Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Rispondi
pix
Veterano
Veterano
Messaggi: 1970
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 14:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 22 volte
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da pix »

misasi ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 23:02
pix ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 22:43
Frascale67 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 21:55
pix ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 20:51
Frascale67 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 19:54
pix ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 18:51
misasi ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 14:36
pix ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 13:29
misasi ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 12:20
pix ha scritto: domenica 13 dicembre 2020, 18:56
DarkGOD ha scritto: domenica 13 dicembre 2020, 16:56
pix ha scritto: domenica 13 dicembre 2020, 7:56
wolves81 ha scritto: domenica 13 dicembre 2020, 0:59 Minkia..varone gol..ma quando finisci sa sofferenza..
Quando deciderà di far giocare la squadra secondo le caratteristiche dei giocatori e non secondo quello che piace a lui
fissazioni..
sta squadra con il 4231 si trasformerebbe ..e anche se schieri corsi che ti fa giocare uno in meno,recuperi l'uomo a centrocampo.
in quel caso si che la velocità in avanti farebbe la differenza..ma vacciu fa capi.
Inoltre col pressing alto che vuol fare lui le posizioni in campo sono tutte sbagliate. Con un pressing così alto la linea difensiva deve stazionare qualche metro entro il centrocampo avversario. La nostra linea difensiva invece era sempre qualche metro dentro il nostro centrocampo, lasciando la squadra abbastanza lunga. Ma non è colpa dei giocatori, l’unico centrale che abbiamo che potrebbe tenere la linea altissima é Schiavi, per fisicità ed esperienza. Non è assolutamente colpa di Idda, non può farlo e basta, non è nelle sue corde.
E bada bene questo è l’ABC del calcio. Non si tratta di essere scienziati per vedere queste cose.
Stiamo parlando del sesso degli angeli.
A parte il giudizio su schiavi che probabilmente è l'unico proprio per caratteristiche fisiche non potrebbe mai giocare alto, sono più rapido e per farlo sarebbe necessario un altro passo.
Non abbiamo mai subito contro nessuno, anzi abbiamo sempre proposto calcio in questo modo. Se perdi palla in uscita è impensabile poter avere la difesa già alta e i gol (quei pochi che abbiamo subito) li abbiamo presi spesso in questa situazione.
È implicito e calcolato giocando così, lasciare qualcosa agli avversari e vale per qualsiasi squadra a qualsiasi livello.
Non è assolutamente una cattiva applicazione degli schemi.
Dopodiché visto che non segnamo e alla luce della classifica se mi dici che non è produttivo non posso darti torto.
Ok come non detto evidentemente non riesco a spiegarmi
E' semplicemente che sto cercando, punto per punto, ordinatamente, di confutare le vostre critiche.
Non entrate mai nel merito quando vi chiedo:
Abbiamo creato 7? 8? palle gol nitide, madornali.
Mettiamo che abbiate ragione. Il modulo non è adatto ai giocatori.
Cambiando modulo le palle sarebbero entrate in porta? Che utilità avrebbe mai potuto avere farlo?
E questo solo per restare alla partita di sabato perchè, purtroppo, il refrain è sempre quello.
Le occasioni le creiamo e non segniamo. In difesa per contro non lasciamo granchè, soprattutto in riferimento ad una squadra che sicuramente non è data come fra le più forti, no?
Poi se vogliamo discutere di moduli che ci piacciono di più, che possono essere più consoni alle caratteristiche della rosa o di giocatori che possono essere più incisivi possiamo farlo.
La tua risposta mi da la prova che effettivamente non riesco a spiegarmi.
Io non sto parlando solo della partita di ieri.
Cerco di sintetizzare per punti le mie opinioni ormai radicate dall'inizio del campionato.
1. Il 3421 di Occhiuzzi dell'anno scorso non è replicabile per un motivo semplicissimo. Mancano i 3 che hanno permesso a questo modulo di funzionare. Dunque non è questione se a me piaccia o meno, quello che piace a me lascia il tempo che trova.
2. Il credo di Occhiuzzi prevede il pressing molto alto. Ebbene credo, e ci sono i video che lo dimostrano, che la linea difensiva tenda a stare troppo bassa e la squadra tende ad allungarsi.
3. Per tenere la linea altissima, altrimenti non si può fare questo pressing iperoffensivo, i centrali titolari non vanno bene, l'unico che potrebbe e dico potrebbe farlo meglio è Schiavi.
4. Idda non è in grado di guidare la difesa
5. La nostra difesa, vedi punto 3, può solo ed esclusivamente rendere al meglio con una difesa posizionale.
6. Sono fissato lo so ma un centrocampo strutturato come il nostro è anacronistico nel calcio di oggi. Giochiamo con due box to box lenti come bradipi e neanche troppo tecnici. Quindi dovremmo, sempre IMHO, riempire il centrocampo con un centrale a protezione della difesa e due mezze ali.
Tutto questo naturalmente si basa sul fatto che non credo che la rosa sia così scarsa, è solo che non viene fatta rendere al meglio.
P.S. A scanso di equivoci: Occhiuzzi è un bravo allenatore. Credo però sia un pò in confusione e ha deciso di vivere o morire col suo credo calcistico. Inoltre non ho mai detto deve giocare Tizio piuttosto che Sempronio per il semplice fatto che Occhiuzzi li vede tutti i giorni in allenamento e credo che la sua onestà intellettuale gli faccia mettere in campo chi vede meglio durante la settimana.
Se mi è scappato qualcosa sul forum durante le partite era per la rabbia di vedere il Cosenza che non mi piaceva e per cazzeggiare un pò.
Concludo dicendo che se la classifica è quella che è ci sarà un motivo, e non è per la scarsezza della rosa o perchè divoriamo gol già fatti. Quello capita a tutti
Quindi Occhiuzzi sta fagliando alla grande...
Per i punti che abbiamo sarebbe ora di cambiare qualcosa. Se una cosa non va é inutile insistere.
Einstein diceva che la follia consiste nel ripetere sempre le stesse azioni aspettandosi risultati diversi.
Con questo,non sto accusando nessuno di essere folle . É solo calcio :D
Bada la mia è una provocazione . Questa " deriva" del " politicamente corretto" del forum può essere una cosa necessaria. Chi si aspettava a fine febbraio una ns salvezza? E dopo l'Ascoli in casa? Quindi prudenza. Ed è giusto.
Ma qui nessuno perde la faccia perché dice una cosa che poi magari puntualmente non si avvera.
Quindi, pix, se non è perché ci mangiamo i gol e né per la scarsezza della rosa, la conclusione è una ed una sola.
:wink:
Tutto il mio ragionamento si riduce al fatto che non si può pensare di riproporre lo stesso modo di giocare dell'anno scorso quando quelli che lo facevano funzionare non ci sono più. Mi sembra abbastanza logico. E non credo che non sia in grado di far giocare diversamente la squadra.
Misasi mi chiede di moduli, io non parlo di moduli. Se si è soddisfatti di come gioca la squadra è inutile stare a discutere. Questo è estremamente soggettivo. A me non piace.
E, per risponderti direttamente, io sono contrario agli esoneri in corsa. Secondo me un allenatore si cambia solo quando se squadra non lo segue più. Ma non mi sembra questo il caso. Quindi va bene così, sperando che le cose migliorino.
Ohi Pix e porca maiala!!!
Io dico che non voglio parlare di moduli. Ti faccio e vi faccio (fanno finta di non capire gli altri) domande dirette e precise e tu mi dici che ti parlo di moduli.
Ecco su una cosa possiamo trovare un motivo per non essere sicuramente d'accordo. Tu dici che non giochiamo bene io dico il contrario.
Anzi io dico che siamo fra le squadre più organizzate della serie b.
:D Ok Misasi, ti dico come giocherei io, assecondando le caratteristiche della nostra rosa:
4 difensori con un terzino bloccato e un altro libero di attaccare
1 centrocampista centrale a protezione della difesa e 2 mezzali.
2 trequartisti di cui uno più in appoggio al centravanti, quasi seconda punta.
1 centravanti.
E tenendo la squadra non così alta


Avatar utente
DarkGOD
Veterano
Veterano
Messaggi: 25507
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 4:02
Gender: Male
Località: ..outworld..
Ha ringraziato: 215 volte
Sei stato  ringraziato: 127 volte
Contatta:

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da DarkGOD »

pix ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 5:44
Markol ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 21:54
frank ock ha scritto:Ancora una volta, completamente d"accordo con Misasi. Poi, agganciandomi alll'ultima partita, vorreste che contro l'Ascoli il Cs giocasse (ripeto giocasse) come ha giocato il Cs o come ha giocato la Reggiana?
Il risultato purtroppo sabato non è dipeso dal modulo.
È dipeso anche dal modulo, soprattutto nel secondo tempo. Alvini ha fatto subito un paio di cambi e ti ha preso le misure, cosa che già era accaduta nel primo tempo, quando aveva fatto abbassare rossi. Ok il goal clamoroso sbagliato da Ba, ma tu hai ciccato clamorosamente i cambi ed hai insistito oltre venti minuti con gliozzi. Mi sta bene anche l'ingresso di corsi, ma passa a 4 dietro e mettiti come con il Brescia.


Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
:good:
oltre che se non ti fissavi sul modulo,invece di cacciare sciaudone che si era fatto il culo a capanna per riempire gli spazi che lascia petrucci perchè LENTO dato che non è mediamo da centrocampo a due,se metti Ba e lasci petrucci,caccia un altro e mettiti a 3 in mediana..non solo resti a 2 in mediana ma lasci petrucci che era già spompato al 20' ..come fai a dire che con un altro modulo le cose non sarebbero cambiate ? magari non vincevi ma sicuro non pigliavi un gol a minchia per mancata copertura .
poi ognuno vede il calcio come vuole ci mancherebbe..ma per me se giochi con petrucci a 2,ci guadagni di palleggio ma ci perdi di filtro e hai sempre un buco..se giochi con petrucci a 3 hai sia filtro che palleggio,ci perdi un attaccante o il trequartista ..considerando che attaccanti tanto non ne hai e non li schieri cmq,non è meglio sistemare difesa e mediana come si deve ? ecco perchè il 433 (4321) è il modulo perfetto per i giocatori che abbiamo al momeno.
ma se uno è fissato è fissato.
..cento anni di storia..
con nessuna dirigenza solo per l'amore del cosenza..'ncarogna sempre
pix
Veterano
Veterano
Messaggi: 1970
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 14:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 22 volte
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da pix »

DarkGOD ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 5:57
pix ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 5:44
Markol ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 21:54
frank ock ha scritto:Ancora una volta, completamente d"accordo con Misasi. Poi, agganciandomi alll'ultima partita, vorreste che contro l'Ascoli il Cs giocasse (ripeto giocasse) come ha giocato il Cs o come ha giocato la Reggiana?
Il risultato purtroppo sabato non è dipeso dal modulo.
È dipeso anche dal modulo, soprattutto nel secondo tempo. Alvini ha fatto subito un paio di cambi e ti ha preso le misure, cosa che già era accaduta nel primo tempo, quando aveva fatto abbassare rossi. Ok il goal clamoroso sbagliato da Ba, ma tu hai ciccato clamorosamente i cambi ed hai insistito oltre venti minuti con gliozzi. Mi sta bene anche l'ingresso di corsi, ma passa a 4 dietro e mettiti come con il Brescia.


Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
:good:
oltre che se non ti fissavi sul modulo,invece di cacciare sciaudone che si era fatto il culo a capanna per riempire gli spazi che lascia petrucci perchè LENTO dato che non è mediamo da centrocampo a due,se metti Ba e lasci petrucci,caccia un altro e mettiti a 3 in mediana..non solo resti a 2 in mediana ma lasci petrucci che era già spompato al 20' ..come fai a dire che con un altro modulo le cose non sarebbero cambiate ? magari non vincevi ma sicuro non pigliavi un gol a minchia per mancata copertura .
poi ognuno vede il calcio come vuole ci mancherebbe..ma per me se giochi con petrucci a 2,ci guadagni di palleggio ma ci perdi di filtro e hai sempre un buco..se giochi con petrucci a 3 hai sia filtro che palleggio,ci perdi un attaccante o il trequartista ..considerando che attaccanti tanto non ne hai e non li schieri cmq,non è meglio sistemare difesa e mediana come si deve ? ecco perchè il 433 (4321) è il modulo perfetto per i giocatori che abbiamo al momeno.
ma se uno è fissato è fissato.
Perfetto, d’accordo su tutto, :good:
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 3963
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Gender: Male
Ha ringraziato: 12 volte
Sei stato  ringraziato: 37 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da misasi »

Fra le altre adesso ci tocca sorbirci l'ennesima storiella.
Petrucci non è da centrocampo a 2 e soffre.
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 9771
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Gender: Male
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 157 volte
Sei stato  ringraziato: 35 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da cirujeda »

lupant70 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 22:58 Questa squadra, giocando senza allenatore, avrebbe fatto più punti di quelli che ha adesso. Ci putiti mina’ ci na mazza. Il problema è proprio che seguono l’allenatore
Questa non si può leggere.

Il problema, ad oggi, di Occhiuzzi è nella spropozione nella rosa (una colpa di altri) e nella lettura delle partite (una colpa oggettivamente sua).

Ma, parliamo per mesi e scriviamo kilometri:
- la difesa è obbligata, inutile pensare di mettere Schiavi e pensare di stare piu alti di 10 metri (ossimoro, Schiavi:PiuAlti) o pensare di prendere ancor meno gol (rispetto ai cmq pochi presi), non abbiamo grossi problemi di reparto al momento (al di la della pochezza numerica)
- in mezzo le sta provando tutte ma torniamo al problema che ponevo due mesi fa: abbiamo 5 uomini per un paio di maglie e nessuno di loro per rendimento ha dimostrato di essere titolare inamovibile;
- sulle fasce la minestra è quella: tutti e 4 arrivati tardissimo, Bouah ha clamorose amnesie difensive (anche se personalmente acceterei questo rischio), Vera è il piu tecnico ma va a sprazzi, Bittante è continuo ma plafonato sulal sufficienza, Corsi lo conosciamo.
- davanti troppi galline e poche uova: lo dico da tempo, puntiamo su Bahlouli piu 3/4 elementi da ruotare (Baez,Gliozzi,Carretta e Petre), mentre mandiamo Sueva in prestito, Sacko e Borrelli ara cicogna.
B O I C o o p !
Avatar utente
cirujeda
Veterano
Veterano
Messaggi: 9771
Iscritto il: mercoledì 7 settembre 2005, 10:34
Gender: Male
Località: Fourmiles
Ha ringraziato: 157 volte
Sei stato  ringraziato: 35 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da cirujeda »

misasi ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 8:29 Fra le altre adesso ci tocca sorbirci l'ennesima storiella.
Petrucci non è da centrocampo a 2 e soffre.
Petrucci* soffrirebbe anche a Vibo con due mezzali accanto e Dermaku dietro.

*Per chi pensa sia un "vertice basso": Petrucci ha giocato una vita in Inghilterra a due in mezzo
B O I C o o p !
Avatar utente
Minaccia
Veterano
Veterano
Messaggi: 6197
Iscritto il: sabato 8 giugno 2019, 13:13
Gender: Male
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 67 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Minaccia »

cirujeda ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 11:17
lupant70 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 22:58 Questa squadra, giocando senza allenatore, avrebbe fatto più punti di quelli che ha adesso. Ci putiti mina’ ci na mazza. Il problema è proprio che seguono l’allenatore
Questa non si può leggere.

Il problema, ad oggi, di Occhiuzzi è nella spropozione nella rosa (una colpa di altri) e nella lettura delle partite (una colpa oggettivamente sua).

Ma, parliamo per mesi e scriviamo kilometri:
- la difesa è obbligata, inutile pensare di mettere Schiavi e pensare di stare piu alti di 10 metri (ossimoro, Schiavi:PiuAlti) o pensare di prendere ancor meno gol (rispetto ai cmq pochi presi), non abbiamo grossi problemi di reparto al momento (al di la della pochezza numerica)
- in mezzo le sta provando tutte ma torniamo al problema che ponevo due mesi fa: abbiamo 5 uomini per un paio di maglie e nessuno di loro per rendimento ha dimostrato di essere titolare inamovibile;
- sulle fasce la minestra è quella: tutti e 4 arrivati tardissimo, Bouah ha clamorose amnesie difensive (anche se personalmente acceterei questo rischio), Vera è il piu tecnico ma va a sprazzi, Bittante è continuo ma plafonato sulal sufficienza, Corsi lo conosciamo.
- davanti troppi galline e poche uova: lo dico da tempo, puntiamo su Bahlouli piu 3/4 elementi da ruotare (Baez,Gliozzi,Carretta e Petre), mentre mandiamo Sueva in prestito, Sacko e Borrelli ara cicogna.
Il problema in mezzo è che dei cinque uomini che abbiamo nessuno di loro (se non forse Petrucci che però a 32 anni si raga l'anima come se ne avesse 82) è un centrale puro. Tutte mezze ali o simili. Le imbarcate che prendiamo quando ci giocano tra le linee sono proverbiali.
Poi è vero che la difesa prende pochi gol, ma è oggettivamente perché Falcone para pure le Madonne. Secondo le statistiche, ha la media parate (rispetto ai tiri subiti) più alta della categoria. E che tiri. E che parate.
Maschio bianco europeo etero
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 12211
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 95 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Bia »

Minaccia ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 12:56
cirujeda ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 11:17
lupant70 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 22:58 Questa squadra, giocando senza allenatore, avrebbe fatto più punti di quelli che ha adesso. Ci putiti mina’ ci na mazza. Il problema è proprio che seguono l’allenatore
Questa non si può leggere.

Il problema, ad oggi, di Occhiuzzi è nella spropozione nella rosa (una colpa di altri) e nella lettura delle partite (una colpa oggettivamente sua).

Ma, parliamo per mesi e scriviamo kilometri:
- la difesa è obbligata, inutile pensare di mettere Schiavi e pensare di stare piu alti di 10 metri (ossimoro, Schiavi:PiuAlti) o pensare di prendere ancor meno gol (rispetto ai cmq pochi presi), non abbiamo grossi problemi di reparto al momento (al di la della pochezza numerica)
- in mezzo le sta provando tutte ma torniamo al problema che ponevo due mesi fa: abbiamo 5 uomini per un paio di maglie e nessuno di loro per rendimento ha dimostrato di essere titolare inamovibile;
- sulle fasce la minestra è quella: tutti e 4 arrivati tardissimo, Bouah ha clamorose amnesie difensive (anche se personalmente acceterei questo rischio), Vera è il piu tecnico ma va a sprazzi, Bittante è continuo ma plafonato sulal sufficienza, Corsi lo conosciamo.
- davanti troppi galline e poche uova: lo dico da tempo, puntiamo su Bahlouli piu 3/4 elementi da ruotare (Baez,Gliozzi,Carretta e Petre), mentre mandiamo Sueva in prestito, Sacko e Borrelli ara cicogna.
Il problema in mezzo è che dei cinque uomini che abbiamo nessuno di loro (se non forse Petrucci che però a 32 anni si raga l'anima come se ne avesse 82) è un centrale puro. Tutte mezze ali o simili. Le imbarcate che prendiamo quando ci giocano tra le linee sono proverbiali.
Poi è vero che la difesa prende pochi gol, ma è oggettivamente perché Falcone para pure le Madonne. Secondo le statistiche, ha la media parate (rispetto ai tiri subiti) più alta della categoria. E che tiri. E che parate.
Mi duole contraddirla Avvocato, ma Petrucci ha 29 anni, non 32....
Tifare è una definizione limitata. I Lupi sono la mia gioia, la mia follia, il mio analgesico, il mio stimolo intellettuale.
Avatar utente
DarkGOD
Veterano
Veterano
Messaggi: 25507
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2005, 4:02
Gender: Male
Località: ..outworld..
Ha ringraziato: 215 volte
Sei stato  ringraziato: 127 volte
Contatta:

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da DarkGOD »

metti bruccini e sciaudone ai lati di petrucci e vida cumu joca..e tira mporta puro.
..cento anni di storia..
con nessuna dirigenza solo per l'amore del cosenza..'ncarogna sempre
Avatar utente
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 4947
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 30 volte
Sei stato  ringraziato: 108 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Frascale67 »

cirujeda ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 11:18
misasi ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 8:29 Fra le altre adesso ci tocca sorbirci l'ennesima storiella.
Petrucci non è da centrocampo a 2 e soffre.
Petrucci* soffrirebbe anche a Vibo con due mezzali accanto e Dermaku dietro.

*Per chi pensa sia un "vertice basso": Petrucci ha giocato una vita in Inghilterra a due in mezzo
A parte che in Inghilterra giocava sia a 2 che a 3, stiamo parlando di 6 anni fa'. Anche Leandro Greco 6 anni fa giocò in serie a con il Livorno 32 presenze 4 gol e 2 assist. Epoche diverse.
U pisci puzza sempri da capu
marco376
Veterano
Veterano
Messaggi: 3253
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2014, 16:21
Gender: Male
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 34 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da marco376 »

Ferro da Milano ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 15:14 Io credo che se i calciatori non la buttano dentro la responsabilità è la loro e di chi li ha fatti arrivare a Cosenza. No, non parlo neanche di Trinchera, che per me ha fatto quel che poteva con ciò di cui disponeva. Mi riferisco al “grande” capo ed al ridicolo budget messo a disposizione del DS. Ciò detto, credo che Occhiuzzi non abbia tutte le colpe (ne ha, eh, per carità!) che gli si vogliono attribuire. Perché la difesa è la seconda migliore del torneo e sappiamo da che “fenomeni” sia composta. Mentre centrocampo ed attacco riescono ad alimentare e creare azioni offensive quasi in tutte le partite disputate. Se poi gli attaccanti non riescono a finalizzare, non può di certo essere addebitato ad Occhiuzzi, ma ad un tasso tecnico oggettivamente basso ed ad una sfiga enorme. Questo è il mio parere.

Ciò detto, mi pare che tutti abbiate stigmatizzato gli errori sotto porta di Ba, di Gliozzi, di Carretta e finanche di Petre (ecco, per me il suo parzialissimo impiego è uno degli errori di Occhiuzzi). Ma per me, il MACROSCOPICO errore di sabato scorso è stato il tiro di Vera: la palla gli tornava, docile docile, rasoterra, dopo aver toccato il palo a seguito del tiro di Carretta, ha avuto tutto il tempo di prendere la mira, senza essere disturbato da nessuno, con la porta spalancata davanti e lui che fa? Tira di potenza, invece di piazzarla comodamente rasoterra, di piatto, alla sinistra di Cerofolini ed invece fa alzare la palla tanto che finisce per incocciare sulla traversa. Per questo gravissimo errore, Vera avremmo dovuto crocifiggerlo. Invece le stimmate se le ritrova Occhiuzzi! Mah.


PIÙ FACILE DI UN RIGORE: VERA CALCIA DA 9 METRI!

Immagine


SULLA SINISTRA DI CEROFOLINI, PRATICAMENTE UN’AUTOSTRADA SENZA PEDAGGIO!

Immagine
Abbiamo preso un colombiano che non sa tirare :sord
questa è una malattia che non va più via
Avatar utente
Frascale67
Veterano
Veterano
Messaggi: 4947
Iscritto il: giovedì 8 agosto 2019, 9:09
Gender: Male
Ha ringraziato: 30 volte
Sei stato  ringraziato: 108 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Frascale67 »

U pisci puzza sempri da capu
Avatar utente
Kronox
Veterano
Veterano
Messaggi: 10615
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 15:57
Gender: Male
Località: Cusenza
Ha ringraziato: 53 volte
Sei stato  ringraziato: 78 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Kronox »

Frascale67 ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 15:58 https://www.catanzarosport24.it/2020/12 ... tpvEqAwDh0
Povariaddri.
Avatar utente
Minaccia
Veterano
Veterano
Messaggi: 6197
Iscritto il: sabato 8 giugno 2019, 13:13
Gender: Male
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 67 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da Minaccia »

Bia ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 13:56
Minaccia ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 12:56
cirujeda ha scritto: martedì 15 dicembre 2020, 11:17
lupant70 ha scritto: lunedì 14 dicembre 2020, 22:58 Questa squadra, giocando senza allenatore, avrebbe fatto più punti di quelli che ha adesso. Ci putiti mina’ ci na mazza. Il problema è proprio che seguono l’allenatore
Questa non si può leggere.

Il problema, ad oggi, di Occhiuzzi è nella spropozione nella rosa (una colpa di altri) e nella lettura delle partite (una colpa oggettivamente sua).

Ma, parliamo per mesi e scriviamo kilometri:
- la difesa è obbligata, inutile pensare di mettere Schiavi e pensare di stare piu alti di 10 metri (ossimoro, Schiavi:PiuAlti) o pensare di prendere ancor meno gol (rispetto ai cmq pochi presi), non abbiamo grossi problemi di reparto al momento (al di la della pochezza numerica)
- in mezzo le sta provando tutte ma torniamo al problema che ponevo due mesi fa: abbiamo 5 uomini per un paio di maglie e nessuno di loro per rendimento ha dimostrato di essere titolare inamovibile;
- sulle fasce la minestra è quella: tutti e 4 arrivati tardissimo, Bouah ha clamorose amnesie difensive (anche se personalmente acceterei questo rischio), Vera è il piu tecnico ma va a sprazzi, Bittante è continuo ma plafonato sulal sufficienza, Corsi lo conosciamo.
- davanti troppi galline e poche uova: lo dico da tempo, puntiamo su Bahlouli piu 3/4 elementi da ruotare (Baez,Gliozzi,Carretta e Petre), mentre mandiamo Sueva in prestito, Sacko e Borrelli ara cicogna.
Il problema in mezzo è che dei cinque uomini che abbiamo nessuno di loro (se non forse Petrucci che però a 32 anni si raga l'anima come se ne avesse 82) è un centrale puro. Tutte mezze ali o simili. Le imbarcate che prendiamo quando ci giocano tra le linee sono proverbiali.
Poi è vero che la difesa prende pochi gol, ma è oggettivamente perché Falcone para pure le Madonne. Secondo le statistiche, ha la media parate (rispetto ai tiri subiti) più alta della categoria. E che tiri. E che parate.
Mi duole contraddirla Avvocato, ma Petrucci ha 29 anni, non 32....
Quindi ha il numero 88 per portarsi avanti visto che già raga l'anima
Maschio bianco europeo etero
pix
Veterano
Veterano
Messaggi: 1970
Iscritto il: martedì 4 settembre 2018, 14:14
Gender: Male
Ha ringraziato: 22 volte
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: Cosenza vs Reggiana: pre, live e post partita

Messaggio da pix »

Ho dato un'occhiata veloce a un articolo on line il quale afferma che uno dei problemi del Cosenza è che giocano i giovani che non fanno in tempo a crescere e quindi ci si aspetta troppo da loro. Rabbrividisco.
Falcone
Tiritiello Idda Legittimo
Bittante Sciaudone Petrucci Vera
Carretta Gliozzi Balouli
Gli unici giovani in campo erano Balouli, ma non credo che i problemi dipendano da lui e Vera, ventunenne, a quell'età non si è più tanto giovani per il calcio, con una decina di partite in A e nazionale under 20 Colombiano.
Se questo è il livello della critica, ok lasciamo perdere.
Rispondi