Grazie a ciccio, era il classico tiro del montone che non passa e che diventa pericoloso per la deviazione, non ci ho visto niente di “utile”, come al solito....

In più aggiungo che abbiamo reso scheletrica la ns fase offensiva, affidandoci a poca verticalizzazione ed una manovra sterile.
Domanda:
Ve lo ricordate il ns gioco l'anno scorso? Adesso, se gli esterni sono “fondamentali” nel gioco di Occhiuzzi ( per gli inserimenti, la corsa, i cross e la superiorità) di concerto con il lavoro degli attaccanti, perchè il Mister (perchè ha scelto lui!) ha pensato di poter ovviare senza Casasola e Bittante?
Per me rimane un mistero.
Siamo sempre bloccati (anche con l'altro schema, eh?), aspettiamo anche un po' passivi e non siamo in grado di ribaltare impostare e correre come l'anno scorso!
Ma lo vedo solo io?



p.s.
Per me su Gliozzi poteva esserci rigore nel primo tempo, e Sciaudone all'11 ha tirato una busta di plastica che faceva vedere com'era stanco.
L'abbiamo buttata.

Detto ciò, mi vengono in mente almeno tre formazioni diverse dove non giocano ne Corsi né il montone e che darebbero spazio a quelli inutilizzati.
Io credo sia ora di farlo, tanto peggio di così i “nuovi” non possono certamente fare.....
Questi utenti hanno ringraziato l autore Bia per il post:
car89 (mercoledì 3 marzo 2021, 18:37)
Reputazione: 6.25%
Izzatore di professione :sord
Avatar utente
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 5626
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 178 volte
Sei stato  ringraziato: 378 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Frascale67 »

vurpilu ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 14:15 Giu' l'ultima spes nel ns caso, attesa la pochezza disarmante degli attuali titolarissimi, sarebbe quella di responsabilizzare quelli che hanno giocato meno (primi fra tutti Balouli e Sacko), sperando che ci scappi come l'anno scorso l'exploit, mettere da parte quel maledetto gioco inutilmente lezioso, dannoso e dispendioso, accantonare definitivamente alcuni rottami come mbakogu, corsi e carretta. I margini li vedo più con un cambio di guida tecnica che cn l'attuale mister. Ci vuole una scossa cn cambio di mentalità.
Sono d'accordo. Ma ADESSO è difficile pretendere impegno e responsabilità da chi, da SETTEMBRE, è ai margini della squadra. Sono state tue le decisioni che li hanno messi ai margini e non considerati.
A parte che questi fra 2 mesi si saranno pure scordati di Cosenza.
" Avere giocatori di proprietà è un falso problema"
"C'è del marcio in Via degli Stadi".
William perdonami.
lupant70
Veterano
Veterano
Messaggi: 3413
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 17:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 65 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da lupant70 »

Bia ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 14:45 Finita di vedere.
Allora, premesso che si è visto che il Brescia aveva più paura di noi (infatti il primo tempo aveva il pallino del gioco perchè noi glielo abbiamo concesso, ma non si scopriva, e poi gradualmente ci siamo alzati), la partita e le colpe di questa sconfitte sono oggettivamente tutte di Occhiuzzi.
Tatticamente per me è indifendibile per l'impostazione. Ad ogni modo ho visto una squadra troppo scarica, ed è questo che mi preoccupa di più, perchè guardate che non è che non lo seguono, è che erano palesemente spompati!
Dal 27° del primo tempo siamo scomparsi, poi hai preso gol perchè Sciuadone era stanco e non ha mai saputo difendere, e quindi Corsi si fa espellere giustamente (perchè a velocità normale qualunque arbitro ti ammonisce, e lui non riesce a capire che non si entra scomposti, soprattutto se sei ammonito) e completa la frittata!

Difesa a 4 puoi giocare se hai un terzino ( e sarebbe da provare Bouah) ed un mediano che fa da frangiflutti, perchè Petrucci non può rincorrere e fare impostazione, ma comunque per me centrali Ingrosso e Tiritello mi sembrano meglio assortiti (nota su quest'ultimo, aveva dei cerotti elastici sul collo, mi sa che ha avuto problemi alla schiena, ecco perchè è stato fuori). Ad ogni modo se Legittimo fa il “finto terzino” per poi stare dietro con i centrali, l'altro deve aiutare spingendo a centrocampo, e come possa farlo Corsi (che si è fatto ammonire subito per un fallo idiota e non sapeva tenere Martella) non lo capisco!

Crecco in mezzo non l'ho capito e non lo capirò mai! Era palesemente fuori ruolo. Per me rende decentemente solo se gioca da esterno puro, altrimenti è inutile. Ba perchè non ha giocato dall'inizio?Ma anche Kone, che sarà vurrvurri ma almeno ci mette verve, e a noi ieri ne mancava a pacchi!

Tremolada era stanco e si vedeva, non doveva partire dall'inizio, come Sciaudone, ma lo sapevamo tutti, tranne Occhiuzzi.

Per Trotta vale lo stesso discorso di Tremolada, e anche qui non capisco perchè non puoi mettere Sacko o addirittura Sueva. Hai 5 cambi, può entrare dopo.

Sacko lo vedo bene, per me è ora di farlo partire dall'inizio.

Carretta ha fatto l'unico tiro in porta ? Grazie a ciccio, era il classico tiro del montone che non passa e che diventa pericoloso per la deviazione, non ci ho visto niente di “utile”, come al solito....

In più aggiungo che abbiamo reso scheletrica la ns fase offensiva, affidandoci a poca verticalizzazione ed una manovra sterile.
Domanda:
Ve lo ricordate il ns gioco l'anno scorso? Adesso, se gli esterni sono “fondamentali” nel gioco di Occhiuzzi ( per gli inserimenti, la corsa, i cross e la superiorità) di concerto con il lavoro degli attaccanti, perchè il Mister (perchè ha scelto lui!) ha pensato di poter ovviare senza Casasola e Bittante?
Per me rimane un mistero.
Siamo sempre bloccati (anche con l'altro schema, eh?), aspettiamo anche un po' passivi e non siamo in grado di ribaltare impostare e correre come l'anno scorso!
Ma lo vedo solo io?



p.s.
Per me su Gliozzi poteva esserci rigore nel primo tempo, e Sciaudone all'11 ha tirato una busta di plastica che faceva vedere com'era stanco.
L'abbiamo buttata.

Detto ciò, mi vengono in mente almeno tre formazioni diverse dove non giocano ne Corsi né il montone e che darebbero spazio a quelli inutilizzati.
Io credo sia ora di farlo, tanto peggio di così i “nuovi” non possono certamente fare.....
È quello che vi sto cercando di far capire. Puoi anche giocare a 3 a centrocampo (adattando Petrucci a play) ma comunque in avanti creiamo poco. Qualsiasi allenatore ora, visto che dobbiamo vincere, farebbe un 4-2-3-1, modulo ideale per Tremolada e anche per Bahouli (esterno a sinistra, dove lui stesso ha detto che gradisce giocare). Di punta uno so tra Gliozzi e Trotta ( visto che 2 sono inutili e comunque non dialogano minimamente tra di loro). A destra puoi mettere Sacko o Sueva e finanche Gerbo (che comunque in questo modulo potresti utilizzare
da terzino). Avresti una squadra molto più aperta e capace di costruire azioni offensive.
vurpilu
Veterano
Veterano
Messaggi: 6581
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 13:16
Gender: Male
Ha ringraziato: 750 volte
Sei stato  ringraziato: 399 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da vurpilu »

Frascale67 ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 14:45 Sono d'accordo. Ma ADESSO è difficile pretendere impegno e responsabilità da chi, da SETTEMBRE, è ai margini della squadra. Sono state tue le decisioni che li hanno messi ai margini e non considerati.
A parte che questi fra 2 mesi si saranno pure scordati di Cosenza.
" Avere giocatori di proprietà è un falso problema"
In linea generale concordo con te (come del resto quasi sempre) xo' potresti far leva sulla possibilità che una seconda linea sfrutti questi pochi mesi x prendersi la ribalta e svoltare la carriera (vedi soprattutto Sacko Balouli e Ba), potremmo cercare di cavalcare la loro voglia di rilancio, ma questa è un'ipotesi anzi un auspicio.
Tifoso nacqui Izzator divenni.
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Lupo1984 »

Ferro da Milano ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 2:17 Falcone 5,5: se prendiamo tanti gol su calcio piazzato è anche perché il pur eccellente Wladimiro esce raramente dall’area piccola. Sul secondo gol si fa infilare troppo facilmente da Ayè. Un ottimo intervento evita il 3-0, ma non basta ad ottenere la sufficienza.

Corsi 3: il primo giallo che rimedia, grida vendetta: riguardatevi quell’inutile, quanto calcisticamente stupido fallo a centrocampo. Il voto risente senz’altro dall‘espulsione (già la seconda quest’anno oltre agli 8 cartellini gialli rimediati) ma comunque non azzecca un passaggio in fase offensiva ed in quella difensiva viene sistematicamente saltato dal suo dirimpettaio. Se non si becca un 2 è solo per via di una buona diagonale che gli permette di intercettare un passaggio di Spalek per Auè che ci sarebbe costato un gol certo.

Tiritiello 6: si disimpegna bene ed è il migliore del reparto, arrivando a supportare persino l’azione dei compagni in attacco.

Ingrosso 5,5: sicuramente meglio di Idda nell’imposizione delle uscite palla al piede (molto più educato). Non raggiunge la sufficienza perché sul secondo gol bresciano si perde Ayé.

Legittimo 5: brutta prova che vede il primo gol subito dal suo lato (anche se la marcatura era a carico di Sciaudone) ed uno stillicidio di cross sbagliati in fase d’attacco.

Sciaudone 4,5: sembrava fosse una serata propizia ma si spegne presto (benzina finita?). A destra, dov’è schierato stasera, rende peggio. Infine macchia definitivamente la sua prova scordandosi la marcatura di Bjarnason, su calcio d’angolo, che ci costa il primo gol, con conseguente indirizzamento negativo della gara.

Petrucci 6,5: il migliore dei suoi. Finché ne ha, detta tempi, illumina ed imposta il gioco. Non perde neanche un pallone. La sua gara migliore da quando è a Cosenza. Peccato che i suoi compagni non siano in serata.

Crecco 5: un ectoplasma, un oggetto misterioso. Non sarebbe stato meglio lasciare quella posizione a Sciaudone e mettere a destra Ba? Oggi, l’ex pescarese, ha mostrato tutta la sua mediocrità, non rendendosi mai pericoloso in fase offensiva. Un po’ meglio quando è chiamato a difendere.

Tremolada 5,5: leggermente meglio di quanto fatto contro il Chievo, ma è troppo poco per gli standard a cui ci ha abituato e che sono nelle sue capacità. La salvezza deve necessariamente passare per i suoi piedi e le sue intuizioni. Stasera ha contribuito poco, per essere un ex.

Trotta 5: ancora non ci siamo affatto. Presentato al mercato di riparazione come l’attaccante di esperienza e spessore che avrebbe dovuto garantire il salto di qualità del nostro fronte offensivo, per ora ha tradito le aspettative. Esce dal campo, sostituito, col muso!

Gliozzi 6: nonostante parta da molto lontano rispetto alla porta e non sia dotato di tecnica particolarmente sopraffina è l’unico che ci prova e si sacrifica. Un timido tiro dalla distanza ed un buon tentativo nel finale, tuttavia, non gli valgono la gioia del 6º gol stagionale.

Bahlouli 5: ci mette impegno ma, quel pallone sanguinoso perso al limite della nostra area di rigore, ci costa il secondo gol.

Ba 5,5: un discreto impatto sul match, anche se l’espulsione di Corsi ne limita il raggio d’azione.

Carretta 5: sempre più inutile ed avulso dal gioco della squadra. Tenta un tiro dal limite che non impensierisce più di tanto Joronen.

Vera 6: meglio di Crecco, ma poi è costretto a rinunciare alla fase offensiva quando l’espulsione di Corsi lo costringe a doversi dedicare quasi esclusivamente alla fase difensiva dov’è, comunque, si disimpegna egregiamente.

Sacko sv: come dare un giudizio ad un ragazzo cui vengono concessi 7 minuti di gioco sul 2-0?

Occhiuzzi 4: pessima impostazione: ti giochi uno spareggio e ti trovi ad affrontare i pur modesti avversari in modo timido, senza aggressività e lasciando loro il pallino del gioco per tutta la partita. Perché non pensare di fare del turnover considerati i tre turni ravvicinati? Perché insistere su Corsi, quando a destra, basso, avrebbe potuto giocare Idda o Tiritiello? Oppure, scalando la difesa di stasera verso destra, con Legittimo centrale di sinistra ed uno tra Crecco o Vera come terzino sinistro? In questo modo anche il centrocampo avrebbe potuto avere Sciaudone (o Kone) a sinistra (sua collocazione preferita e dove rende meglio) e Ba a destra. Tornando su Corsi, perché non sostituirlo visto che (come già avvenuto con Canotto, sabato scorso) soffriva terribilmente le incursioni di Martella? Ma soprattutto, perché non farlo dopo che era stato ammonito per l’ennesima sciocchezza? Infine, come mai subiamo l’ennesimo gol da situazione derivante da palla inattiva (sono già 9) e noi invece queste occasioni non si traducono quasi mai in segnature? Vengono studiate le dinamiche dei calci d’angolo a favore e contro? Concludo dicendo che sembra di vedere una squadra in via di involuzione, che crea meno gioco e che affronta le partite con maggiori paure rispetto a quanto visto nella prima metà di campionato. Non ce lo possiamo permettere: concedere a squadre come il Brescia, dirette concorrenti, i punti necessari (6 su 6) a salvarsi è un suicidio. Sin dalla prossima vogliamo vedere dei veri lupi in campo, che annusano il sangue delle prede e le azzannano! Determinazione e grinta, questo sta mancando, ultimamente.
Sono d'accordo grosso modo con tutti i voti che hai dato tranne a Falcone, che poteva fare poco sul gol del 2-0 se non un altro miracolo e su Ingrosso al quale, anche se è colui che tiene in gioco Ayè, non ascriverei tutta la responsabilità del gol in questione perché causato da una palla persa, in maniera abbastanza sciocca, al limite dell'area da Bahlouli quindi una situazione di gioco imprevista. Non è Beckenbauer ma di sicuro, come ho ribadito diverse volte, ha un piede più educato rispetto ad Idda. Da ricordare al mister se vuole insistere con la costruzione della manovra dal basso.
Ultima modifica di Lupo1984 il mercoledì 3 marzo 2021, 17:02, modificato 1 volta in totale.
Questi utenti hanno ringraziato l autore Lupo1984 per il post:
Ferro da Milano (mercoledì 3 marzo 2021, 23:44)
Reputazione: 6.25%
Avatar utente
Minaccia
Veterano
Veterano
Messaggi: 6711
Iscritto il: sabato 8 giugno 2019, 13:13
Gender: Male
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 139 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Minaccia »

Il primo male è far giocare sempre gli stessi 15. Siamo in 27, si gioca ogni tre giorni, già col Chievo c'era gente che si ragava l'anima, non fare giocare dall'inizio Sacko, Bahlouli, Ba e Kone a Brescia ha del criminale.
È dalle famose dieci partite del finale della scorsa stagione che fa giocare sempre gli stessi, però tannu avíi Asencio, Baez e Casasola, ci metto pure Bruccini e il miglior Sciaudone anche se spremuti fino all'ultima goccia. Con Asencio Casasola e Baez ti sei salvato. Solo che questo qui si è messo in testa che sia stato merito suo e del fatto di aver schierato sempre gli stessi

Quest'anno non hai più Asencio Casasola e Baez e però hai una rosa quantomeno profonda. Basta fare giocare sempre gli stessi! Ci siamo già fottuti Petre così e al suo posto è venuto Mbakogu! Basta!
Maschio bianco europeo etero
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Lupo1984 »

marco376 ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 14:25 Al di la di tutte le colpe che ha il mister e che nel forum sono state sviscerare (insistere sempre su 13-14 o far giocare carretta ecc ecc ) io non riesco a capire la presa in giro su sacko, mai o quasi mai messo in campo e poi farlo entrare sullo 0-2 a 8 minuti dalla fine.
Ejjà..... fai ridere adesso. Siamo seri e che cazzo, ci stiamo giocando la B

Ma me la spieghi questa tua genialata caro mister?
Perché così qualcuno potrà dire che gli è stata data la possibilità di mettersi in mostra e non ha inciso.
vurpilu
Veterano
Veterano
Messaggi: 6581
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 13:16
Gender: Male
Ha ringraziato: 750 volte
Sei stato  ringraziato: 399 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da vurpilu »

Ma la squadra è in ritiro?
Tifoso nacqui Izzator divenni.
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Lupo1984 »

vurpilu ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 17:15 Ma la squadra è in ritiro?
Si. Da oggi pomeriggio.
PAOLETTO17
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 812
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2014, 17:03
Gender: Male
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da PAOLETTO17 »

A mente fredda mi sembra che la barca stia imbarcando acqua... ma tanta acqua. Ma quali sono le cause? Tremolada è in calo, ma perché non giocava da UN ANNO nel Pordenone; Trotta non brilla, ma nel Famelicao ammaccava panchina da 5 mesi; Mbakogu è in una condizione pietosa (per non essere volgari: ma come cazzo ha fatto a superare i test atletici?). Dopo avere INCASSATO DI PLUSVALENZE per fine anno circa 1,5 milioni di euro (Baez + Falcone) hanno tesserato Mbakogu. "Non c'è voglia!" ce lo ha detto Trinchera questa estate: ma cazzo questa è roba da essere messi sul rogo in piazza Fera. Certo Occhiuzzi ha un triennale ed è a posto pure lui. Tanto non lo esonererà mai, ma alla fin fine a lui del Cosenza interessa, per cui meglio lui che un ennesimo mercenario a tempo con un contratto per 3 mesi. Ma cazzo! Per piacere fai un minimo di turnover, motiva 'sti ragazzi, e poi ci sono limiti terrificanti nella costruzione del gioco offensivo. Col Brescia, se partiamo bassi ci pressano e si perde palla o si tira a capocchia in avanti. Se si rinvia lungo perdiamo sempre palla sui contrasti e sulle seconde palle siamo stati sempre perdenti, se poi sulle palle ferme si dorme anche abbiamo chiuso definitivamente.
Questi utenti hanno ringraziato l autore PAOLETTO17 per il post:
DarkGOD (giovedì 4 marzo 2021, 0:25)
Reputazione: 6.25%
car89
Assiduo
Assiduo
Messaggi: 759
Iscritto il: lunedì 10 gennaio 2011, 18:28
Gender: Male
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 61 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da car89 »

Ripensandoci per me l'errore di ieri, da parte di Occhiuzzi, è di concetto.
Ha pensato "sono più forte, me la gioco con i migliori e provo a dominare la gara dall'inizio andando in vantaggio e poi al limite mi chiudo".
Già immaginava i cambi Ba/Sciaudone - Idda/Trotta - Balhouli/Tremolada - Carretta/Gliozzi per coprirsi sullo 0-1.

Esattamente il contrario di quello che doveva fare: "sono più forte, metto gente fresca e di gamba e se sono 0 - 0 nel secondo tempo faccio entrare chi può cambiare la partita."

Risultato? Nel primo tempo non avevamo la forza di ribaltare l'azione (era giusto far tenere il pallino a loro).
Poi il secondo tempo è stato condizionato da quell'1-2 Sciaudone/Corsi (ma erano due eventi ampiamente prevedibili) e il resto è difficile da commentare.
Questi utenti hanno ringraziato l autore car89 per questi 4 post:
Bia (mercoledì 3 marzo 2021, 18:52) • DarkGOD (giovedì 4 marzo 2021, 0:26) • originalzagor (giovedì 4 marzo 2021, 2:30) • cirujeda (giovedì 4 marzo 2021, 15:18)
Reputazione: 25%
marco376
Veterano
Veterano
Messaggi: 3456
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2014, 16:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 75 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da marco376 »

vurpilu ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 17:15 Ma la squadra è in ritiro?
Nel senso che ci siamo ritirati? :sord
Questi utenti hanno ringraziato l autore marco376 per il post:
vurpilu (mercoledì 3 marzo 2021, 18:54)
Reputazione: 6.25%
questa è una malattia che non va più via
Avatar utente
Ferro da Milano
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8574
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2005, 13:07
Gender: Male
Località: Milano
Ha ringraziato: 42 volte
Sei stato  ringraziato: 78 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Ferro da Milano »

Lupo1984 ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 16:54 Sono d'accordo grosso modo con tutti i voti che hai dato tranne a Falcone, che poteva fare poco sul gol del 2-0 se non un altro miracolo e su Ingrosso al quale, anche se è colui che tiene in gioco Ayè, non ascriverei tutta la responsabilità del gol in questione perché causato da una palla persa, in maniera abbastanza sciocca, al limite dell'area da Bahlouli quindi una situazione di gioco imprevista. Non è Beckenbauer ma di sicuro, come ho ribadito diverse volte, ha un piede più educato rispetto ad Idda. Da ricordare al mister se vuole insistere con la costruzione della manovra dal basso.
Sono d’accordo. Entrambi, comunque, rasentano la sufficienza. Per Falcone, oltre al secondo gol c’è anche il fatto che non fa suoi i palloni che vagano in area piccola ed è un aspetto su cui dovrebbe lavorare per migliorarsi. Così come i rinvii di piede, che ogni tanto sbaglia. Per quanto riguarda il gol di Ayè, se leggi la pagella di Bahlouli, lèggerai che anche lui ha mezzo voto in meno proprio perché si fa soffiare la palla che propizia il gol. :wink:
Ma perché non possiamo essere semplicemente dei tifosi sereni? Ogni giorno ce n'è una nuova! Cosenza, infinita... sofferenza!
Avatar utente
Lupo1984
Veterano
Veterano
Messaggi: 4056
Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 14:11
Gender: Male
Ha ringraziato: 72 volte
Sei stato  ringraziato: 83 volte

Re: Brescia vs Cosenza: pre, live e postpartita

Messaggio da Lupo1984 »

Ferro da Milano ha scritto: mercoledì 3 marzo 2021, 23:41 Sono d’accordo. Entrambi, comunque, rasentano la sufficienza. Per Falcone, oltre al secondo gol c’è anche il fatto che non fa suoi i palloni che vagano in area piccola ed è un aspetto su cui dovrebbe lavorare per migliorarsi. Così come i rinvii di piede, che ogni tanto sbaglia. Per quanto riguarda il gol di Ayè, se leggi la pagella di Bahlouli, lèggerai che anche lui ha mezzo voto in meno proprio perché si fa soffiare la palla che propizia il gol. :wink:
:good:
Rispondi