Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Tutto ciò che riguarda i LUPI.
Sezione riservata ai soli iscritti.
Rispondi
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13651
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Bia »

Frascale67 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 21:53 Vino novello cuddruriaddri e vecchiareddre.
Ara saluti Vostra e du Cusenza.
Beato te, Frasca.
Mangiatene tre in più per me... :cry:
Ultima modifica di Bia il lunedì 7 dicembre 2020, 22:14, modificato 1 volta in totale.


Izzatore di professione :sord
lupant70
Veterano
Veterano
Messaggi: 3415
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 17:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 65 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da lupant70 »

originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Avatar utente
Lupo 72
Veterano
Veterano
Messaggi: 8454
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 10:29
Gender: Male
Ha ringraziato: 353 volte
Sei stato  ringraziato: 112 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Lupo 72 »

originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:31
Lupo 72 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 18:57
Markol ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 18:29
lupant70 ha scritto:
Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:28
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:25
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Sono pienamente d'accordo.

Ps
Il piu bel Cosenza, pour parler, che io ricordi come gioco è quello di Giuliano Sonzogni.
Quello che per un milione di ragioni vorrei rivivere è quello di Bruno Giorgi.
Anche quello di Zaccheroni e del primo Silipo non erano male...
Il miglior gioco per me lo ha fatto il Cosenza di Silipo e penso sia stata anche la squadra più forte.
Zunico
Bia
Napolitano. Napoli

Balleri. Compagno
Catanese
Monza. De Rosa

Marulla
Negri
Balleri, correva come un treno giapponese e sbagliava sistematicamente i cross. Appena prese un po' di confidenza diventò il miglior terzino destro della B. Un ragazzino. Bouah non si può provare...

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
Si perchè aveva l'abitudine di arrivare fino in fondo per effettuare il traversone ed il pallone assumeva una traiettoria che finiva al di là della linea di fondo...poi capì (dopo l'esame di fisica 1 :D ) che doveva crossare qualche metro prima e diventò micidiale. Balleri sposò anche una Cosentina che lavorava a ten mi pare.
era la segretaria del CS Calcio, di Laurignano
Ah, grazie, ricordavo male. :good:

P.S.
Si Bia, Anna Brogno :good:
GIGI MARULLA NEL CUORE!!! 28/08/2016 catanzaro - COSENZA 0-3
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 4039
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da misasi »

lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13651
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Bia »

misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
Izzatore di professione :sord
lupant70
Veterano
Veterano
Messaggi: 3415
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 17:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 65 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da lupant70 »

misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
In generale ne ho parlato una volta, ma non c’entrava con Occhiuzzi. Il tiki taka a me non piace, va bene per il calcetto. Ma poi dico, giusto una curiosità, se tu stesso hai detto che Corsi è inadatto a questo modulo, possibile che non dici una parola contro Occhiuzzi? Ti sta bene tutto a prescindere? Anche Bahouli in panchina con giustificazioni fantasiose?
vurpilu
Veterano
Veterano
Messaggi: 6581
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 13:16
Gender: Male
Ha ringraziato: 750 volte
Sei stato  ringraziato: 399 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da vurpilu »

Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:06
Frascale67 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 21:53 Vino novello cuddruriaddri e vecchiareddre.
Ara saluti Vostra e du Cusenza.
Beato te, Frasca.
Mangiatene tre in più per me... :cry:
Frasca'viat' a tia!
Tifoso nacqui Izzator divenni.
Avatar utente
originalzagor
Veterano
Veterano
Messaggi: 3005
Iscritto il: martedì 28 giugno 2005, 12:10
Gender: Male
Località: ara sagliuta 'i Pagliaru
Ha ringraziato: 111 volte
Sei stato  ringraziato: 176 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da originalzagor »

Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:30
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
A proposito della "strana" coppia... ancora ricordo lo sbellicamento di risate davanti alle loro risse...
e puru loro stessi, mentre si liticavanu, si pisciavanu di risi (per lo più Mastroianni)!

Voglio raccontare un aneddoto.

Era l'anno della Fiorentina in B, quello in cui Maiellaro imitò il goal di Maradona all'Inghilterra, al ritorno
vado in trasferta a Firenze (all'epoca mi nni facia almeno 8-10 all'anno) e mi do appuntamento con un amico universitario che veniva da Roma. Non ci trovammo (poi lui mi disse che ebbe pbl col treno e arrivò 15 minuti prima del fischio d'inizio), sicché entrai in tribuna e mi vidi la gara. All'uscita lo trovai davanti allo stadio e mi raccontò che disperato davanti alla stazione cercava un passaggio per raggiungere lo stadio, poichè mancavano pochi minuti al fischio d'inizio... ad un tratto intravede in una macchina (non so se era un'auto noleggiata o di un amico di Mastroianni...) Mastroianni e Gianni Colistro, quest'ultimo seduto al posto anteriore, mentre Mastroianni con altri 2 dietro. Il mio amico si fionda sul cofano e li implora di portarlo allo stadio, il Mastroianni e gli altri dicono a Colistro "dai Gianni fallo salire davanti con te che dietro non ci entriamo..." Colistro assolutamente non voleva e si minta a gridà... allura armanu na liatica davanti a stazione, l'amico mia ca pressava e cercava i trasa 'ntra machina, Colistro 'u 'mmuttava fora ca dici ca li ruvinava u vestito... Mastroianni 'mbucava ra posta incitando il mio amico a salire perchè era già tardi e si pisciava di risi... alla fine il mio amico si lancia a peso morto in macchina supa a Colistro e questi, esausto, se lo porta sulle ginocchia fino allo stadio...

Ora... cercate di immaginare la scenetta ccu Colistro ca gridava col suo timbro di voce unico inveendo contro Mastroianni...

Ancora oggi se ricordo quell'episodio al mio amico mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!

:D
Avatar utente
Oberdan_80
Veterano
Veterano
Messaggi: 11409
Iscritto il: giovedì 14 luglio 2005, 16:46
Gender: Male
Località: Roges di Cosenza Nord
Ha ringraziato: 429 volte
Sei stato  ringraziato: 252 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Oberdan_80 »

originalzagor ha scritto: martedì 8 dicembre 2020, 1:45
Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:30
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
A proposito della "strana" coppia... ancora ricordo lo sbellicamento di risate davanti alle loro risse...
e puru loro stessi, mentre si liticavanu, si pisciavanu di risi (per lo più Mastroianni)!

Voglio raccontare un aneddoto.

Era l'anno della Fiorentina in B, quello in cui Maiellaro imitò il goal di Maradona all'Inghilterra, al ritorno
vado in trasferta a Firenze (all'epoca mi nni facia almeno 8-10 all'anno) e mi do appuntamento con un amico universitario che veniva da Roma. Non ci trovammo (poi lui mi disse che ebbe pbl col treno e arrivò 15 minuti prima del fischio d'inizio), sicché entrai in tribuna e mi vidi la gara. All'uscita lo trovai davanti allo stadio e mi raccontò che disperato davanti alla stazione cercava un passaggio per raggiungere lo stadio, poichè mancavano pochi minuti al fischio d'inizio... ad un tratto intravede in una macchina (non so se era un'auto noleggiata o di un amico di Mastroianni...) Mastroianni e Gianni Colistro, quest'ultimo seduto al posto anteriore, mentre Mastroianni con altri 2 dietro. Il mio amico si fionda sul cofano e li implora di portarlo allo stadio, il Mastroianni e gli altri dicono a Colistro "dai Gianni fallo salire davanti con te che dietro non ci entriamo..." Colistro assolutamente non voleva e si minta a gridà... allura armanu na liatica davanti a stazione, l'amico mia ca pressava e cercava i trasa 'ntra machina, Colistro 'u 'mmuttava fora ca dici ca li ruvinava u vestito... Mastroianni 'mbucava ra posta incitando il mio amico a salire perchè era già tardi e si pisciava di risi... alla fine il mio amico si lancia a peso morto in macchina supa a Colistro e questi, esausto, se lo porta sulle ginocchia fino allo stadio...

Ora... cercate di immaginare la scenetta ccu Colistro ca gridava col suo timbro di voce unico inveendo contro Mastroianni...

Ancora oggi se ricordo quell'episodio al mio amico mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!

:D
erano di una comicità UNICA, Mastroianni fissiava ma Colistro, con i suoi modi intransigenti, era serissimo nelle risposte, insieme erano davvero spettacolari, che tempi... :cry:
-------
=@ GUARASCIO MOLLA IL COSENZA CALCIO =@

Immagine
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13651
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Bia »

originalzagor ha scritto: martedì 8 dicembre 2020, 1:45
Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:30
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
A proposito della "strana" coppia... ancora ricordo lo sbellicamento di risate davanti alle loro risse...
e puru loro stessi, mentre si liticavanu, si pisciavanu di risi (per lo più Mastroianni)!

Voglio raccontare un aneddoto.

Era l'anno della Fiorentina in B, quello in cui Maiellaro imitò il goal di Maradona all'Inghilterra, al ritorno
vado in trasferta a Firenze (all'epoca mi nni facia almeno 8-10 all'anno) e mi do appuntamento con un amico universitario che veniva da Roma. Non ci trovammo (poi lui mi disse che ebbe pbl col treno e arrivò 15 minuti prima del fischio d'inizio), sicché entrai in tribuna e mi vidi la gara. All'uscita lo trovai davanti allo stadio e mi raccontò che disperato davanti alla stazione cercava un passaggio per raggiungere lo stadio, poichè mancavano pochi minuti al fischio d'inizio... ad un tratto intravede in una macchina (non so se era un'auto noleggiata o di un amico di Mastroianni...) Mastroianni e Gianni Colistro, quest'ultimo seduto al posto anteriore, mentre Mastroianni con altri 2 dietro. Il mio amico si fionda sul cofano e li implora di portarlo allo stadio, il Mastroianni e gli altri dicono a Colistro "dai Gianni fallo salire davanti con te che dietro non ci entriamo..." Colistro assolutamente non voleva e si minta a gridà... allura armanu na liatica davanti a stazione, l'amico mia ca pressava e cercava i trasa 'ntra machina, Colistro 'u 'mmuttava fora ca dici ca li ruvinava u vestito... Mastroianni 'mbucava ra posta incitando il mio amico a salire perchè era già tardi e si pisciava di risi... alla fine il mio amico si lancia a peso morto in macchina supa a Colistro e questi, esausto, se lo porta sulle ginocchia fino allo stadio...

Ora... cercate di immaginare la scenetta ccu Colistro ca gridava col suo timbro di voce unico inveendo contro Mastroianni...

Ancora oggi se ricordo quell'episodio al mio amico mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!

:D
Immagino il tono di Colistro.
"Mi faccia salire per favore!"
"IIIIIIIICHIIIIII! E VAVATINNE!!" :lol:
Izzatore di professione :sord
emmeadiddru
Veterano
Veterano
Messaggi: 4756
Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 17:00
Gender: Male
Ha ringraziato: 21 volte
Sei stato  ringraziato: 82 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da emmeadiddru »

misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.


Mi stavo pure divertendo....haiu arrivulatu u telefono du barcune.
Servi dei servi dei servi...
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 4039
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da misasi »

emmeadiddru ha scritto: martedì 8 dicembre 2020, 10:53
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.


Mi stavo pure divertendo....haiu arrivulatu u telefono du barcune.
Emme.. Palla lunga a Margiotta. Fine.
misasi
Veterano
Veterano
Messaggi: 4039
Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 16:39
Gender: Male
Ha ringraziato: 17 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da misasi »

Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:30
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
Organizzazione un tavolo di discussione con tutti presenti. Temo la rissa però...
Avatar utente
Bia
Veterano
Veterano
Messaggi: 13651
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2014, 11:35
Gender: Male
Ha ringraziato: 220 volte
Sei stato  ringraziato: 375 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da Bia »

misasi ha scritto: martedì 8 dicembre 2020, 13:13
Bia ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:30
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:27
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 22:12
originalzagor ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:35
misasi ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 20:02
lupant70 ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:21
Lupoavita ha scritto: lunedì 7 dicembre 2020, 17:00 Lupant, non ho parlato di gioco entusiasmante , ho detto che non gioca male, mi sembra che ci sia una differenza sostanziale.
Di certo se penso al Cosenza di buona parte del girone d'andata dello scorso anno , dico che questo cosenza gioca bene.
Sul fatto che Occhiuzzi abbia voluto 3 punte di peso onestamente non ci metterei la firma.
Se quei 3 li ha voluti lui e non se li è trovati sul groppone, sicuramente ha sbagliato valutazione.
Così come sbaglia, te l'ho scritto anche nel post precedente, a schierare Corsi e il Baez attuale.
Caro Lupo, sul fatto che ci sia una fisionomia di squadra non ci può esser dubbio, d’altronde si sta lavorando da mesi solo su un certo tipo di gioco e con gli stessi uomini per giunta. La pochezza in generale del calcio in questi anni è disarmante e sostengo da tempo che basta un minimo di organizzazione per avere già buoni risultati. Per me il mister però è in una fase di confusione totale che di fatto sta vanificando quanto costruito.
Ci vuole un coraggio a sparare minchiate con questa sicumera non indifferente. Ma d'altra parte internet da voce a tutti come il buon Umberto Eco per primo ci ha fatto notare.
"Minimo di organizzazione".. Da sganasciarsi dalle risate.
Siamo una delle squadre più organizzate della categoria in un periodo storico in cui, in mancanza di grossi talenti, l'aspetto tattico è fisico ha raggiunto livelli mai toccati prima.
Potrei spiegarti come anche Guardiola, che citi sempre a sproposito, perché effettivamente tu non capisci un cazzo ha dovuto modificare il suo credo tattico perché non era più efficace... Ma che ti spiego a fare visto che come dicevo non capisci un cazzo.
Non volendo, perché non capisci un cazzo, hai preso ad esempio il Cosenza di Silipo.
E non volendo, sempre per la ragione sopracitata, hai detto una cosa giusta.
Era un innovatore. Lui è pochi altri prima hanno iniziato a giocare in quel modo e sicuramente era la squadra più organizzata oltre che la piu forte che abbiamo mai avuto.
Sonzogni, per inciso, non ha ai dato spettacolo.
Giocava un calcio semplice, verticale, sicuramente produttivo. Ma niente di così evoluto.
Il tempo modifica i ricordi e ce li fa vedere meglio di come erano realmente.

...non ho ben capito il grado delle facoltà intelletive di Lupant

:sord






:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi faciti mora di risi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mah, non ho mai citato Guardiola (non so a chi ti riferisci). Per il resto non arrivo ai tuoi livelli di ignoranza
Hai citato diverse volte il tikitaka. A sproposito, ovviamente.
Giuro, non so cosa darei per vedervi almeno una volta parlare dal vivo... :D
Siete i degni eredi di Colistro e Mastroianni!
Dovreste avere una trasmissione tutta vostra su Ten ..
Organizzazione un tavolo di discussione con tutti presenti. Temo la rissa però...
Io lo organizzo. Ma tranquillo che la rissa eventualmente sarà solo verbale,e cmq di livello certamente superiore a quelle di tipo Biscardi e Mosca.
Più in basso di loro come squallore certamente non si va!
Izzatore di professione :sord
lupant70
Veterano
Veterano
Messaggi: 3415
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 17:59
Gender: Male
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 65 volte

Re: Vicenza vs Cosenza: pre, live e post partita.

Messaggio da lupant70 »

Allora, io propongo il forum a pagamento. I comici, d’altronde sono pagati, e non possibile ridere gratis sulle assurdità di Misasi.
Rispondi